Serie A2 Old Wild West – Tutto sulla 27^ giornata del girone Ovest

Serie A2 Old Wild West – Tutto sulla 27^ giornata del girone Ovest

La presentazione della giornata.

di La Redazione

Girone Ovest

 

A cura di: Guido Cappella – Area Comunicazione LNP 
con la collaborazione degli Uffici Stampa dei Club di Serie A2 Old Wild West

 

CALENDARIO

La 27^ giornata di Serie A2 Old Wild West nel girone Ovest, dodicesima di ritorno, vede un anticipo sabato 30 marzo tra Cassino e Bergamo. Domenica 31 le altre gare del turno.

 

Sabato 30 marzo, ore 20.45

Frosinone: BPC Virtus Cassino-Bergamo

 

Domenica 31 marzo, ore 17.30

Trapani: 2B Control-Edilnol Pallacanestro Biella

Domenica 31 marzo, ore 18.00

Rieti: Zeus Energy Group-Leonis Roma

Latina: Benacquista Assicurazioni-Remer Blu Basket Treviglio

Casale Monferrato: Novipiù-Givova Scafati

Roma: Virtus-M Rinnovabili Agrigento

Domenica 31 marzo, ore 18.30

Voghera: Bertram Tortona-Axpo Legnano

 

Riposa: Benfapp Capo d’Orlando

 

CLASSIFICA

Virtus Roma 34, Benfapp Capo d’Orlando’ 34, Zeus Energy Group Rieti 30, Bergamo’ 30, Remer Blu Basket Treviglio 28, Benacquista Assicurazioni Latina 28, M Rinnovabili Agrigento’ 28, Novipiù Casale Monferrato 26, Edilnol Pallacanestro Biella 24, Givova Scafati 24, 2B Control Trapani 24, Leonis Roma’ 22, Bertram Tortona 18, Axpo Legnano 10, BPC Virtus Cassino 4

‘Una partita in più

 

 

LE PARTITE

 

BPC VIRTUS CASSINO – BERGAMO

 

Dove: Palasport “Città di Frosinone”, Frosinone

Quando: sabato 30 marzo, 20.45

Arbitri: Moretti, Gagno, Lestingi

Andata: 75-83

In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2uwLpBI

 

QUI CASSINO

Angelo Guaccio (giocatore) – “Sabato affronteremo una partita complicata contro una squadra difficile da affrontare. Sono stati per gran parte del campionato primi, grazie al loro terminale offensivo numero 1, che è Terrence Roderick. Non sono una formazione semplice da battere ed affrontare. Loro, non avendo in trasferta la stessa ‘forza’ che hanno magari in casa, potrebbero avere delle difficoltà. Dovremo essere bravi a far andare la situazione a nostro vantaggio, giocare sulle loro debolezze lontano dalle mura amiche, e far fruttare i miglioramenti che ci sono stati nelle ultime gare. Per fermarli sarà necessario limitare l’estro di Roderick in attacco, un atleta capace di giocare in post-basso, tirare da tre punti, passare bene la palla mettendo in ritmo in compagni, stare attenti anche alla presenza nel pitturato di uno dei lunghi più importanti di questa lega, ovvero Benvenuti, senza dimenticare la pericolosità da oltre l’arco dei vari Casella, Taylor, Fattori. Dovremo fare una partita a livello difensivo quasi perfetta, passarci la palla ed aiutarci in attacco. Penso che con questi presupposti, possiamo fare un buona partita. Da un punto di vista personale, sto avendo tanto spazio dal coach e tanta fiducia da tutta la società. Sono un giocatore che viene dalla Serie B, e non era assolutamente scontato il fatto che l’ambiente e lo staff facessero tutto questo affidamento su di me. Ringrazio anche i miei compagni che mi hanno fatto inserire in maniera super nel gruppo ed in campo. Spero di ripagare al meglio le aspettative riposte in me ed arrivare insieme alla squadra a raggiungere i risultati che ci siamo prefissati. Per finire chiamo a raccolta i nostri tifosi. Abbiamo bisogno di loro e di tutto il sostegno possibile. Nelle prossime partite ci giochiamo la stagione, ed il loro supporto, in particolar modo in dei match da ‘dentro-fuori’, come saranno quelli dei play-out, diventerà determinante per fare risultato. Sul campo stiamo lavorando bene, siamo sulla strada giusta; sono convinto che proseguendo lungo questo percorso, arriveremo ad avere i risultati sperati”.

Note – Tanti acciaccati in casa Virtus: Raucci dovrebbe, salvo clamorose sorprese, rimane ancora ai box per un problema al ginocchio, Hall e Sorrentino si sono anche loro fermati in settimana per lo stesso motivo, con il primo soprattutto in forte dubbio per il match di sabato.

Media – Diretta streaming della gara su LNP TV Pass, diretta audio in streaming dal canale Spreaker della società, Virtus Cassino Radio (https://www.spreaker.com/show/lo-show-di-virtus-cassino), aggiornamenti dai canali ufficiali Facebook (www.facebook.com/VirtusCassino), Twitter (@VIRTUSTSB) ed Instagram (@virtuscassino). Differita dell’incontro sulle emittenti locali Extra Tv (canale 94 del digitale terrestre) e Mediacentro Tv (canale 191 e 605 del digitale terrestre).

 

QUI BERGAMO

Andrea Vicenzutto (vice-allenatore) – “Una partita che per noi potrebbe voler dire tanto, stiamo disputando un campionato importante, senza porci limiti, facendo sempre il meglio possibile. In un campionato così equilibrato anche giocare contro l’ultima della classe può essere un problema, se non affrontata con il piglio giusto. Cassino ha giocatori di talento, per cui non possiamo sottovalutarli, a maggior ragione in casa loro: l’aver sistemato il roster, con l’aggiunta di un lungo come Hall, porta loro a giocare in maniera differente, quindi da parte nostra ci saranno degli adeguamenti rispetto al match d’andata. Ci stiamo preparando al meglio, abbiamo l’occasione di raggiungere un traguardo che sembrava impossibile: se giocheremo al 100% avremo le nostre buone chance”.

Lorenzo Benvenuti (giocatore) – “A Cassino ci attende una gara difficile, anche se può sembrare tutt’altro. I laziali non hanno nulla da perdere, e sappiamo bene che quando non si ha nulla da perdere si gioca più liberi e sciolti. Affrontiamo questa trasferta con l’obiettivo di vincere – come sempre – per continuare a mantenere una posizione importante nella griglia play-off. Sono convinto che la recente partecipazione alla Coppa Italia ci abbia fatto capire ancora meglio chi siamo e cosa possiamo dare: ci aspetta un grandissimo finale di campionato”.

Note – Tutto il roster a disposizione di coach Dell’Agnello.

Media – Diretta prevista su LNP TV, diretta radiofonica sulla pagina Facebook, aggiornamenti sulle pagine Facebook (@bergamobasket2014) e Twitter (@BergamoBasket) di Bergamo.

 

 

2B CONTROL TRAPANI – EDILNOL BIELLA

 

Dove: PalaConad, Trapani

Quando: domenica 31 marzo, 17.30

Arbitri: Masi, Ferretti, Meneghini

Andata: 76-84

In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2Ot3DNI

La gara sarà trasmessa in chiaro per gli utenti registrati alla piattaforma LNP TV Pass

 

QUI TRAPANI

Fabrizio Canella (assistant coach) – “La partita contro Scafati ci ha lasciato tanto amaro in bocca perché c’è la consapevolezza che avremmo potuto fare di più. La lotta per i playoff è però ancora apertissima e già domenica dovremo fare ammenda dei nostri errori. Biella è una grande squadra che ha fatto un girone d’andata splendido prima di subire una leggera flessione. Loro, come noi, vorranno raggiungere la post season, sarà una bella sfida”.

Cameron Ayers (giocatore) – “Giocare in casa per noi fa una grande differenza. Col nostro pubblico riusciamo a tirare fuori qualcosa in più e superiamo più facilmente i momenti di difficoltà, cosa che in trasferta ci risulta complicata. Contro Biella sarà una grande partita, sarà uno scontro decisivo per la post season: dobbiamo vincere e provare a ribaltare anche la differenza canestri”.

Note – Per la 2B Control Trapani saranno tutti disponibili.

Media – Diretta streaming su LNP TV. Diretta radiofonica su Radio 102 (102.0, 100.1, 95.5 Mhz), canale 798 del digitale terrestre e www.trapanisi.it. Aggiornamenti a fine quarto e durante la gara sulla nostra pagina Facebook https://www.facebook.com/PallTrapani e sull’account Twitter https://twitter.com/PallacanestroTP. Differita dell’incontro su Telesud Trapani (provincia di Trapani e parte di quelle di Palermo e Agrigento, canale 118 e 518 (HD) digitale terrestre) il martedì alle ore 20.30.

 

QUI BIELLA

Michele Carrea (allenatore) “Un campo non facile per la cornice di pubblico che appoggia i siciliani, ma soprattutto perché negli ultimi anni Trapani ha sempre avuto un grande impatto in casa. A tutto questo si aggiunge una brutta sconfitta arrivata settimana scorsa a Scafati contro una squadra che è scesa in campo senza americani, per cui mi aspetto una reazione. Noi dobbiamo prendere la parte positiva del match vinto con Tortona  ma credo che ci sia ancora da comprendere che in questo momento ci stiamo giocando la stagione. Il livello di tensione agonistica fisica e mentale deve essere massimale. Stiamo lavorando per arrivare a quel livello”.

Note – Roster a completa disposizione di coach Michele Carrea.

Media- Diretta LNP TV, in video streaming sul web su abbonamento (accesso da www.legapallacanestro.com), aggiornamenti sui social di Pallacanestro Biella. La cronaca del match sarà seguita anche in diretta radiofonica sulle frequenze di Radio City – La radio del Piemonte orientale, Official Radio dei rossoblù, in FM 89.9.

 

 

ZEUS ENERGY GROUP RIETI – LEONIS ROMA

 

Dove: PalaSojourner, Rieti

Quando: domenica 31 marzo, 18.00

Arbitri: Boscolo Nale, Nuara, Pellicani

Andata: 80-87 d. 1 t.s.

In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2Wu73m6

 

QUI RIETI

Mattia Consoli (assistente allenatore) – “Torniamo a casa con la consapevolezza di dimostrare a noi stessi chi siamo e cosa realmente sappiamo fare. Abbiamo l’obbligo morale di tornare a fare le nostre cose con umiltà e dedizione sapendo che sarà una partita non semplice e dai mille aspetti. La Leonis è cresciuta molto e con l’arrivo di Jones ha sistemato i suoi equilibri e vorranno sicuramente continuare ad alimentare il loro sogno di post season. Noi ci aspettiamo un Pala Sojourner caldo, come vero e proprio sesto uomo capace di sostenerci e spingerci verso il nostro obiettivo stagionale”.

Daniele Toscano (giocatore) – “Giocare nuovamente un derby sarà sicuramente un grande stimolo per far bene ed ottenere la certezza matematica dei playoff. La Leonis è un avversario temibile, soprattutto con il nuovo arrivo di Jones, ma ci siamo preparati molto bene in settimana per affrontare la partita al meglio. Abbiamo voglia di far bene soprattutto di fronte al nostro pubblico!”.

Note – Niente da segnalare.

Media – Diretta streaming su LNP Tv Pass, aggiornamenti dai canali ufficiali Facebook (https://www.facebook.com/npcrieti/) e Twitter (@npcrieti).

 

QUI LEONIS ROMA

Damiano Pilot (assistente allenatore) – “Ci aspetta una bella partita da giocare su un campo importante come quello di Rieti, dove sicuramente ci sarà un clima intenso ed acceso. Sappiamo che loro vogliono tenere vivo il sogno promozione e quindi hanno bisogno di punti dopo la sconfitta contro Bergamo. Noi, da parte nostra, abbiamo la stessa voglia di punti, per tentare di acciuffare un posto playoff. Veniamo anche noi da una sconfitta che ha lasciato, però, spunti importanti su cui lavorare. Sarà, quindi, importante l’approccio, perché troveremo una squadra carica e vogliosa di riscatto. Dovremo essere bravi e pronti da subito”.

Note – Nulla da segnalare.

Media – La partita sarà visibile su LNP TV Pass; aggiornamenti, invece, sui canali social dell’ebkroma.

 

 

BENACQUISTA LATINA – REMER TREVIGLIO

 

Dove: PalaBianchini, Latina

Quando: domenica 31 marzo, 18.00

Arbitri: Rudellat, Costa, De Biase

Andata: 84-102

In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2CI0yVn

 

QUI LATINA

Franco Gramenzi (capo allenatore)“Domenica affronteremo la penultima partita casalinga: lo scontro diretto con Treviglio, che sarà importante vincere per acquisire un migliore piazzamento in ottica play-off. Sappiamo di trovare una squadra aggressiva dal punto di vista difensivo e molto predisposta a correre, anche questo sarà motivo di curiosità all’interno della gara stessa. Treviglio è una squadra che, viste queste caratteristiche, soffriamo particolarmente, ma siamo anche coscienti  che arrivati a questo punto, è necessario mantenere alto il livello di attenzione ed essere intensi giocando per 40 minuti con le stesse caratteristiche del nostro avversario”.

Mike Carlson (giocatore) – “In occasione della gara di andata a Treviglio negli ultimi 7 minuti abbiamo avuto un vero e proprio black-out. Credo che il punteggio fosse in parità o quasi, ma poi siamo letteralmente ‘caduti a pezzi’, è stato come se si fossero staccate le ruote dalla bicicletta. Non vedo l’ora che arrivi la partita di domenica, tutti noi abbiamo un forte desiderio di rivalsa, perché sappiamo che il modo in cui abbiamo giocato a Treviglio non rispecchia la nostra squadra. Vogliamo dimostrare che possiamo giocare contro di loro e vincere. Ci stiamo avvicinando alla fine della stagione, siamo eccitati e fiduciosi di poter raggiungere una buona posizione per i play-off, ma per farlo dobbiamo affrontare una partita alla volta. Tutto dipende da noi e dalla nostra capacità di controllare ciò che facciamo, dalla concentrazione che metteremo durante ogni partita”.

Note – Niente da segnalare.

Media – Non ci sono accordi per la stagione. La partita potrà essere seguita in diretta streaming su Lnp Tv Pass. Disponibili aggiornamenti in tempo reale sui canali social della società.

 

QUI TREVIGLIO

Mauro Zambelli (assistant coach) – “Latina gioca una pallacanestro brillante ed imprevedibile, con una circolazione di palla molto veloce e una continua attività lontano dalla palla. La gara di domenica sarà quindi un bel banco di prova per la nostra coesione e per la nostra durezza in trasferta. Siamo soddisfatti per essere tornati alla vittoria, ma sappiamo che in questo momento della stagione vince chi trova le forze per salire ulteriormente di livello. Per questo motivo stiamo lavorando con grande ambizione per limare le imperfezioni delle ultime gare e per farci trovare pronti alla sfida contro avversari molto forti”.

Jacopo Borra (giocatore, centro) – “Domenica affrontiamo Latina, una squadra piena di giocatori di qualità e di talento in tutti i ruoli. È probabilmente la più forte dal punto di vista offensivo, e quindi questa partita rappresenta una grande sfida. Alla fine della stagione quello che conta è la motivazione, chi ne ha di più vince, si può perdere e vincere contro chiunque. Stiamo migliorando e limando i nostri difetti, perché è difficile ora inventare cose nuove. Siamo carichi e speriamo di ottenere un risultato tale da poter dire playoff”.

Note – Niente da segnalare.

Media – Diretta streaming su LNP TV Pass. La Remer in tv: “Orabasket” ogni lunedì alle ore 22:30 su BergamoTV con immagini della gara ed interviste (replica il martedì ore 17:00). “Remer a canestro” il mercoledì ore 21:30 su BG24 (canale 198 digitale terrestre) con la trasmissione integrale della partita. “Bergamo a canestro” martedì sera, alle ore 20.45. Repliche sabato ore 15.00 (Canale 90 DT) e giovedì ore 21.30 (Canale 630 DT) o su YouTube. Ospiti in studio, ogni settimana, i tesserati della Blu Basket.

 

 

NOVIPIÙ CASALE MONFERRATO – GIVOVA SCAFATI

 

Dove: PalaFerraris, Casale Monferrato (Al)

Quando: domenica 31 marzo, 18.00

Arbitri: Cappello, Catani, Tarascio

Andata: 89-101

In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2Fxl7oa

 

QUI CASALE MONFERRATO

Mattia Ferrari (capo allenatore) – “Ci aspettiamo di giocare una partita molto solida, molto determinata, perchè come abbiamo già detto tutta la settimana scorsa e come lo diciamo dall’inizio, per noi è una partita importantissima. Se vogliamo andare ai playoff si passa dal vincere questa gara: certo, non è solo vincere domenica, però conquistare la vittoria con Scafati sarebbe un bel passo in avanti. È per quello che, al di là della nostra prestazione, avremo bisogno di un grande PalaFerraris, del muro rosso, di tutto il calore che il pubblico può darci perchè abbiamo bisogno di portare a casa due punti essenziali contro una squadra forte. La scorsa domenica Scafati, secondo me, ha dato un segnale molto importante, perchè vincere un altro scontro diretto, senza i due americani, segnando 103 punti, vuol dire avere dentro qualcosa di importante nel nucleo degli italiani, che sono comunque esperti e di primo livello”.

Bernardo Musso (giocatore) – “Ci stiamo preparando molto bene per domenica, non siamo ancora arrivati ai playoff e queste sono le ultime partite: noi ai playoff vogliamo arrivarci e anche al più presto, quindi ogni gara per noi ora è una finale e la giocheremo forti, duri e con la voglia di vincere. I tifosi sono molto importanti, come ha detto il coach abbiamo bisogno di loro, perchè questa partita in casa è molto importante per noi. Spero, quindi, che ci siano tanti tifosi al Palazzetto  e che facciano il tifo per noi e ci aiutino così a portare a casa la vittoria”.

Note – Nazzareno Italiano non sarà disponibile. Tutto il resto del roster sarà a disposizione di coach Mattia Ferrari.

Media – L’incontro sarà raccontato con aggiornamenti in tempo reale sia sul profilo Facebook (www.facebook.com/juniorcasale) che su quello Twitter (twitter.com/juniorcasale) di Junior Casale. La gara sarà in diretta su LNP TV e via radio su Radio Vand’A.

 

QUI SCAFATI

Lino Lardo (capo allenatore) – “Domenica scorsa non eravamo nelle condizioni migliori per affrontare uno scontro diretto contro Trapani, eppure quelli che sono scesi in campo, pur in assenza dei due statunitensi, si sono davvero superati, regalandoci una bella soddisfazione e tenendo vive le nostre ambizioni playoff. Ora ci attendono quattro partite difficili, la prima delle quali sarà di scena proprio domenica a Casale Monferrato. Dobbiamo centellinare le energie, perché ci stiamo allenando con l’organico ridotto e dobbiamo cercare di arrivare all’incontro in terra piemontese nelle migliori condizioni fisiche possibili. Speriamo di recuperare entro domenica almeno uno dei due statunitensi, anche se sarà difficile: stanno ancora eseguendo lavoro differenziato e comunque, anche laddove fossero disponibili, non saranno al massimo della condizione fisica. Ci troveremo di fronte una squadra che in questo campionato ha una tradizione importante, gioca su un campo caldo ed è dotata di un buon organico, nel quale il capitano Martinoni funge da chioccia a parecchi giovani interessanti. I rossoblù hanno recentemente innestato un giocatore molto forte come Pepper, che li rende ancor più pericolosi in attacco; e poi giocano, soprattutto in casa, con grande energia. Dovremo essere bravi ad imporre i nostri ritmi ed il nostro gioco”.

Claudio Tommasini (giocatore) – “Avevo grande voglia di rientrare in campo e di dare il mio contributo ai compagni. Ci sono riuscito domenica scorsa, in cui abbiamo anche conquistato la vittoria. In quei 15 minuti in cui ho giocato sono riuscito a far tirare un po’ il fiato agli altri e a non essere un peso, visto che sono ancora in ritardo di condizione. È andata benissimo ed ora spero di continuare ad essere utile nelle prossime partite, visti i problemi fisici che stanno falcidiando l’organico. Forse dovrò giocare in ruoli che sono poco congeniali alle mie attitudini, ma sono disposto a tutto, pur di fornire il mio supporto, già a partire da domenica a Casale Monferrato, dove affronteremo una squadra molto ben assortita, su un campo dove non è affatto semplice giocare. Abbiamo bisogno dei due punti in palio e quindi andremo in terra piemontese per vincere. Vogliamo giocarci fino in fondo tutte le nostre chance di qualificazione ai playoff e quindi affronteremo tutte le restanti partite di stagione regolare come se fossero delle finali, nelle quali vogliamo mettercela tutta”.

Note – Fortemente in dubbio la presenza in campo di Goodwin e Thomas, per i quali lo staff medico valuterà la possibilità di utilizzarli solo a ridosso della partita. Ex di turno, l’ala grande rossoblù Nazzareno Italiano, che ha cominciato l’attuale stagione agonistica proprio nella cittadina sulle sponde del fiume Sarno.

Media – La partita sarà trasmessa in diretta video streaming dal sito internet della Lega Nazionale Pallacanestro (tramite il servizio in abbonamento prepagato “LNP TV Pass”). Sarà inoltre trasmessa in diretta radiofonica streaming su ViviRadioWeb (media partner della Givova Scafati) dal sito internet https://vivicentro.it/viviradioweb/ e dalla pagina Facebook https://www.facebook.com/ViViCentroRadio/. Inoltre, sarà possibile assistere alla visione della gara in differita su TV Oggi (tasto 71 del digitale terrestre) nel giorno di martedì (ore 20:45) e di mercoledì (ore 15:00).

 

 

VIRTUS ROMA – M RINNOVABILI AGRIGENTO

 

Dove: Palazzo dello Sport, Roma

Quando: domenica 31 marzo, 18.00

Arbitri: Tirozzi, Pecorella, Giovannetti

Andata: 87-83

In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2HJwNYD

 

QUI VIRTUS ROMA

Piero Bucchi (allenatore) – “Agrigento è un’ottima squadra e con una grande tradizione, sono ormai diversi anni che disputa il campionato di Serie A2 ad un buon livello e ricopre una posizione in classifica che lo rispecchia. In questo momento della stagione in cui tutte le squadre sono migliorate e rodate noi dovremo fare una partita solida e fredda, facendo leva anche sul pubblico: il fattore campo sarà fondamentale”.

Aristide Landi (giocatore, ala) – “Dovremo sicuramente essere bravi a contenere il gioco di Agrigento soprattutto in contropiede, loro sono una buona squadra ma noi siamo carichi e motivati a fare bene, sarà una sfida sicuramente coinvolgente. Finalmente torneremo a giocare in casa sperando anche nel supporto del pubblico che sarà fondamentale in queste ultime due gare casalinghe. Dovremo mantenere la concentrazione imponendo il nostro ritmo in tutti i 40 minuti della partita, cercando di non cadere in alcuni errori commessi in precedenza e mostrare il lavoro che ogni giorno facciamo in allenamento”.

Note – Niente da segnalare.

Media – La partita sarà trasmessa in streaming sulla piattaforma LNP TV, disponibile all’indirizzo  http://tvpass.legapallacanestro.com. Aggiornamenti sulla gara saranno effettuati sui canali social ufficiali della Virtus Roma.

 

QUI AGRIGENTO

Franco Ciani (allenatore) – “Giochiamo contro la prima in classifica ed in casa loro. La Virtus sta lottando per la promozione diretta, questo è un obiettivo dichiarato e inseguito. Roma non può perdere. Noi, veniamo da una brutta partita, che è quella persa contro Casale. Abbiamo sbagliato approccio. Dagli errori, però, bisogna imparare e ripartire. Abbiamo fatto una buona settimana di lavoro. Ovviamente siamo consapevoli delle difficoltà che nasconde questa partita, il nostro vantaggio? Non abbiamo nulla da perdere. Una sconfitta in casa della capolista può non essere un risultato negativo. A dismisura un risultato positivo significherebbe rilanciarci nel borsino dei play off. Affrontiamo la gara con il giusto grado di incoscienza e imprevedibilità, dobbiamo provare a ottenere una vittoria, qualcosa che nessuno pensa che può essere nelle nostre corde”.

Edoardo Fontana (giocatore) – “Affrontiamo la prima della classe, questo dovrebbe già motivarci abbastanza. Sarà una gara indubbiamente tosta, dobbiamo rimanere concentrati. In partite come queste, ogni minimo errore, potrebbe essere fatale. Non partiamo sconfitti, dobbiamo giocare come meglio sappiamo fare”.

Note – Niente da segnalare.

Media – Diretta streaming su Lnp Tv Pass.  L’incontro sarà raccontato con aggiornamenti in tempo reale sia sul profilo Facebook (www.facebook.com/ssdfortitudoagrigento/) che su quello Twitter (@FortitudoAG) di Fortitudo Agrigento. Maxi schermo presso Club House della Fortitudo Family.

 

 

BERTRAM TORTONA – AXPO LEGNANO

 

Dove: PalaOltrepo’, Voghera (Pv)

Quando: domenica 31 marzo, 18.30

Arbitri: Di Toro, Dionisi, Maffei

Andata: 77-57

In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2U3gmNh

 

QUI TORTONA

Massimo Olivieri (vice allenatore) – “La partita con Biella è stata un po’ lo specchio della nostra stagione: abbiamo alternato infatti momenti di poca lucidità ad altri in cui siamo stati compatti e solidi in attacco e in difesa. Il nostro dovere è provare ad allungare i minuti positivi che una squadra come la nostra può e deve avere. Il nostro prossimo avversario, Legnano, è una squadra che ha spostato i propri equilibri rispetto alla gara di andata, in quanto Thomas è diventato il go to guy e gestisce ventiquattro possessi a partita: è un giocatore che può giocare sia spalle sia fronte a canestro, pertanto dovremo essere bravi a collaborare in difesa. Dal nostro punto di vista servirà trovare tiri equilibrati che consentano una rapida e appropriata transizione difensiva e mettere tanta pressione sulla palla in modo da impedire loro di innescare i tiratori che hanno in squadra”.

Mirza Alibegovic (giocatore) – “Nella gara contro Legnano dovremo mettere in campo la stessa intensità del secondo tempo della partita di Biella: i Knights sono una squadra che ha tanto talento in attacco e che ha nei due stranieri dei riferimenti di alto livello. Le aggiunte di Thomas, un giocatore che faceva la differenza in Serie A, e Laganà li rendono più competitivi rispetto alla gara di andata. Tra le chiavi della gara individuo la capacità di limitare Thomas e Raffa, di non concedere a Legnano canestri facili e di riuscire a imporre il nostro ritmo alla gara, perché se seguiamo il loro i lombardi diventano una squadra molto pericolosa”.

Note – Nulla da segnalare.

Media – Diretta LNP TV, in video streaming sul web su abbonamento (accesso da www.legapallacanestro.com). Aggiornamenti sui canali social del Derthona Basket.

 

QUI LEGNANO

Davide Giglietti (assistente allenatore) – “Gara molto complessa per noi per diversi motivi. La prima difficoltà sono gli infortuni: Bozzetto è ancora in dubbio, mentre gli acciacchi di Laganà e Raffa dovrebbero essere di un’entità minore, quindi è probabile la loro presenza. La seconda difficoltà è Tortona che è una ottima squadra, nonostante una classifica che non le rende merito e rappresenta la nostra bestia nera. Daremo il 100% ma il PalaOltrepo’ è un campo ostico in cui abbiamo sempre faticato”.

Note – L’utilizzo di Bozzetto sarà deciso a ridosso della gara. Laganà e Raffa, pur non al meglio, dovrebbero essere della partita.

Media – Diretta LNP TV, in video streaming sul web su abbonamento (accesso da www.legapallacanestro.com), aggiornamenti sui social Legnano Basket. Differita lunedì alle 20.30 su Tele7Laghi (canale 74 dtt).

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy