Serie A2 Old Wild West – Tutto sulla 5^ giornata del girone Ovest

Serie A2 Old Wild West – Tutto sulla 5^ giornata del girone Ovest

Quinta giornata in Serie A2 Old Wild West in programma tra sabato 27 e lunedì 29 ottobre.

di La Redazione

Quinta giornata in Serie A2 Old Wild West in programma tra sabato 27 e lunedì 29 ottobre. Ecco le newsletter di presentazione del turno nei due gironi Est e Ovest, in formato pdf:

NEWSLETTER 5^ GIORNATA A2 EST
NEWSLETTER 5^ GIORNATA A2 OVEST

 

CALENDARIO

Nel girone Ovest di Serie A2 Old Wild West si gioca la 5^ giornata. Anticipo in programma sabato 27 tra Leonis Roma e Scafati, domenica 28 altre sei gare. Posticipo lunedì 29 ottobre tra Bergamo e Agrigento.

Sabato 27 ottobre, ore 19.00

Ferentino: Leonis Roma-Givova Scafati

Domenica 28 ottobre, ore 17.30

Castellanza: Axpo Legnano-Orlandina Basket Capo d’Orlando

Domenica 28 ottobre, ore 18.00

Frosinone: BPC Virtus Cassino-ON Sharing Mens Sana Siena

Biella: Edilnol Pallacanestro-Remer Blu Basket Treviglio

Trapani: 2B Control-Bertram Tortona

Casale Monferrato: Novipiù-Zeus Energy Group Rieti

Latina: Benacquista Assicurazioni-Virtus Roma

 

Lunedì 29 ottobre, ore 20.30

Bergamo: Bergamo-M Rinnovabili Agrigento

 

CLASSIFICA

Novipiù Casale Monferrato 6, M Rinnovabili Agrigento 6, Bergamo 6, Orlandina Basket Capo d’Orlando 6, Virtus Roma 6, Benacquista Assicurazioni Latina 6, Givova Scafati 4, 2B Control Trapani 4, Leonis Roma 4, Zeus Energy Group Rieti 4, Edilnol Pallacanestro Biella 2, Bertram Tortona 2, Remer Blu Basket Treviglio 2, Axpo Legnano 2, ON Sharing Mens Sana Siena^ 1, BPC Virtus Cassino 0

^3 punti di penalizzazione

 

 

 

 

 

 

 

 

 

LE PARTITE

 

LEONIS ROMA – GIVOVA SCAFATI

 

Dove: Palasport “Ponte Grande”, Ferentino (Fr)

Quando: sabato 27 ottobre, 19.00

Arbitri: Caforio, Martellosio, Marton

In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2OLuVm1

 

QUI LEONIS ROMA

Fabio Corbani (allenatore) – “Il derby è stata una partita bella perché estremamente vissuta nell’arco dei 40 minuti. Abbiamo dimostrato a noi stessi che ci possiamo credere perché abbiamo fatto qualcosa di importante, soprattutto nei primi 12-13 minuti di gioco; poi abbiamo sbagliato tanti tiri liberi quando potevamo prendere un vantaggio importante, però abbiamo dimostrato a noi stessi che possiamo giocare a quel livello a cui ci piacerebbe. Adesso approcciamo questa terza partita in sette giorni contro una squadra che ha ambizione e qualità e per me è un altro test importante per dimostrare sul campo e non a parole quello che possiamo fare”.

Abdel Fall (giocatore, centro) – “Scafati è una squadra forte che è stata costruita per stare nella parte alta del girone. Sappiamo che sarà una partita tosta e fisica e cercheremo di rimanere nella striscia positiva in casa e continuiamo a migliorare delle cose nel nostro gioco, cercando di imporre subito il nostro ritmo”.

Note – Coach Corbani potrà contare su tutti gli effettivi, eccezion fatta per capitan Daniele Bonessio che sta rientrando dall’operazione al ginocchio dell’estate.

Media – Il match verrà trasmesso in diretta su LNP TV PASS. Aggiornamenti sui canali social dell’@ebkroma (Facebook, Instagram, Twitter).

 

QUI SCAFATI

Marco Calvani (capo allenatore) – “Siamo reduci da una partita in cui non abbiamo brillato: abbiamo disputato un terzo quarto negativo, che ha messo in luce fragilità mentali inaccettabili, perché, non appena gli avversari si sono resi pericolosi, abbiamo mollato mentalmente e ci siamo lasciati surclassare. È una mancanza grave, che non ci possiamo permettere. L’atteggiamento deve essere diverso in simili situazioni: alle difficoltà dobbiamo reagire, anziché calare le braccia. Consapevoli di ciò, ci prepariamo a questa seconda sfida in trasferta consecutiva contro la Leonis Roma, reduce dalla sconfitta nel derby contro la Virtus, sicuri che non sarà affatto facile imporsi, perché affronteremo una squadra dotata di due stranieri forti, come il tiratore Zeisloft ed il lungo Hollis, con quest’ultimo che ha avuto esperienze positive anche in massima serie. A loro si unisce poi un pacchetto di italiani forte, composto da atleti che hanno già dimostrato nella loro carriera di avere numeri importanti e affidabilità da vendere, come il playmaker Piazza, ad esempio, la cui pericolosità e capacità di mettere in ritmo la squadra non la scopriamo certo oggi. Nel complesso, l’Eurobasket è una squadra di qualità elevata, con grandi potenzialità, contro la quale mi aspetto dai miei ragazzi una prestazione eccellente, dove a fare la differenza sia soprattutto l’atteggiamento mentale”.

Gabriele Romeo (giocatore) – “Non è facile giocare tre partite così ravvicinate nel tempo, sia per le energie da recuperare che per  la preparazione tattica della partita. L’Eurobasket Roma è una buonissima squadra, che si compone di due eccellenti americani ed un buon nucleo di italiani. Sono reduci anche loro da una sconfitta e sono certo che vorranno subito riscattarsi in casa. Sotto canestro sono molto forti, corrono molto e stanno tirando con buonissime percentuali, per cui il nostro compito dovrà essere limitare il loro potenziale offensivo con un buon lavoro in difesa. I due punti in palio sono fondamentali per noi, sia per la classifica che per il morale. È un bene giocare, in questo caso, due partite così ravvicinate nel tempo, perché abbiamo l’immediata possibilità di riscattarci. Torno a giocare contro l’Eurobasket da ex e questo per me costituisce sempre una bella emozione, che mi stimola a fare bene”.

Note – Roster al completo. Due gli ex della sfida: Gabriele Romeo, all’Eurobasket Roma sia nel corso delle giovanili che per ben due stagioni in serie B (2013/2014 e 2014/2015); Federico Loschi, a Scafati nella stagione agonistica 2015/2016. I due sodalizi si sono pure affrontati in uno scrimmage amichevole nel corso del precampionato.

Media – La partita sarà trasmessa in diretta video streaming dal sito internet della Lega Nazionale Pallacanestro, tramite il servizio in abbonamento prepagato LNP TV Pass al seguente link: https://tvpass.legapallacanestro.com/. Sarà inoltre trasmessa in diretta radiofonica streaming su ViviRadioWeb (media partner della Givova Scafati) dal sito internet https://vivicentro.it/viviradioweb/ e dalla pagina Facebook https://www.facebook.com/ViViCentroRadio/. Inoltre, sarà possibile assistere alla visione della gara in differita su TV Oggi (tasto 71 del digitale terrestre) nel giorno di martedì (ore 20:45) e di mercoledì (ore 15:00).

 

 

AXPO LEGNANO – ORLANDINA CAPO D’ORLANDO

 

Dove: PalaBorsani, Castellanza (Va)

Quando: domenica 28 ottobre, 17.30

Arbitri: Noce, Buttinelli, Mottola

In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2yxQV9S

La gara sarà trasmessa in chiaro per gli utenti registrati alla piattaforma LNP TV Pass.

 

QUI LEGNANO

Marco Tajana (presidente) – “La prima vittoria ci aveva dato carica, ma ora non dobbiamo scoraggiarci per le tre sconfitte consecutive. Sicuramente dobbiamo lavorare e migliorare quelli che sono errori evitabili e che abbiamo visto nelle ultime partite. Speriamo di poter festeggiare la prima vittoria in casa davanti ai nostri tifosi, anche se l’Orlandina non è certo una squadra di secondo piano”.

Maurizio Basilico (general manager) – “Come ha detto il nostro presidente, non è il momento di scoraggiarsi. Sapevamo che tutte le partite sarebbero state difficili per noi e così è ora. Dobbiamo avere pazienza e continuare a lavorare per poter migliorare i nostri giovani e trovare una vittoria che ci darebbe il morale per lavorare con maggio serenità”.

Note – Benetti ancora out, gli altri Knights senza problemi particolari. Da domenica “Io tifo positivo”, il tifo organizzato dei nostri miniatleti del minibasket che sosterranno la squadra durante la partita.

Media – Diretta LNP TV, in video streaming sul web su abbonamento (www.legapallacanestro.com), aggiornamenti sui social Legnano Basket. Differita lunedì alle 20.30 su Tele7Laghi (canale 74 dtt).

 

QUI CAPO D’ORLANDO

Marco Sodini (coach) – “La partita di Legnano è una partita che arriva in fondo a una settimana in cui ne abbiamo disputate tre, quindi la componente fatica potrebbe essere determinante nello sviluppo del gioco. Legnano è una squadra che ha un rotazione corta, un piccolo vantaggio che abbiamo è che avranno un giorno in meno per riposare, dato che hanno giocato giovedì. Dal nostro punto di vista è una partita che vogliamo aggredire, vogliamo essere più bravi di quello che abbiamo fatto vedere contro Biella, cioè tenere un ritmo alto per tutti e 40 i minuti di gioco. Ovviamente l’intensità sarà determinante, ma l’umore dei ragazzi è alto e ci faremo forti del fatto che l’entusiasmo porta entusiasmo”.

Note – Assenti Roberto Chessari e Joseph Mobio.

Media – Diretta streaming su LNP Tv Pass, aggiornamenti dai canali ufficiali Facebook (www.facebook.com/orlandinabasket), Twitter (@orlandinabasket) e Instagram (orlandinabasket).

 

 

BPC VIRTUS CASSINO – ON SHARING SIENA

 

Dove: Palasport “Città di Frosinone”, Frosinone

Quando: domenica 28 ottobre, 18.00

Arbitri: Rudellat, Callea, Morassutti

In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2Re3xK8

 

QUI CASSINO

Luca Vettese (coach) – “Non è sicuramente bello dire, dopo una sconfitta, di essere soddisfatto o di aver giocato una pallacanestro perfetta, però rispetto alle partite che abbiamo disputato prima di Rieti ho visto ancora dei miglioramenti da parte della nostra squadra. Abbiamo rispettato per larghi tratti il piano partita e siamo stati molto concentrati sulla fase difensiva, nonostante gli 82 punti subiti che sono ancora molti, troppi purtroppo per noi. All’inizio siamo stati sicuramente agevolati dalle pessime percentuali da parte della formazione di coach Rossi, ma le direttive date per controllare Jones e Frazier in particolar modo, ovvero i due elementi di maggior spessore tecnico-tattico di Rieti, sono state perlomeno fino all’infortunio del secondo, rispettate. Nei primi due quarti non ho nulla davvero da criticare ai nostri ragazzi, poi nel terzo quarto è salita un pochino la difesa di Rieti, e l’intensità messa per riacciuffare il match da parte di Gigli e compagni, e noi ci siamo obiettivamente troppo impauriti/spaventati. Questo non deve accadere e non dovrà accadere in futuro. Tutto sommato sono soddisfatto della gara disputata dai ragazzi e della risposta che gli stessi hanno avuto quando Rieti è rientrata in partita. Poi, in una partita punto a punto, con una squadra importante come Rieti, hai due tiri per portare a casa i due punti, e non li metti dentro, questa è anche obiettivamente un po’ di sfortuna. Per Siena cercheremo di limare i dettagli che non ci hanno permesso di arrivare mercoledì alla vittoria, e spero di riuscire insieme a tutto il gruppo squadra di arrivare a questa benedetta prima gioia della stagione. Contro la formazione toscana non sarà assolutamente una gara semplice, loro vengono da due sconfitte consecutive dopo però aver iniziato con due vittorie nelle prime due partite. Verranno da noi con la voglia di riscattarsi e di invertire il trend; noi d’altro canto abbiamo invece la necessità di muovere la classifica tra le mura amiche. Sarà una gran bella partita, invito i nostri tifosi a supportarci, perchè abbiamo davvero bisogno del sostegno e dell’apporto di tutti per superare questo momento”.

Note – Dopo uno stiramento all’adduttore della gamba destra, che non gli ha consentito di essere in campo contro Rieti, Castelluccia rimane l’unico dubbio per coach Luca Vettese. Vedremo se l’ala cassinate sarà in grado di prendere parte al match. Decisione rimandata allo staff medico rossoblù a poche ore prima della gara.

Media – Diretta streaming su LNP Tv Pass, diretta audio in streaming dal canale Spreaker della società, Virtus Cassino Radio (https://www.spreaker.com/show/lo-show-di-virtus-cassino), aggiornamenti dai canali ufficiali Facebook (www.facebook.com/VirtusCassino), Twitter (@VIRTUSTSB) ed Instagram (@virtuscassino).

 

QUI SIENA

Federico Campanella (vice allenatore) – “Mercoledì contro Latina abbiamo concesso tanti punti facili ma siamo rimasti attaccati al match fino alla sirena. Ora è il momento di cercare gli aspetti positivi, alzare la testa senza demoralizzarsi e aggrapparsi alle nostre certezze. Cassino è una squadra molto pericolosa e non dobbiamo farci illudere dalla loro classifica perché se finora avesse raccolto le nostre stesse vittorie non avrebbe rubato niente. Dovremo essere cinici e concreti nei momenti importanti della partita e riuscire ad approcciare il match con la mentalità e la cattiveria agonistica giusta, come richiede questa trasferta molto insidiosa”

Mitchell Poletti (giocatore, centro) – “La partita con Latina ha un po’ annullato l’effetto della vittoria a Tortona e di questo non siamo contenti. Dobbiamo cercare di pulire gli errori perché è sempre difficile rincorrere ma ora bisogna voltare pagina: non sarà facile perché Cassino gioca in casa dove ha già perso due volte e ci terrà a fare bene. Sarà un match complicato, avremo poco tempo per prepararlo e sarà fondamentale l’impatto alla partita. Dobbiamo trovare tutti costanza di rendimento, che porterà anche i risultati”.

Note – Ancora in dubbio Tommaso Marino dopo l’infortunio alla caviglia nel match di domenica scorsa a Casale Monferrato. Le condizioni del giocatore saranno monitorate fino all’ultimo per un suo eventuale impiego in campo.

Media – L’incontro sarà raccontato con aggiornamenti in tempo reale sia sul profilo Facebook (https://it-it.facebook.com/MensSanaBasket1871/) che su quello Twitter (https://twitter.com/menssana1871) di Mens Sana Basket 1871. La gara sarà visibile in diretta su LNP TV per i possessori di LNP TV Pass e su TVA Canale 3, canali 12 e 95 del digitale terrestre.

 

 

EDILNOL BIELLA – REMER TREVIGLIO

 

Dove: HYPE Forum, Biella

Quando: domenica 28 ottobre, 18.00

Arbitri: Yang Yao, Gonella, Almerigogna

In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2PiXczO

 

QUI BIELLA

Michele Carrea (allenatore) – “Come sempre dopo le sconfitte bisogna essere capaci di riconoscere quello che va bene da quello che va male e bisogna avere un’immagine di sé corrispondente alla realtà. A Capo d’Orlando abbiamo dimostrato ancora una volta di avere un livello buono di competizione e di coesistenza tecnica. Da un punto di vista emozionale siamo ancora un po’ carenti nel compattarci nei momenti chiave, anche se abbiamo dimostrato di essere una squadra che non rinuncia mai a provare a vincere. Esserci andati così vicini per tre volte consecutive e non aver ottenuto risultato deve produrre rabbia agonistica. Da parte di tutti c’è consapevolezza di quanto sia importante fare un risultato in casa e stiamo usando questi giorni per prepararci al meglio dal punto di vista mentale. Siamo convinti che da un punto di vista tecnico abbiamo sempre giocato partite compatte e disciplinate”.

Marco Torgano (giocatore) – “È una settimana impegnativa e purtroppo lo è stata anche da punto di vista dei risultati, che da sempre danno energia e fanno trovare la giusta carica. Noi però nonostante la sconfitta di mercoledì siamo ripartiti bene, abbiamo lasciato alle spalle l’amarezza di Capo d’Orlando e siamo concentrati sulla sfida di domenica con Treviglio. Nell’ultimo allenamento, questa mattina, abbiamo lavorato forte mettendo massima attenzione su quello che dovremo fare per conquistare i due punti. Bisognerà avere un approccio differente ma sono convinto che giocando in casa, davanti al nostro pubblico, quello non mancherà. Dobbiamo cercare di portarci fino alla fine l’intensità e la costanza che ci sono mancate in alcune delle ultime partite. Sarà per noi un match fondamentale, ma anche per tutto il popolo rossoblù che ha bisogno di questi due punti. Vogliamo regalare ai nostri tifosi la prima vittoria della stagione al Forum anche perché meritano il nostro ringraziamento per tutto quello che stanno facendo per noi”.

Note – Roster a completa disposizione di coach Michele Carrea.

Media – Diretta LNP TV, in video streaming sul web su abbonamento (www.legapallacanestro.com), aggiornamenti sui social di Pallacanestro Biella. La cronaca del match sarà seguita anche in diretta radiofonica sulle frequenze di Radio City – La radio del Piemonte orientale, Official Radio dei rossoblù, in FM 89.9.

 

QUI TREVIGLIO

Mauro Zambelli (assistant coach) – “La preparazione alla gara contro Biella sarà di nuovo più teorica che pratica dati i tempi ristretti e le diverse problematiche fisiche. In ogni caso, vogliamo portare a Biella tutta l’energia positiva e la voglia di combattere che il nostro pubblico ci ha trasmesso nel derby. Non deve ingannare la classifica: Biella è appaiata a noi, ma potrebbe tranquillamente essere a punteggio pieno, avendo perso di misura tre gare condotte con ampi margini”.

Andrea Pecchia (giocatore, capitano) – “Partiamo da questa prima vittoria della Remer, la cosa più importante, alla quale ha contribuito tutto il palazzetto, con il suo calore, creando un’atmosfera che ci ha permesso di portare a casa i primi due punti. Era una partita importante, che volevamo assolutamente vincere e penso che si sia visto per tutti i 45 minuti in cui abbiamo giocato e questo fa passare la mia prestazione in secondo piano, perché quello che conta è la vittoria della squadra. Ora dobbiamo pensare a domenica contro Biella. In questa squadra rivesto il ruolo del capitano, per tanto incito la folla, faccio da allenatore in campo e riprendo i miei compagni, sia che si tratti di Mattia (Palumbo, ndr), sia che di un americano. Dico sempre tutto senza problemi. Il mio scopo è quello di tenere sempre la squadra unita. Ora dobbiamo pensare a Biella, partita molto importante, ma dopo questa vittoria ci sentiamo più carichi e determinati e dunque proveremo a portare a casa anche questa vittoria. Mi sento di ringraziare tutto il pubblico e tutti i nostri sostenitori che in questo giovedì notte hanno contribuito al nostro successo”.

Note – Da rivalutare le condizioni di Roberts e Frassineti. Un pullman di tifosi in arrivo da Treviglio.

Media – Diretta streaming su LNP TV Pass. La Remer in tv: “Orabasket” ogni lunedì alle ore 22:30 su BergamoTV con immagini della gara ed interviste. (replica il martedì ore 17:00). “Remer a canestro” il mercoledì ore 21:30 su BG24 (canale 198 digitale terrestre) con la trasmissione integrale della partita. “Bergamo a canestro” martedì sera, alle ore 20.45. Repliche sabato ore 15.00 (Canale 90 DT) e giovedì ore 21.30 (Canale 630 DT) o su YouTube. Ospiti in studio, ogni settimana, i tesserati della Blu Basket.

 

 

2B CONTROL TRAPANI – BERTRAM TORTONA

 

Dove: PalaConad, Trapani

Quando: domenica 28 ottobre, 18.00

Arbitri: E. Bartoli, Del Greco, Raimondo

In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2D5t84X

 

QUI TRAPANI

Daniele Parente (allenatore) – “Tortona dopo il cambio di allenatore ha vinto di 20 contro Scafati, un’altra papabile favorita per la vittoria del campionato. Tortona è una squadra fortissima in tutti i reparti ed ha talento ed esperienza. Dopo il cambio di allenatore, la squadra non ha più alibi e darà tutto per vincere. Per noi sarà un altro test importante e sono curioso di vedere come arriveremo, siamo una squadra in crescita ma dobbiamo imparare dai nostri errori e crescere giorno dopo giorno”.

Rei Pullazi (giocatore) – “La vittoria contro Casale ci ha dato grande carica ed energia. Questo, però, deve essere soltanto un punto di partenza perché siamo una squadra giovane ed ancora troppo altalenante. Domenica giocheremo contro una tra le squadre più attrezzate del girone Ovest e sarà una partita importante per metterci alla prova e verificare la nostra crescita. Personalmente non ero soddisfatto del mio inizio di stagione e adesso voglio continuare ad allenarmi al massimo per dare alla squadra un contributo sempre maggiore”.

Note – Roster al completo per la 2B Control Trapani. Ganeto è un ex della sfida avendo indossato la maglia granata nelle scorse 3 stagioni.

Media – Diretta streaming su LNP TV. Diretta radiofonica su Radio 102 (102 Mhz), Radio Cuore Trapani (89.6-89-9 Mhz) e www.trapanisi.it. Aggiornamenti a fine quarto e durante la gara sulla nostra pagina Facebook https://www.facebook.com/PallTrapani e sull’account Twitter https://twitter.com/PallacanestroTP. Differita dell’incontro su Telesud Trapani (provincia di Trapani e parte di quelle di Palermo e Agrigento, canale 118 digitale terrestre) il martedì alle ore 20.30.

 

QUI TORTONA

Marco Ramondino (allenatore) – “Il nostro lavoro deve passare dalla consapevolezza che sono necessari dei passaggi per fare squadra e arrivare preparati a giocare una partita in trasferta contro una formazione di talento come Trapani: per questo serve pensare che possiamo crescere attraverso le difficoltà. Sarà necessario combattere gli alti e bassi che abbiamo avuto in questo inizio di stagione e avere il piacere di scoprirci giorno dopo giorno. Trapani ha tre giocatori molto importanti: Renzi, la bandiera, Clarke, un americano che fa la differenza in Serie A, e Ayers, un ottimo tiratore. Attorno a loro è stato costruito un gruppo di italiani che completano molto bene il loro roster”.

Gabriele Spizzichini (giocatore) – “Arriviamo alla partita con Trapani al termine di una settimana tutt’altro che normale, che ha visto anche il cambio di allenatore. Stiamo provando a modificare il nostro gioco seguendo i dettami del nuovo coach, anche se a livello fisico e di infortuni in questo periodo non siamo stati molto fortunati. Trapani ha in Renzi una colonna portante, in Clarke un americano da Serie A e in Ayers un eccellente giocatore: loro sono i tre punti di riferimento offensivi della squadra. Dovremo essere bravi a imporre i nostri ritmi alla gara come abbiamo già fatto contro Scafati”.

Note – Nulla da segnalare.

Media – Diretta LNP TV, in video streaming sul web su abbonamento (accesso da www.legapallacanestro.com). Aggiornamenti sui canali social del Derthona Basket.

 

 

NOVIPIÙ CASALE MONFERRATO – ZEUS ENERGY GROUP RIETI

 

Dove: PalaFerraris, Casale Monferrato (Al)

Quando: domenica 28 ottobre, 18.00

Arbitri: Scrima, Marota, Tarascio

In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2PookNN

 

QUI CASALE MONFERRATO

Gianmarco Di Matteo (assistente allenatore) – “Arriviamo alla fine di una settimana molto intensa: domenica giocheremo la terza partita in 7 giorni. Rieti è un avversario che in questo momento è in forma e in striscia positiva dopo le vittorie con Trapani e Cassino; noi avremo due giorni veri per preparare la partita e contiamo di arrivare mentalmente e fisicamente preparati a domenica”.

Luca Cesana (giocatore) – “La squadra è desiderosa di riscatto perchè abbiamo voglia di rifarci dopo la sconfitta con Trapani. Rieti è una squadra difficile, hanno due americani molto validi e sono esperti: ora abbiamo due giorni per preparare la partita e domenica aspettiamo tutti i tifosi per tornare sulla retta via della vittoria”.

Note – Ancora assente Edoardo Giovara. Tutto il roster sarà a disposizione di coach Mattia Ferrari.

Media – L’incontro sarà raccontato con aggiornamenti in tempo reale sia sul profilo Facebook (www.facebook.com/juniorcasale) che su quello Twitter (twitter.com/juniorcasale) di Junior Casale. La gara sarà in diretta su LNP TV e via radio su Radio Vand’A.

 

QUI RIETI

Andrea Ruggieri (assistente allenatore) – “Quella di domenica sarà sicuramente una partita molto difficile, contro una squadra che torna tra le mura amiche dopo una sconfitta a Trapani. Casale gioca una pallacanestro di grande ritmo offensivo e solidità difensiva. Noi dobbiamo ripartire dalle buone cose fatte nelle ultime partite, dalla nostra aggressività e cattiveria agonistica. Come sempre daremo il massimo fino alla fine!”.

Gianluca Martini (direttore sportivo) – “In vista del prossimo incontro diamo per certa l’assenza di JJ Frazier, il quale dovrà saltare tutte le partite di campionato, almeno fino a gennaio. Rendiamo ufficiale la notizia onde evitare spiacevoli pettegolezzi che distraggono dal nostro lavoro e non sono positivi per il giocatore stesso. Detto questo, non troviamo scusanti, non ci piace piangerci addosso e quindi nonostante la grande sfortuna andremo a Casale a giocarcela a testa alta, consapevoli che affrontiamo uno dei top team della categoria, da sempre ai massimi livelli. Nonostante i grandi cambi stanno dando continuità al lavoro degli ultimi anni basandosi su un nucleo consolidato di italiani giovani, di qualità e due ottimi stranieri con Pinkins già sugli scudi e perno dell’attacco. Partita non facile chiaramente, ma andiamo senza paura e cercheremo di farcela anche per chi non ci sarà”.

Note – Assente JJ Frazier.

Media – Diretta streaming su LNP Tv Pass. Aggiornamenti dai canali ufficiali Facebook (https://www.facebook.com/npcrieti/) e Twitter (@npcrieti) di NPC Rieti. Lunedì alle 19:30 la partita sarà trasmessa in differita su NPCTV (canale 662), media partner per la stagione 2018/2019.

 

 

BENACQUISTA LATINA – VIRTUS ROMA

 

Dove: PalaBianchini, Latina

Quando: domenica 28 ottobre, 18.00

Arbitri: Costa, Ferretti, Pecorella

In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2yuuL8k

 

QUI LATINA

Giuseppe Di Manno (vice allenatore) – “La Virtus Roma arriva a Latina reduce da due vittorie importanti a Biella e nel derby con l’Eurobasket, con cui hanno prontamente riscattato il passo falso di Bergamo. I due giocatori più importanti sono i due americani, Sims e Moore, che viaggiano già a 19 e 17 punti di media a partita, confermando di essere fuori categoria per questo campionato. Il gruppo di italiani del roster conosce alla perfezione la lega e garantisce una grande solidità. La terza partita in sette giorni è sempre molto complicata, e l’atmosfera del derby la renderà ancora più particolare. Speriamo che il nostro pubblico possa darci la spinta giusta per continuare il nostro trend positivo”.

Mike Carlson (giocatore) – “Abbiamo giocato contro Roma nel precampionato e hanno vinto loro con un ampio margine. In quell’occasione noi non avevamo Andrew (Lawrence, ndr) in squadra, perché era infortunato, e loro hanno tirato molto bene da tre punti. Sappiamo che la Virtus è una squadra pericolosa e con molte armi a disposizione. Dobbiamo difendere bene, prendere rimbalzi e in questo modo avremo la possibilità di vincere”.

Note – Roster al completo. Ex dell’incontro Andrea Saccaggi, nella passata stagione in maglia nerazzurra.

Media – Non ci sono accordi per la stagione. La partita potrà essere seguita in diretta streaming su Lnp TV Pass (da questa stagione attivata anche l’APP dedicata per poter accedere direttamente dai dispositivi mobili). Disponibili aggiornamenti del match in tempo reale sui canali social della società.

 

QUI VIRTUS ROMA

Piero Bucchi (allenatore) – “Con la Leonis abbiamo combattuto con grande energia, difendendo bene sui loro attaccanti di ottimo livello e, seppur partendo nervosi, siamo riusciti ad indirizzare la partita dove volevamo noi. Siamo consapevoli che la trasferta a Latina non sarà facile, loro sono in un buon momento ma cercheremo di sfruttare anche noi il nostro momento di fiducia”.

Tommaso Baldasso (giocatore, playmaker) – “Il derby è sempre una partita emozionante, sono contento che siamo riusciti a portare a casa la vittoria, grazie soprattutto all’aiuto dei due nostri americani che hanno giocato una partita molto consistente sotto tutti i punti di vista, nonostante l’aggressività dell’avversario. Contro Latina servirà una partita di carattere fin da subito, cercando di partire aggressivi e imponendo il nostro gioco dall’inizio; so malgrado che non sarà semplice, dal momento che Latina è in un periodo in forma. Stanno esprimendo un buon basket, hanno un ottimo quintetto con tanti punti nelle mani e servirà fare una partita di carattere in un campo ‘trappola’ dove negli ultimi due anni non abbiamo mai vinto”.

Note – Niente da segnalare.

Media – La partita sarà trasmessa in streaming sulla piattaforma LNP TV, disponibile all’indirizzo  http://tvpass.legapallacanestro.com. Aggiornamenti sulla gara saranno effettuati sui canali social ufficiali della Virtus Roma.

 

 

BERGAMO – M RINNOVABILI AGRIGENTO

 

Dove: Palasport di Bergamo

Quando: lunedì 29 ottobre, 20.30

Arbitri: Masi, Pierantozzi, Meneghini

In diretta su LNP TV Pass: http://bit.ly/2Jf3Gdu

 

QUI BERGAMO

Sandro Dell’Agnello (allenatore) – “Arriviamo da una partita ben giocata, contro una squadra – Treviglio – che ha fatto valere il suo atletismo negli esterni. I ragazzi in campo hanno fatto tutto il possibile, abbiamo condotto quasi sempre la partita per cui ci resta il rammarico di non aver portato a casa i due punti. Contro Agrigento sarà un’altra partita fondamentale, da giocare davanti ai nostri tifosi: i siciliani hanno cominciato molto bene, sono lanciatissimi, ma noi vogliamo lottare e vincere”.

Ruben Zugno (giocatore) – “Sarà una partita tosta contro una squadra forte, che arriva da un ottimo inizio di campionato. Noi arriviamo dalla ‘battaglia’ di Treviglio, da cui dobbiamo ripartire immediatamente. Sarà necessario quindi avere la giusta rabbia ed energia per vincere la partita: la chiave sarà difendere forte e giocare insieme, con l’intensità che abbiamo dimostrato di mettere in campo finora”.

Note – Coach Dell’Agnello non dovrebbe avere problemi di roster. Un ex: Ruben Zugno, ora playmaker di Bergamo, che nelle ultime due stagioni ha militato tra le fila dei siciliani.

Media – Diretta prevista su LNP TV, aggiornamenti sulle pagine Facebook (@bergamobasket2014) e Twitter (@BergamoBasket) di Bergamo.

 

QUI AGRIGENTO

Franco Ciani (allenatore) – “È una gara tatticamente complicata, Bergamo è una squadra forte. È vero, è incentrata sul talento degli americani, con un gruppo di italiani che sanno essere gregari o protagonisti, sulla base delle esigenze della partita. È una squadra che ha perso la prima gara ieri (giovedì, ndr). Sul loro campo hanno travolto gli avversari, e dobbiamo disputare una partita attenta senza alti e bassi o varie pause. I cali di tensione, contro questa tipologia di squadra e in trasferta sarebbero estremamente pericolosi”.

Giacomo Zilli (giocatore) – “La vittoria contro Legnano è stata importante, ma adesso dobbiamo pensare a Bergamo. Ci aspetta una partita tosta, contro una delle migliori squadre del torneo. Dobbiamo essere abili e attenti a non cadere nella loro trappola. In difesa non dobbiamo avere cali di tensione, solo così possiamo riuscire a vincere”.

Note: Tutti disponibili.

Media – Diretta streaming su Lnp TV Pass.  L’incontro sarà raccontato con aggiornamenti in tempo reale sia sul profilo Facebook (www.facebook.com/ssdfortitudoagrigento/) che su quello Twitter (@FortitudoAG) di Fortitudo Agrigento. Maxi schermo presso Club House della Fortitudo Family.

 

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy