Bertram Tortona, al cardiopalma, batte Eurobasket Roma e festeggia il Natale

Bertram Tortona, al cardiopalma, batte Eurobasket Roma e festeggia il Natale

La Bertram Tortona batte la Eurobasket Roma in una gara con finale al cardiopalma che ha visto i padroni di casa in vantaggio anche di 20 punti, ma Roma è stata capace di recuperare fino ad avere l’ultimo possesso della gara per vincere. ma Ramondino ed i suoi ragazzi hanno tenuto duro e si aggiudicano la gara pre Natalizia.

di Matteo Armana

Si torna al Pala Oltrepò per la gara pre natalizia dove la Betram Tortona incontra l’Eurobasket Roma. Due squadre che stanno affrontando un buon momento dopo un inizio di campionato sotto le aspettative e che, sicuramente, daranno vita ad un match ad alta intensità. I ragazzi di Ramondino ancora Orfani di Tavernelli in regia, recuperano però il neo acquisto casella. Mentre Roma schiera oggi, per la prima volta, i nuovi acquisti Alessandro Amici, da Traèani, ed il playguardia Veideman.

Primo Periodo: La Bertram schiera Mascolo in regia, Martini, Gaines, De Laurentis e Graziulis, mentre l’Eurobasket parte con Veideman, Fanti, Amici, Taylor e Maganza. E’ Roma ad aprire le marcature e subito raddoppia con la bomba di Amici per il mini break di 5 a 0 per gli ospiti. Tortona cerca di colmare il gap con la bomba di Gaines che riporta la Bertram sul 3 a 5, dopo due minuti di gioco. Amici segna il 3 a 7 in penetrazione, ma la risposta è affidata al solito Graziulis, coriaceo sotto i tabelloni che guadagna due liberi per accorciare la distanza (5 a 7). Amici cade nella trappola di gaines, commette fallo sul tiro da tre punti e Gaines ha tre liberi per il sorpasso bianconero. Gaines realizza 1 solo dei liberi e il punteggio rimane sul 6 a 7 per Roma. ma i capitolini pasticciano ed una rubata di Gaines regala il primo vantaggio alla Bertram sul 8 a 7 con 5.30 da giocare. Entra Pullazzi per De Laurentis, mentre la Bertram mantiene il proprio vantaggio sulla Eurobasket. La ‘equilibrio è rotto da una bomba di Gaines che regala alla Bertram il primo vantaggio di quattro lunghezze (13 a 9). Roma fatica a trovare fluidità offensiva mentre Tortona, malgrado le difficoltà, è salvata da Gaines che inventa due bombe che fanno volare i padroni di casa sul 19 a 11. Tortona in questo momento è in stato di grazia, non molla nessyun pallone ed è Pullazzi che regala il massimo vantaggio (+10) alla Bertram quando mancano 14 secondo di gioco.  Il quarto si chiude con la bomba di Casella che porta la Bertram sul 24 a 11.

Secondo periodo: Bomba di Martini e massimo vantaggio Bertram, 27 a 11, mentre Roma pare in assoluta difficoltà a trovare la via del canestro. Roma pare aver perso completamente il morso sulla gara e Tortona è spietata e vola sul più 20 in un amen. Coach Maffezzoli deve assolutamente chiamare time out per non far diventare la gara un aperitivo di Natale. Roma prova la difesa a zona ma il gap rimane sempre tanto, la Bertram conduce per 33 a 15, quando mancano 6.15  all’intervallo. Loschi inventa il canestro in step back del meno 15 per Roma, ma la Bertram tiene strette le redini della gara e Gaines (16 pt) mette la bomba del 36 a 18. Gaines è un uomo in missione, fa tutto lui, ne fa 18 in sedici minuti e da solo fattura tanto come tutta l’Eurobasket come squadra. Roma, per quanto visto fino ad ora, non pare aver la forza ne tecnica ne mentale per raddrizzare la gara. Rientra Amici che subito serve un assist per il meno 17 e favorisce il recupero per il meno 15. Altra palla rubata da Amici e Roma ritorna sul -13 (38 a 25 e coach Ramondino chiama, in via cautelativa, time out. L’innesto di Amici da una energia nuova ai ragazzi di Maffezzoli che pian piano rosicchiano un pò di margine alla Bertram e si riportano a – 11 (38/27) quando mancano 2,15 da giocare.  Amici, sempre lui, fa l’anti Gaines,  crea per se e per i compagni e riporta Roma sul – 8 (40 a 32) quando manca 1.13 all’intervallo. Dopo un inizio di secondo periodo in totale contumacia, Roma trova neglio ultimi sprazzi del periodo energia, sopratutto grazie ad Amici, e si riporta a meno 7 da Tortona che, di contro, ha un attimo alzato il piede dall’acceleratore subendo il ritorno dei capitolini. Si va al riposo sul 41 a 38 dopo che la Bertram è stata anche sul + 20 durante il secondo periodo.

Terzo Periodo: Primo possesso alla Betram che continua a litigare con il ferro ma Roma non fa di meglio ed l primo canestro arriva dopo un minuto di gioco ad opera di De laurentis per il + 5 Bertram (43 a 38). Gaines torna in ufficio, bomba da lontanissimo, e Tortona si riporta a distanza di sicurezza (+10) in soli due minuti di gioco. L’inerzia embra essere tornata a favore dei ragazzi di Ramondino che in un amen tornano in controllo sulla gara (50 a 38) con un break di 7 a 0 in tre minuti di gioco. Due liberi di fanti ed una bomba di Amici riportano Roma sul meno 8 (50 a 42), ma è sempre la Bertram ad avere le redini del gioco in mano. Il cronometro scorre, e la Bertram, piano piano consolida il proprio vantaggio portandolo a nove lunghezze (53 a 44) quando mancano 3.34 alla fine del periodo. negli ultimi secondi di gioco Roma recupera un pochino alla Bertram riportandosi sotto, complice le difficoltà offensive dei bianconeri. Entra Sek per Pullazzi. Una tonante schiacciata di Cicchetti chiude il terzo quarto con la Bertram in vantaggio per 56 a 53, con Roma che dopo essere stata anche sotto di dieci lunghezze, ha riacciuffato i padroni di casa negli ultimi minuti del periodo.

Quarto Periodo: primo possesso per la Eurobasket Roma che però sciupa  e regala alla Bertram l’azione offensiva che Graziulis concretizza per il + 5 di Tortona. Roma pasticciona in attacco e Tortona, malgrado gli errori offensivi, mantiene il vantaggio 58 a 53.  Il punteggio lo sblocca Roma, con Fanti, dalla lunetta per il 58 a 54 sempre a favore della Bertram. gaines si risveglia dopo alcuni minuti di assenza e subito torna ad infuocare la retina 860 a 559 per i padroni di casa. Ma Amici non ci sta, regala un assist d’oro a Sabatino che spara la bomba del 60 a 58 sempre a favore della Bertram. Roma impatta la gara a quota 60 con una giocata di Taylor che regala la momentanea parità alle due compagini. Tortona sembra in un momento di difficoltà, mentre Roma cavalca l’inerzia della gara. Ramondino rigioca la carta Pullazzi, noto guerriero d’area, per invertire il trend, ma è Mascolo, in appoggio al tabellone che regala ai bianconeri il +2. la gara si scalda, le squadre perdono molti palloni, ma con 3.53 da giocare sul 62 a 60, ogni pallone diventa importante e la tensione sale anche in campo. la parità a quota 62 è opera di Fanti. Roma però è già in bonus e Pullazzi, dalla linea della carità, permette alla Betram di mettere il naso avanti (63 a 62) con 2.40 da giocare. Roma dall’altra parte perde palla con Taylor e Tortona ha la palla per allungare, ma non sfrutta l’occasione.  Con 1.37 da giocare la Bertram è davanti 63 a 62, con il possesso offensivo per Roma che però spreca e Tortona rigioca in attacco. E’ De laurentis a  portare la Bertram sul + 3 (65 a 62). Bomba sbagliata di Loschi ma Fanti corregge dentro per il 65 a 64 per la Bertram. Roma fa fallo e manda Mascolo in lunetta con 13 secondi sul cronometro. Mascolo sbaglia il primo, realizza il secondo (66 a 64). Roma chiama Time out e giocherà l’ultimo possesso della gara. Amici si butta dentro l’area e subisce il fallo, molto dubbio, di De laurentis. Amici in lunetta per la parità, realizza il primo, sbaglia il secondo, ma Taylir guadagna il rimbalzo offensivo, bagarre sotto canestro, palla fuori e gli arbitri danno la rimessa a Roma con 1 secondo da giocare. Punteggio 66 a 65 per la Bertram, con 1 secondo da giocare e rimessa per Roma. Roma sbaglia la rimessa e Tortona vince per 66 a 65, in un finale al cardiopalma.

 

 

Bertram Tortona – Eurobasket Roma: 66 – 65

Bertram Tortona: Mascolo 9, Pullazzi 5, Gaines 23, Martini 9, Graziulis 8, De Laurentis 6, Casella 6, Buffo, Sek; All. Ramondino

Eurobasket Roma: Sabatino 3, Veideman 10, Fanti 17, Loschi 7, Cicchetti 4, Amici 12, Taylor 12, Maganza, Graziani; All. Maffezzoli

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy