Casale non si ferma più: battuto il Derthona nel derby

Casale non si ferma più: battuto il Derthona nel derby

Sesta vittoria consecutiva per la squadra del presidente Cerutti

di Matteo Carniglia

La Novipiù Casale Monferrato non si ferma più: sesta vittoria consecutiva e primato solitario in classifica. Dopo un primo quarto equilibrato la Junior ha preso il comando delle operazioni vincendo nettamente il sentitissimo derby contro la Bertram Derthona. Risultato finale 81-60. Mvp della gara Chris Roberts.

PRIMO QUARTO: Secondo derby della stagione tra Casale e Tortona. Dopo la vittoria, in Supercoppa Italiana LNP, da parte dei “Leoni”, è grande il desiderio di rivincita da parte della capolista Junior. Padroni di casa al gran completo, fuori Tavernelli nel Derthona. Starting five con Denegri, Roberts, Tomasini, Sims, Martinoni da una parte, Buffo, Martini, Grazulis, Gaines e Pullazi dall’altra. Sorprendente la mossa di coach Ramondino che propone in quintetto Buffo. La Novipiù parte con il piede giusto, immediato 6-0 grazie a due canestri pesanti di Roberts e Tomasini. Nel Derthona parte forte Grazulis con quattro punti. Per arginare l’attacco juniorino, a segno nei primi tre attacchi, gli ospiti piazzano per alcune azioni la zona. La scelta paga: parziale di 7-14 e primo vantaggio esterno sul 15-16. Formenti, ex applauditissimo, fa il suo ingresso in campo quando mancano tre minuti alla fine di un primo periodo che si conclude 28-22. Roberts con 9 da una parte, Grazulis con 11 dall’altra i migliori marcatori.

SECONDO QUARTO: Subito due palle perse per gli ospiti ad inizio quarto. Il coach della Bertram ferma la partita per riportare ordine alla sua squadra finita a -8 (30-22). La Novipiù si arrampica sul +11 (33-22), massimo vantaggio in questi primi quattordici minuti. Ulteriore energia e pressione viene garantita dagli ingressi di Piazza e Battistini. E’ proprio quest’ultimo a firmare i primi due punti, su rimbalzo d’attacco, che fissano il punteggio sul 39-27. L’inerzia non cambia e le due squadre vanno al riposo sul 48-33.

TERZO QUARTO: Nonostante una banale palla persa in attacco, alla prima azione, il Derthona esce meglio dai blocchi in questa ripresa. Parziale di 7-2 e vantaggio interno che si riduce a dieci punti. Un parziale rientro che non mina le certezze della positiva Novipiù odierna. Sims fa la voce grossa a rimbalzo d’attacco per il nuovo +15 a tabellone sul 57-42. La Bertram è lontana parente della squadra ammirata a settembre in Supercoppa. Difficoltà perfettamente sfruttate da Casale che chiude il tempo sul 65-45 dopo una magia di Valentini.

QUARTO QUARTO: Formenti battezza il quarto periodo con il suo primo canestro di serata, tiro pesante che apre un parziale di 7-0 dei ragazzi di Ramondino. Costante della serata, in fasi favorevoli ai bianconeri ospiti, il contributo dei due americani di Casale, Sims e Roberts, per superare le difficoltà. Quattro punti, equamente distribuiti, respingono quello che si rivelerà l’ultimo assalto ospite. La Junior controlla senza grossi affanni gli ultimi cinque minuti chiudendo la contesa sul risultato di 81-60.

NOVIPIU’ CASALE MONFERRATO – BERTRAM TORTONA 81-60 (28-22; 48-33; 65-45)

NOVIPIU’: Cappelletti, Tomasini 8, Valentini 9, Cesana 4, Denegri 5, Battistini 4, Martinoni 12, Giombini ne, Sims 13, Piazza 2, Roberts 20, Camara 4. All.Ferrari

BERTRAM: Valle ne, Buffo, Formenti 6, Seck ne, Festinese ne, Gaines 14, De Laurentiis 2, Mascolo 4, Cepic, Grazulis 21, Martini 8, Pullazi 5. All.Ramondino

MVP: Chris Roberts

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy