Eurobasket, la svolta non arriva: Trapani passa a Cisterna

Eurobasket, la svolta non arriva: Trapani passa a Cisterna

Trapani vola nella ripresa (25-48) costringendo l’Eurobasket alla resa.

di Gabriele Leslie Giudice

Non arriva il primo urrà in campionato per l’Eurobasket Roma, che cede a domicilio a un’ottima Trapani. Decisivi in negativo per gli uomini di coach Nunzi i due quarti finali, in cui Trapani prima sorpassa e poi scava il solco costruendo un perentorio 25-48 di parziale totale. L’avvio dei padroni di casa è positivo, che duellano alla pari con Trapani trovando un Miles da 7 punti nei primi 5′, pur subendo le individualità dei siciliani – in particolare Corbett, mattatore con 26 punti, 7 rimbalzi e 30 di valutazione, e l’ex Amici – e scivolando a -5 (16-21) al primo mini intervallo. Sfruttando il buon impatto dalla panchina di Graziani – 13 punti alla fine per lui, season high – e un attacco in cui tutti portano il loro contributo, l’Eurobasket rimonta trovando il vantaggio (30-29), protetto e anche rinforzato nei minuti seguenti, mentre Trapani fatica a trovare il canestro e scivola a -4 (40-36) all’intervallo. Il buon momento dei capitolini si protrae nei primi minuti del terzo quarto, con il massimo vantaggio che si aggiorna a 9 lunghezze (45-36), a seguito dei liberi di Cicchetti e la bomba di Miles. La risposta di Trapani è veemente: Nwuohuocha fa sentire il suo peso sotto le plance con 4 punti consecutivi, Amici fa il resto con 2 triple in un amen che ribaltano l’inerzia della partita, riportando Trapani a +1 (46-47). L’Eurobasket è in rottura offensiva e nervosa e continua a subire Trapani, che continua a trovare punti nel pitturato e vola a +9 (49-58) sulla schiacciata di Goins. La tripla di Graziani dà un minimo di ritmo ai suoi (53-58), costretti a cavallo tra il terzo e l’ultimo quarto a fare i conti con il talento di Corbett, mortifero nel realizzare 3 triple nel giro di 4′ che allontanano di nuovo l’Eurobasket (59-71). Con altre due triple, di Renzi e ancora Corbett, Trapani aggiorna il proprio massimo vantaggio a +18 (59-77), avvicinandosi al traguardo con tranquillità. La sirena arriva sul 65-84, lasciando all’Eurobasket, sicuramente anche provata dall’impegno infrasettimanale contro Tortona, la 4° sconfitta consecutiva. Seconda vittoria e importante prova di forza, invece, per Trapani, che riscatta con una bella vittoria la sconfitta contro Capo d’Orlando.

EUROBASKET ROMA 65-84 2B CONTROL TRAPANI (16-21, 24-15, 15-25, 10-23)

EUROBASKET ROMA: Miles 22, Graziani 13, Taylor jr. 9, Cicchetti 6, Fattori 5, Fanti 5, Chinellato 3, Viglianisi 2, Loschi, Sacchettini.

2B CONTROL TRAPANI: Corbett 26, Amici 15, Mollura 13, Goins 8, Nwohoucha 8, Renzi 7, Spizzichini 4, Bonacini 3.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy