Filoni e Pastore da sballo, Rieti manda Treviglio al tappeto

Filoni e Pastore da sballo, Rieti manda Treviglio al tappeto

Partita mostruosa del duo Pastore-Filoni. Il primo tiene a galla la NPC nel terzo quarto, il secondo mette la museruola a Caroti e sposta definitivamente l’inerzia della partita.

di Giammarco Imperatori

Partita mostruosa del duo Pastore-Filoni. Il primo tiene a galla la NPC nel terzo quarto, il secondo mette la museruola a Caroti e sposta definitivamente l’inerzia della partita.

STARTING FIVE:

NPC RIETI: Passera, Brown, Stefanelli, Cannon, Vildera     

Allenatore: Rossi

TREVIGLIO:  Caroti, Ivanov, Borra, Pacher, Palumbo                                
Allenatore: Vertemati

PRIMO QUARTO- La Npc inizia alla grande con un bel canestro di Passera a cui risponde prontamente Borra. Nella prima metà di frazione Rieti è molto imprecisa al tiro, soprattutto con Vildera, ma Treviglio concede molti rimbalzi offensivi agli amarantocelesti permettendo ai ragazzi di Rossi di restare a contatto.
Per 2 minuti abbondanti di gioco le due squadre collezionano errori su errori, lasciando il punteggio sul punteggio di 8-9.
La Zeus fatica enormemente ad attaccare la difesa lombarda, gli ospiti ne approfittano e vanno sul +6(10-16) a 1’ e 12’’ dal primo riposo.
Nell’ultima parte segna solo 1 tiro libero Cannon. Caroti va vicino al canestro dalla serata da oltre metà campo, ma gli dei del basket non accolgono la sua preghiera. Dopo 10’ di gioco Treviglio conduce 16-11.
SECONDO QUARTO- D’Almeida apre il quarto con un canestro dalla lunga. Dall’altra parte Pastore rompe il digiuno che durava da diversi minuti. 

Zucca e Borra si mettono rispettivamente in partita. Treviglio continua a condurre, con Rieti che non riesce mai ad entrare in partita.
La Zeus riesce a rosicchiare qualche punto e a tornare sotto di un solo possesso pieno  (22-25) costringendo Vertemati a spendere il primo timeout della serata a 4’ e 43’’ dall’intervallo lungo.
Rieti riesce a tornare in parità(26-26) e obbliga Vertemati a bloccare nuovamente la partita dopo appena 60’’ di gioco. 

La NPC torna per la seconda volta in vantaggio, ma arriva la reazione ospite: Treviglio guidata da Caroti e Pacher torna in vantaggio. Le due squadre vanno negli spogliatoi sul 29-36.
TERZO QUARTO-  I 10 in campo sono gli stessi che avevano iniziato il match, ad eccezione di Brown sostituto da Filloni. Bocciatura, l’ennesima, per il numero 4 in maglia bianca.
La difesa eccellente del classe 2001 su Caroti fornisce l’energia ai suoi compagni  per tornare sul -1(34-35), mettendo in partita anche il PalaSojourner.
Treviglio reagisce, con un D’Almeida in grande spolvero. Nel momento migliore Rossi rimette in campo il deludente Brown. Torna il figlio di Mike in campo e l’attacco amarantoceleste si blocca nuovamente. I ragazzi di Vertemati ne approfittano e volano sul +8 con la tripla di Taddeo(36-44).
La partita è molto spezzettata con fischi molto fiscali da una parte e dall’altra. Taddeo è il grande trascinatore per i lombardi, mentre Pastore tiene in vita i suoi. La tripla di Passera sulla sirena chiude il quarto 50-51.
QUARTO QUARTO- Caroti apre la frazione con una tripla, ma prima Filoni dalla lunga e poi Pastore dalla media firmano il vantaggio(55-54) amarantoceleste.
Entrambe le squadre sprecano diversi attacchi. A 7’ dalla sirena finale viene fischiato un fallo antisportivo a Filoni. Treviglio non approfitta dei liberi e del possesso aggiuntivo mentre Cannon dall’altra parte realizza due tiri liberi. Palumbo realizza un grandissimo canestro in penetrazione e riporta i suoi sotto di una sola lunghezz(57-56) a 300 secondi dalla fine del match.
Filoni continua la sua partita stellare in difesa mandando completamente nel pallone Caroti; Stefanelli sente l’odore del sangue e realizza due bombe di fila(63-56)che costringono al timeout Vertemati.
Treviglio non segna praticamente più, ma Rieti continua a non ammazzare la partita(65-57) a 2’ dalla fine.
I lombardi avrebbero anche la palla per tornare a -2, ma Pacher non trova il canestro a meno di un minuto dalla fine. Passera dalla lunga chiude i giochi. Rieti vince 70-63

PARZIALI: 11-16;29-35;50-51;70-63

TABELLINI:

RIETI: Stefanelli 7, Fumagalli 2, Passera 16, Brown , Cannon 10, Vildera 11, Zucca 4, Pastore 15, Nikolic , Filoni 5, Mammoli, Buccini
TREVIGLIO:
Pacher 10, Reati 1, Caroti 15, Doneda, Nani, Palumbo 4, D’Almeida 7, Manenti, Ivanov 6, Taddeo 8, Borra 6

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy