La Novipiù si prende il derby: Biella KO

La Novipiù si prende il derby: Biella KO

Pesante la doppia doppia di Deshawn Sims.

di Giuseppe Rasolo

Novipiù Casale Monferrato – Edilnol Biella 74-65 (19-12, 18-20, 22-14, 15-19)

Novipiù Casale Monferrato: Deshawn Sims 16 (7/14, 0/1), Niccolò Martinoni 15 (6/8, 1/4), Simone Tomasini 12 (1/4, 3/3), Chris Roberts 9 (0/2, 3/8), Leonardo Battistini 8 (4/5, 0/0), Davide Denegri 7 (2/5, 1/3), Luca Cesana 7 (2/3, 1/1), Alessandro Piazza 0 (0/1, 0/1), Alessandro Sirchia 0 (0/0, 0/0), Leonardo Da campo 0 (0/0, 0/0), Fabio Valentini 0 (0/0, 0/0), Carlo Cappelletti 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 3 / 5 – Rimbalzi: 38 8 + 30 (Deshawn Sims 14) – Assist: 19 (Chris Roberts 5)

Edilnol Biella: Ed Polite jr 15 (5/8, 0/2), Daniel Donzelli 15 (4/6, 2/4), Giordano Bortolani 11 (0/5, 2/5), Lorenzo Saccaggi 10 (5/14, 0/3), Emmanuel Omogbo 9 (0/2, 2/3), Federico Massone 5 (1/3, 1/4), Eric Lombardi 0 (0/0, 0/2), Matteo Pollone 0 (0/0, 0/1), Gianmarco Bertetti 0 (0/0, 0/1), Simone Barbante 0 (0/3, 0/0), Lodovico Deangeli 0 (0/0, 0/0), Joseph jonathan Blair 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 14 / 19 – Rimbalzi: 31 10 + 21 (Ed Polite jr 10) – Assist: 5 (Lorenzo Saccaggi 3)

Alla fine il derby se lo aggiudica Casale, che con una tattica accorta e continua riesce a far suo il derby contro i cugini biellesi. Risultato mai in discussione, con Martinoni e compagni che già allungano nei primi minuti frutto di una partita giocata meglio e con una decisa superiorità, soprattutto a rimbalzo e nei momenti decisivi nel primo e nel terzo quarto. Biella è andata a strappi ma non ha mai dato l’impressione di riuscire a trovare le chiavi giusti per contrastare il gioco di Ferrari. Decisivo manco a dirlo Sims, ex di lusso che con una doppia doppia da favola ha reso la vita difficile ai lanieri. Solo Donzelli e Ed Polite hanno retto bene l’impatto della gara, non si è acceso come suo solito Bortolani, mentre ha realizzato i primi minuti in campionato Eric Lombardi, ma era prematuro per lui riuscire a essere incisivo in un match così difficile. Roberts, Martinoni e Tomassini i top scorer per Casale, per una squadra di casa che ha vinto sia al tiro che negli altri fondamentali e ha portato a casa una vittoria, che in derby vale doppio. Casale si porta subito avanti nel primo quarto sul 13 a 6 e, nonostante il recupero di Biella, va al primo riposo sul 19 a 12 frutto di due triple finali. Biella recupera ma solo due punti nel secondo quarto all’intervallo lungo con un super Donzelli, ma è nel terzo che il divario si dilata e che di fatto chiude la contesa. Nell’ultimo quarto Casale arriva anche a un vantaggio di quindici punti, Biella ricuce un po’ prima della sirena finale in ottica scontro diretto potrebbe poi essere utile a fine stagione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy