La Pasta Cellino Cagliari non sbaglia contro Napoli

La Pasta Cellino Cagliari non sbaglia contro Napoli

I partenopei cadono al Pala Pirastu sotto i colpi di Keene e compagni

di Matteo Porcu

Spezza l’incatesimo del Pala Pirastu la Cagliari Dinamo Academy che torna al successo casalingo che mancava da cinque turni battendo la Cuore Basket Napoli 98-81. Una partita ben giocata dagli uomini di Riccardo Paolini, che trovano la seconda vittoria consecutiva grazie anche alle doti realizzative di Marcus Keene, autore di un mini-parziale nel terzo quarto in un momento molto delicato della gara.

 

La cronaca: Primi minuti di gara molto equilibrati fino al primo strappo cagliaritano che sposta l’inerzia della gara. Napoli continua a commettere qualche errore di troppo e la Pasta Cellino sembra in controllo della gara a metà del 2° quarto sul +17: i partenopei hanno un sussulto, Thomas e Turner si ridestano e nonostante il 3° fallo di Caruso riescono a rimettersi in carreggiata chiudendo sul -12 alla sirena di metà gara. Al rientro dagli spogliatoi la formazione di coach Bartocci parte benissimo con due triple frontali di Turner e Thomas che riportano a contatto le due squadre. Marcus Keene non ci sta e inventa due o tre soluzioni che riportano a una distanza di sicurezza Cagliari in un terzo quarto non entusiasmante per le due difese. Negli ultimi 10′ i padroni di casa controllano agevolmente rintuzzando gli affondi di una Napoli ormai quasi rassegnata: a 5′ dalla fine piove sul bagnato in casa partenopea con Thomas costretto alla resa per un infortunio al ginocchio destro. Alla fine è +17 per i rossoblù che vedono più vicina la salvezza alla loro prima storica stagione in di Serie A2.

Pasta Cellino Cagliari Dinamo Academy- Cuore Basket Napoli 98-81 (26-14, 25-25, 27-26, 20-16)

Cagliari: Keene 23, Rullo 17, Matrone, Stephens 17, Rovatti 7, Bucarelli 4, Ebeling 6, Turel 9, Allegretti 15, Ibba, Angius.

Napoli: Turner 23, Mastroianni 3, Mascolo 23, Caruso 2, Thomas 22, Gallo, Puoti, Ronconi, Vangelov 8, Crescenzi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy