Leonis bella e vincente: Bergamo dominata al Ponte Grande

Leonis bella e vincente: Bergamo dominata al Ponte Grande

La Leonis cambia marcia e, tra il 5′ e il 15′, piazza il parziale che cambia la partita (28-9). Seconda vittoria consecutiva per i capitolini. Bergamo in giornata no.

di Gabriele Leslie Giudice

LEONIS ROMA 96-70 AZIMUT BERGAMO (17-9, 43-27, 62-42, 96-70)

La cronaca: Benvenuti traina con 5 punti Bergamo in un principio di partita equilibrato (7-8), che la Leonis prova subito a ribaltare con il parziale di 8-0, chiuso dalla tripla di Jones, che dà il primo indirizzo alla partita (17-9). In principio di secondo quarto l’1\2 di Zugno interrompe il parziale dei padroni di casa, affamati e roventi oltre l’arco: sono infatti 4 le triple, tra il 10′ e il 13′, che gli uomini di Nunzi mandano a bersaglio lasciando Bergamo stordita e sotto di 17 lunghezze (29-12). Taylor e Benvenuti provano a riassestare Bergamo, ancora in difficoltà nel contenere il talento offensivo di Jones – 13 punti nel secondo quarto – che tiene intatto il vantaggio della Leonis, scortata all’intervallo da 5 punti consecutivi di Amici, a cui Fattori risponde con la tripla del 43-27. La ripresa si apre lasciando in dote marce più basse e l’attesa di una replica bergamasca che resta in standby, nonostante un discreto momento nella parte centrale del quarto permetta agli ospiti, di rientrare a -11 (53-42) sul rimbalzo offensivo convertito in 2 punti da Buonanotte. La Leonis, però, tiene saldo il timone della partita e torna ad alimentare il proprio vantaggio, con 4 punti consecutivi di Infante e nel mezzo ancora Jones, che spingono Nunzi di nuovo in zona tranquillità (62-42). Con i liberi di Jones la Leonis tocca anche il +26, Bergamo lima parte dello svantaggio dalla lunetta (68-46), mentre la partita si avvia alla sua fase conclusiva senza ulteriori scossoni. La Leonis protegge il suo vantaggio e si diverte, Nunzi coglie l’occasione per dare minuti ai suoi giovanissimi, e la tripla di Simone Rocchi – all’esordio assoluto – chiude la partita, che la Leonis conduce in porto sul 96-70.

LEONIS ROMA: Cianci, Fall 10, Santini, Bushati 8, Rocchi 3, Bonessio, Fanti 2, Infante 6, Hollis 11, Jones 32, Loschi 11, Amici 11.

AZIMUT BERGAMO: Fattori 12, Roderick 5, Taylor 17, Zucca 2, Sergio 3, Benvenuti 16, Zugno 7, Casella 8.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy