Scafati sbanca il Pala Pirastu di Cagliari

Scafati sbanca il Pala Pirastu di Cagliari

I gialloblù campani passano in Sardegna col punteggio di 81-93

di Matteo Porcu

 

Missione compiuta per la Givova Scafati che passa al Pala Pirastu di Cagliari e appaia temporaneamente Biella al secondo posto in classifica. Una partita che sembrava relativamente facile per i campani contro la Pasta Cellino orfana del suo centro titolare Deshawn Stephens e di un elemento importante della panchina come Matrone: assenze che si sono aggiunte alle non perfette condizioni fisiche di capitan Bucarelli a cui sono stati concessi pochi minuti da Paolini. Alla fine é 81-93 il punteggio con l’allungo decisivo campano arrivato nell’ultimo quarto di gara.

La cronaca: Primo quarto molto equilibrato in cui Scafati prova a scappare sfruttando anche il gioco in area con Sherrod, ma i rossoblú con orgoglio non rendono la vita facile ai campani con giocate d’esperienza di Rovatti e Allegretti, oggi chiamati agli straordinari. I gialloblù riescono tuttavia a compiere un piccolo allungo solo nel finale del primo periodo con le due triple di Crow e Spizzichini. Nei secondi 10′ si vede anche Bucarelli, nonostante i problemi fisici emersi in settimana, con Keene che cerca di caricarsi la squadra sulle spalle per ricucire il parziale, Cagliari si riporta sul -5 e il coach ospite Perdichizzi é costretto al timeout. Prima della sirena dell’intervallo lungo altra piccola spallata della Givova e Ammanato praticamente sulla sirena regala la doppia cifra di vantaggio.

Al rientro dagli spogliatoi si ricomincia con qualche errore da una parte e dall’altra, Scafati sembra controllare le fiammate dei sardi. Roberto Rullo prova a trascinare i suoi verso la rimonta, ma per la terza volta in cui durante la gara Cagliari si riavvicina, Crow libera il tiro da tre che puntualmente centra il bersaglio: si va così all’ultimo mini-imtervallo sul +11 per i campani. Negli ultimi 10′ Keene è tra gli ultimi a mollare, ma la tripla del +16 di Ranuzzi a 4′ dalla sirena di fatto chiude i giochi.

Pasta Cellino Cagliari-Givova Scafati 81-93 (18-25, 20-23, 15-16, 28-29)

Cagliari: Ebeling 2, Rullo 20, Rovatti 11, Keene 27, Allegretti 11, Ibba, Bucarelli 2, Matrone, Turel 8, Stephens, Angius

Scafati: Ammannato 10, Sherrod 15, Lawrence 16, Romeo 4, Spizzichini 10, Crow 23, Trapani, Pipitone, Santiangeli, Ranuzzi 15.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy