Supercoppa LNP – Al PalaRuffini Torino sconfigge nettamente Biella

Supercoppa LNP – Al PalaRuffini Torino sconfigge nettamente Biella

La Reale Mutua Torino doma Biella per 40 minuti, non lasciando praticamente mai spazio a rimonte, grazie alle prestazioni di Alibegovic e Pinkins

di Andrea Conte

Partita praticamente mai in discussione quella al PalaRuffini tra la Reale Mutua Torino e l’Edinol Biella, con i ragazi di coach Cavina che interpretano bene il match e tengono sempre a bada le timide iniziative degli ospiti. Bene le prestazioni di Alibegovic e Pinkins mentre dall’altra parte ottimo l’apporto di Donzelli e Omogbo.

Torino – Biella 91-77 (32-14, 58-34, 79-57)

PRIMO TEMPO:  Torino parte molto bene nei primissimi minuti, più convinta e decisa in campo con punti e stoppate. Gli ospiti tentano di rispondere colpo su colpo fomentati da coach Galbiati che dà continue indicazioni. Le percentuali al tiro in sospensione degli atleti in maglia gialla sono decisamente alte e Biella si vede costretta al timeout sul 13 a 6 verso metà primo quarto. I padroni di casa allungano sfruttando le ottime scelte di tiro in fase offensiva chiudendo sul 32 a 14 al suono della sirena. Donzelli e Alibegovic sono i migliori marcatori per le rispettive squadre sfiorando già la doppia cifra; il divario nel punteggio è di 20 punti e Biella pare in netta difficoltà in entrambi i lati del campo, subendo troppo le iniziative avversarie. Tutto il periodo si snoda sulla falsa riga della fine del primo e le squadre vanno alla pausa lunga sul 58 a 34 in favore della Reale Mutua.

SECONDO TEMPO:  La differenza nel punteggio continua ad essere costante sopra i 20 punti, con Torino in pieno controllo del ritmo della gara mentre gli ospiti non riescono a trovare il modo di riavvicinarsi per mettere più pressione agli avversari. Coach Galbiati fa ruotare bene i suoi giocatori ma la Reale Mutua è solida e continua a macinare punti anche allo scadere con Alibegovic. Entrambe le formazioni mettono pressione ai portatori di palla verso la metà campo. L’Edinol intraprende una timida rimonta grazie alle azioni del trio Saccaggi-Massone-Omogbo ma i ragazzi di coach Cavina sono più reattivi sulle palle vaganti e la gara si chiude 91 a 77.

MVP Basketinside: Alibegovic

Torino: Alibegovic 19, Marks 11, Cappelletti 12, Cassar, Campani 8, Ianuale, Pinkins 17, Toscano 11, Castellino NE, Jakivovski, Traini 8, Diop 5

Biella: Donzelli 19, Omogbo 14, Bertetti 5, Barbante, DeAngeli, Bortolani 15, Saccaggi 5, Blair NE, Bassi NE, Pollone 2, Massone 9, Polite Jr 8

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy