Supercoppa LNP – Tortona batte Torino e si prende la vetta del girone

Supercoppa LNP – Tortona batte Torino e si prende la vetta del girone

Bertram Tortona – Reale Mutua Torino 83-79

di La Redazione

Bertram Tortona – Reale Mutua Torino 83-79 (17-17, 30-21, 17-26, 19-15)

Bertram Tortona: Andrejs Gražulis 21 (5/8, 2/3), Kenneth james jr Gaines 18 (5/8, 1/3), Quirino De laurentiis 11 (2/2, 0/0), Bruno Mascolo 10 (5/7, 0/0), Matteo Formenti 8 (0/0, 2/3), Riccardo Tavernelli 8 (1/1, 1/1), Rei Pullazi 4 (2/3, 0/2), Matteo Martini 2 (0/3, 0/2), Janko Čepić 1 (0/0, 0/1), Edoardo Buffo 0 (0/0, 0/0), Magaye Seck 0 (0/0, 0/0), Joseph Paulinus 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 25 / 29 – Rimbalzi: 20 6 + 14 (Andrejs Gražulis 8) – Assist: 9 (Riccardo Tavernelli 4)

Reale Mutua Torino: Mirza Alibegovic 25 (0/2, 7/7), Kruize Pinkins 22 (2/3, 3/4), Ousmane Diop 12 (6/6, 0/0), Luca Campani 7 (1/3, 1/1), Derrick Marks 5 (2/4, 0/3), Andrea Traini 5 (0/1, 1/2), Daniele Toscano 3 (0/2, 0/1), Andrej Jakimovski 0 (0/0, 0/0), Francesco Reggiani 0 (0/0, 0/0), Nicolo Ianuale 0 (0/0, 0/0), Kurt Cassar 0 (0/0, 0/0), Alessandro Cappelletti 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 21 / 25 – Rimbalzi: 16 2 + 14 (Kruize Pinkins 6) – Assist: 10 (Andrea Traini 4)

Cade al termine di una gara combattutissima la Reale Mutua Basket Torino, orfana di Cappelletti bloccato da un problema alla caviglia in allenamento. Un gran secondo tempo fa da contraltare ad un primo tempo giocato non secondo gli standard richiesti da coach Cavina.

Traini, Marks, Alibegovic, Pinkins e Diop è il quintetto scelto da coach Cavina. Tavernelli, Martini, aines, Pullazi e Grazulis è la risposta di coach Ramondino.

Diop sblocca il derby lavorando bene a rimbalzo offensivo, Tavernelli sblocca la Bertram, Martini la porta sul 7-2 del 4°. Pinkins accende il motore e riporta la Reale Mutua a contatto sul 11-9 del 7°, Grazulis segna il più 4 bianconero. Campani e Mirza infiammano l’ultimo minuti con i canestri del 17 pari del 10°. Le bombe di Campani e Alibegovic rispondono a quelle di Formenti, Grazulis ha la mano calda e porta Derthona avanti sul 28-23 del 14°. Grazulis fa ancora male alla difesa torinese e coach Cavina ferma il gioco con il time-out al 16° sul 30-25. La Bertram prende coraggio e si spinge sul più 10 al 17°. Toscano e Campani provano a ricucire lo svantaggio, Gaines lo amplia con la tripla del 42-31, Alibegovic ritrova la via del canestro e riporta Torino a meno sei, Gaines inventa al 20° per il 47-38. Pinkins mette le marce alto in apertura di secondo tempo e riporta la Reale Mutua a meno cinque sul 52-47 del 25°, Diop infila il meno tre e Torino è di nuovo pienamente in corsa. Capitan Alibegovic mette la tripla della parità, Pinkins sorpassa sul 55-56 al 27°. Il break gialloblu non si ferma, De Laurentiis ci mette una pezza, Mascolo firma il controsorpasso sul 65-64 del 30°. Diop e Mascolo incendiano i primi possessi dell’ultima frazione, al 32° è 70-72 per Torino. La partita sale di tono e si sporca tecnicamente, per oltre tre minuti non segna nessuno, De Laurentiis dalla lunetta sigla il 72 pari del 36°. Pinkins porta avanti Torino, Gaines risponde per il sorpasso di Derthona sul 78-76 al 38°. La tripla di Alibegovic rimette la Reale Mutua davanti, il tiro di Marks è sputato dal ferro. Tavernelli si guadagna una coppia di liberi a 5” dalla fine, la guardia bianconera li mette entrambi per il sorpasso sul 80-79. Coach Cavina chiama time-out per disegnare il successivo possesso. Sulla rimessa è fischiato un fallo in attacco ai gialloblu, le proteste di Alibegovic sono punite con il fallo tecnico, che Tavernelli trasforma nel 81-79 con 3”. I liberi di Formenti chiudono la gara. Derthona vince per 83-79.

Uff.Stampa Reale Mutua Torino

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy