Torino batte Treviglio e sbanca il PalaFacchetti

Torino batte Treviglio e sbanca il PalaFacchetti

Reati prova l’ultimo assalto, Pinkins non ne vuole sapere e spedisce il referto rosa sotto la Mole.

di La Redazione

Inizia con una sconfitta il 2020 della Bcc Treviglio, battuta in casa da una solida Reale Mutua Torino brava ad imporsi per 68-80 . Decisivo il parziale subito dalla Blu nel terzo quarto, periodo in cui gli ospiti hanno concretizzato quanto di buono avevano fatto nella prima parte di gara. Alla squadra di Vertemati non bastano i 14 di Caroti, gli 11 di Palumbo ma soprattutto i 24 di Pacher.

La novità Collins subito in quintetto con Caroti, Palumbo, Pacher e Borra. Panchina iniziale invece per Bushati in una Torino che schiera Traini, Marks, Alibegovic, Pinkins e Diop.

Avvio lento da ambo i lati con i canestri di Pinkins e Diop ad essere gli unici dei primi quattro minuti. Poi ci pensa Collins a sbloccare la Bcc: l’americano si presenta con un 3+1 da favola (4-4). Torino chiude bene l’area e trova spesso delle penetrazioni vincenti con Marks e Traini arrivando anche sul più nove (11-20), Borra e ‘Palumbo limitano i danni chiudendo il primo periodo sul 15-20.

Una tripla di Caroti apre il secondo periodo, Campani risponde immediatamente per una Torino che domina a rimbalzo (15-25 nei primi 20′ ). Pacher è impreciso dalla lunetta (2/4) mentre un gran canestro di Alibegovic, il 2+1 di Diop e la bomba di Toscano siglano il nuovo allungo ospite (20-31). La Blu fatica a difendere sugli esterni della Reale ma nel momento di maggiore difficoltà la tripla di Caroti e le giocate di Pacher scuotono Treviglio (30-36). Toscano e Traini mandano le squadre negli spogliatoi sul 33-41.

Tre falli in un minuto le condizioni fisiche di Borra rendono difficile la vita alla Bcc, Caroti trova una tripla ma Traini rispedisce subito la Bcc sul meno dieci (36-46). Gli ospiti sono solidi e puniscono con costanza, Diop è un fattore sotto le plance, Treviglio stacca la spina troppo presto e Torino vola via (36-57). Caroti è l’ultimo a mollare in una gara che nonostante il divario non lesina momenti di nervosismo, la Reale però controlla e va all’ultimo riposo sul 45-64.

Gara abbondantemente chiusa ben prima della sirena tuttavia la Bcc fa di tutto per contenere l’attacco gialloblù e ridurre il gap. Due schiacciate di D’Almeida e la bomba di Pacher portano la Bcc sul 61-73 ma un gran canestro di Marks interrompe il parziale della Bcc. La Reale Mutua gestisce e ottiene un prezioso successo esterno. Termina 68-80.

BCC TREVIGLIO – REALE MUTUA BASKET TORINO: 68-80

Parziali: 15-20, 18-21, 12-23, 23-16

TREVIGLIO: Pacher 24 , Collins 6, Cagliani NE, Reati 3, Caroti 14, Doneda, Nani ne, Palumbo 11, D’Almeida 8, ManentiNE, Taddeo, Borra 2. All. Vertemati, ass. Zambelli e Petitto

TORINO: Alibegovic 10, Marks 16, Cassar, Campani 3, Ianuale, Pinkins 16, Toscano 5, Castellino, Mortarino, Traini, Diop 19, Bushati. All. Cavina, ass. Iacozza e Spanu

FONTE: Uff. Stampa Blu Basket Treviglio

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy