Supercoppa LNP – Treviglio debutta sconfiggendo Orzinuovi

Supercoppa LNP – Treviglio debutta sconfiggendo Orzinuovi

Ottima prestazione per la BCC Treviglio che inaugura ufficialmente la stagione conquistando il successo nell’esordio in Supercoppa contro Orzinuovi (82-65).

di Adriano Zucchetti

Ottima prestazione per la BCC Treviglio che inaugura ufficialmente la stagione conquistando il successo nell’esordio in Supercoppa contro Orzinuovi (82-65) sul parquet del Pala Agnelli di Bergamo, sede temporanea delle gesta dei ragazzi allenati da Adriano Vertemati per i problemi strutturali del PalaFacchetti. Una partita che la BluBasket mette sui propri binari già nei primi minuti mantenendo un buon margine di vantaggio per quasi tutti i 40′ di gioco; dall’altra parte Orzinuovi è parsa ancora in rodaggio, con un gioco un po’ macchinoso e con i soli Mekowulu e Siberna a creare grattacapi ai trevigliesi che vivono un momento di nebbia nel terzo quarto in cui i bresciani tornano sul -3, prima che la nuova fiammata del duo Borra-Reati spinga i bianco-blu in carrozza verso un finale caratterizzato dall’ingresso in campo dei giovanissimi del roster trevigliese.

Treviglio inizia l’incontro con il quintetto formato da Caroti in regia, Palumbo e Ivanov sugli esterni, Pacher e Borra sotto canestro; dall’altra parte coach Salieri manda in campo Bossi in regia, Siberna e Burks Jr sugli esterni, Ferraro e Mekowulu sotto canestro.

Rompe il ghiaccio Orzinuovi con il piazzato di Mekowulu, la BluBasket appare un po’ sottotono nelle prime azioni e muove il proprio punteggio dopo quasi 2′ con la tripla dall’angolo di Pacher; è il lungo statunitense il più pimpante dei bianco-blu che lo vedono allungare il break dei trevigliesi con un gioco da tre punti cui si aggiunge la tripla di Palumbo per il +7 BCC (9-2). Reazione bresciana con altri due punti di Mekowulu per un Agribertocchi che però non sembra trovare altre soluzioni in attacco e che in difesa, oltre a un’altra tripla di Palumbo, subisce anche il sanguinoso terzo fallo del regista Bossi (12-4 a metà quarto); altra bomba mandata a bersaglio dalla giovane guardia della BCC, Orzinuovi lancia timidi segnali di vita con i canestri di Parrillo e del solito Mekowulu senza però impensierire davvero i trevigliesi che ritoccano il vantaggio con i liberi di Borra e Pacher ma senza spingere sull’acceleratore in un primo quarto caratterizzato da ritmi molto blandi. Ultimo minuto in cui si registrano un tap in al volo di uno scatenato Palumbo e l’1/2 dalla lunetta di Negri per il 20-9 di fine quarto.

Così come nel primo periodo, è ancora Mekowulu a colpire per primo ma, come nel quarto iniziale, è solo un lumicino prima della fiammata dei trevigliesi che allungano ancora con la tripla di Taddeo e il piazzato di Borra (25-11), nonostante la buona difesa dei giocatori bresciani; buona reazione di Orzinuovi con i sei punti di Burks Jr e la tripla di Parrillo a fronte della sola schiacciata di Borra per Treviglio che vede il suo vantaggio ridursi a 7 lunghezze (27-20). Si scuote la BluBasket grazie al duo Borra-Pacher, Negri e Bossi rispondono per gli ospiti ma il pallino è ora tornato in mano alla BCC che torna ad allungare con due bombe di capitan Reati (37-24); reazione bresciana con il gioco da tre punti di Mekowulu e la penetrazione vincente di Burks Jr che fanno innervosire coach Vertemati che preferisce chiamare time out per redarguire i suoi. Finale equilibrato che vede Orzinuovi colpire con la tripla di Mekowulu e la penetrazione di Bossi, Treviglio infila un gioco da tre punti con Pacher e la bomba allo scadere di Reati che mandano le squadre negli spogliatoi sul 43-34 per la BCC.

Si ricomincia con i piazzati di Caroti per Treviglio e di Negri per Orzinuovi che risponde al successivo 1/3 ai liberi del play toscano della BCCcon la tripla di Ferraro che accorcia le distanze (46-39), i bianco-blu non riescono a concretizzare la manovra offensiva sommando due errori al tiro con Borra e gli ospiti ne approfittano per portarsi a -5 con la penetrazione di Negri che costringe coach Vertemati al time out. In uscita dal minuto di sospensione è ancora l’Agribertocchi a colpire con Siberna, finalmente torna a segnare Treviglio con il piazzato di Borra ma i bianco-blu faticano in questo parziale a bucare la difesa dei bresciani che si mantengono a minima distanza con il 2/2 dalla lunetta di Negri (48-45). Reazione trevigliese con il 2/2 ai liberi di Borra e la penetrazione di Reati, arrivano le pronte risposte di Siberna e Mekowulu ma la BCC ora sembra aver ritrovato il vecchio smalto e torna a bucare la retina avversaria con la schiacciata di Borra, la tripla del capitano e l’1/2 dalla lunetta di Pacher (58-49), ultimo minuto all’insegna del nervosismo in cui regna solo una gran confusione e che si chiude con il +9 BluBasket.

Inizio firmato Treviglio con i canestri dall’area di Palumbo e Pacher, risponde Siberna in penetrazione ma l’abbrivio è tutto dalla parte della BCC che piazza l’allungo con la schiacciata in contropiede di capitan Reati, la tripla di Palumbo e l’1/2 ai liberi di D’Almeida (69-51); Bossi e Mekowulu battono un colpo per Orzinuovi ma le triple del giovane Taddeo e dell’ispirato Reati a meno di 4′ dal termine suona quasi come una sentenza sulle speranze di vittoria dei bresciani (75-55). Ultimi minuti in cui Orzinuovi rende meno amaro il passivo con le conclusioni di Mekowulu e Siberna, dall’altra parte coach Vertemati regala minuti importanti ai giovanissimi Nani, Manenti (2 punti per lui), Amboni e Cagliani portando a casa la vittoria con il punteggio di 82-65.

Ottime prestazioni di Pacher (doppia doppia da 15 punti e 11 rimbalzi cui aggiunge anche 2 assist), Reati (19 punti e 5/8 da 3 punti, importantissimo dalla panchina), Palumbo (vero dominatore del primo quarto, chiude con 16 punti, 5 rimbalzi e 3 assist) e Borra (doppia doppia da 14 punti, 13 rimbalzi, 2 assist e 2 stoppate), molto positivo Taddeo (9 punti e tanta personalità).

Per i bresciani non bastano la doppia doppia di Mekowulu (18 punti e 13 rimbalzi) e la doppia cifra di Siberna (12 punti e 4 rimbalzi) e Burks (10 punti).

BCC Treviglio 82–65 Agribertocchi Orzinuovi (parziali: 20-9, 43-34, 58-49)

BCC Treviglio: Pacher 15, Cagliani, Amboni, Reati 19, Caroti 3, Nani, Palumbo 16, D’Almeida 4, Manenti 2, Ivanov, Taddeo 9, Borra 14. All. Vertemati

Agribertocchi Orzinuovi: Galassi n.e., Bossi 6, Siberna 12, Parrillo 5, Ferraro 5, Burks Jr. 10, Negri 9, Mekowulu 18, Galmarini n.e., Malagoli. All. Salieri

StatisticheTreviglio: 16/29 da 2 punti, 12/30 da 3 punti, 28/59 totale, 14/23 ai liberi; Orzinuovi: 24/49 da 2 punti, 3/12 da 3 punti, 27/61 totale, 8/10 ai liberi

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy