Treviglio sconfigge Rieti e conquista la prima vittoria della stagione

Treviglio sconfigge Rieti e conquista la prima vittoria della stagione

Prima vittoria della stagione 2019/2020 per la BCC Treviglio che riscatta la sconfitta di Trapani battendo Rieti con il punteggio di 66-52.

di Adriano Zucchetti

Prima vittoria della stagione 2019/2020 per la BCC Treviglio che riscatta la sconfitta di Trapani battendo Rieti con il punteggio di 66-52. Partita bruttina per larghi tratti e con molti errori al tiro da entrambe le parti quella vista al Pala Agnelli di Bergamo con la BCC che conduce le danze per tutti i 40′ raggiungendo anche il +11 nel primo quarto ma senza riuscire a mantenerlo davanti a una Rieti a corrente alternata spinta dalle folate del duo Cannon-Brown capace di pareggiare i conti nel terzo periodo ma impotente davanti alla fiammata trevigliese all’inizio dell’ultimo periodo che chiude i giochi e consegna la vittoria alla BluBasket.

Coach Vertemati schiera per la palla a due Caroti in regia, Palumbo e Ivanov sugli esterni, Pacher e Borra sotto canestro; dall’altra parte coach Rossi opta per il quintetto formato da Passera in regia, Brown e Filoni sugli esterni, Cannon e Vildera sotto canestro.

Inizio di match equilibrato con Treviglio che muove il suo punteggio con i 5 punti di Ivanov e l’appoggio al tabellone di Borra, dall’altra parte Rieti si mantiene a breve distanza con le penetrazioni di Brown e Filoni; i laziali sprecano alcune conclusioni facili dall’area con Vildera e la BCC ne approfitta per piazzare un primo mini allungo con la tripla dall’angolo di Caroti (10-4). Fase centrale del quarto in cui gli errori al tiro abbondano da entrambe le parti, gli ospiti escono dall’impasse con i 4 punti di Cannon mentre i padroni di casa riescono a mantenere un doppio possesso pieno di vantaggio con il canestro dall’area di Pacher e i punti in contropiede di un Palumbo attento in difesa, situazione che spinge coach Rossi a chiamare il primo time out della partita; la bomba dall’angolo di Reati frutta la prima doppia cifra di vantaggio per la BCC, canestro che però rimarrà l’ultimo del periodo per i bianco-blu che negli ultimi 2′ subiscono il rientro dei laziali guidati dal duo Cannon-Brown che accorciano lo svantaggio e chiudono il primo quarto sotto di 6 lunghezze (19-13).

Si ricomincia con il 2/2 ai liberi di Brown e la penetrazione vincente di Pastore per il -2 Rieti (19-17), Treviglio invece non riesce più a bucare la retina avversaria sommando errori su errori (incluso un sanguinoso 0/2 dalla lunetta di D’Almeida) e interrompendo il 9-0 laziale solo dopo 3′ nel secondo quarto con la tripla fuori ritmo di Reati che bissa nell’azione successiva battezzando l’angolo opposto e ridando fiato ai suoi che si riportano sul +8 (25-17). Dopo 3′ di difficoltà al tiro, il neo entrato Nikolic che torna a muovere il punteggio dei laziali in una fase centrale del quarto caratterizzata dagli errori e da molto nervosismo da entrambe le parti che va a penalizzare la qualità del gioco delle due compagini (per la BluBasket anche la tegola dei tre falli a carico di due componenti del quintetto come Palumbo e Ivanov); dopo il time out chiamato da Adriano Vertemati arriva il 4-0 laziale firmato Jalen Cannon che porta i suoi a -2 (25-23) e costringe l’allenatore bianco-blu a un nuovo minuto di sospensione a 1’53” dall’intervallo. Treviglio reagisce con i 4 punti di Pacher (pregevole la schiacciata su alley oop dalla rimessa di Caroti), dall’altra parte Rieti muove il proprio punteggio ai liberi (1/1 di Brown dopo il fallo tecnico per proteste fischiato a Vertemati e 2/3 di Zucca) e va negli spogliatoi sotto di 4 lunghezze (29-25).

L’inizio di terzo quarto sorride ai laziali che rispondono alla tripla di Ivanov con i canestri di Brown e Cannon che firmano il pareggio a quota 32, la BCC ha però il pregio di saper reagire subito con la bomba di Caroti e i liberi della sua guardia bulgara che ribattono ai liberi di Brown facendo respirare i padroni di casa. Botta e risposta dall’area tra Vildera e Borra, nella parte centrale del quarto sono Pacher e Ivanov a muovere il punteggio dei trevigliesi che sfoderano anche una buona intensità difensiva che limita le scorribande offensive dei laziali che riescono comunque ad andare a segno con 4 punti di Filoni (44-40). Fase finale del periodo equilibrata con Treviglio che mette a segno i 4 punti di Borra e i liberi di Caroti, dall’altra parte Rieti trova i canestri dall’area di Pastore e Cannon e chiude il terzo parziale sotto di 6 punti (50-44).

Si riparte con la tripla di Pastore che dimezza lo svantaggio laziale, risponde molto bene però Treviglio con il canestro da rimbalzo offensivo di Caroti, il gioco da tre punti di Palumbo e la bomba dall’angolo di capitan Reati che rilanciano i bianco-blu oltre la doppia cifra di vantaggio (58-47), Rieti interrompe il parziale di 8-0 avversario con l’1/2 dalla lunetta di Passera ma la BCC ormai sente l’odore del sangue e cerca la spallata definitiva con 7 punti di uno scatenato Pacher (tripla + 4/4 ai liberi). Gli ospiti tentano di rimanere attaccati alla partita con i canestri di Filoni e Cannon ma il divario inizia a farsi importante e il tempo a disposizione limitato, visti anche i ripetuti errori al tiro da entrambe le parti; tra una palla persa e l’altra si arriva all’ultimo minuto di gioco in cui continua a non succedere niente fino alla sirena finale che sancisce la vittoria trevigliese per 66-52.

Per Treviglio decisive le prestazioni di Ivanov (incisivo con i suoi 13 punti e il 3/5 dalla lunga distanza, cui aggiunge 3 assist), capitan Reati (13 punti, 6 rimbalzi, 4/9 da 3 punti, il migliore per valutazione con 13) e Pacher (decisivo nell’ultimo quarto, chiude da top scorer con 15 punti e 3 rimbalzi), in doppia cifra Caroti (10 punti, 4 rimbalzi e 4 assist), quasi doppia doppia per Borra (8 punti e 9 rimbalzi), bene Palumbo (7 punti, 4 rimbalzi e 3 assist).

Per Rieti non bastano le ottime prestazioni di Brown (15 punti e 4 assist) e Cannon (14 punti e 6 rimbalzi), positivi Pastore (9 punti) e il giovane Filoni (8 punti e 4 rimbalzi).

BCC Treviglio 66–52 Zeus Energy Group Rieti (parziali: 19-13, 29-25, 50-44)

BCC Treviglio: Pacher 15, Cagliani n.e., Amboni n.e., Reati 13, Caroti 10, Nani n.e., Palumbo 7, D’Almeida, Manenti n.e., Ivanov 13, Taddeo, Borra 8. All. Vertemati

Zeus Energy Group Rieti: Stefanelli n.e., Fumagalli, Passera 1, Brown 15, Cannon 14, Vildera 2, Zucca 1, Pastore 9, Nikolic 2, Filoni 8. All. Rossi

StatisticheTreviglio: 12/32 da 2, 10/26 da 3, 22/58 totale, 12/16 ai liberi; Rieti: 17/39 da 2, 2/14 da 3, 19/53 totale, 12/16 ai liberi.

Arbitri dell’incontro: Marco Pierantozzi di Ascoli Piceno (AP), Salvatore Nuara di Treviso (TV), Pasquale Pecorella di Trani (BT)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy