Basket in Carrozzina – Esordio vincente per Briantea e S.Stefano

Basket in Carrozzina – Esordio vincente per Briantea e S.Stefano

Il recap della prima giornata.

di La Redazione

Parte nel migliore dei modi il nuovo campionato delle due finaliste della scorsa stagione: nella prima giornata di sabato 9 novembre, S. Stefano Avis e UnipolSai Briantea84 Cantù portano a casa due larghe vittorie rispettivamente contro SBS Montello e Banco di Sardegna Dinamo Lab. Vittorioso anche l’esordio della Deco Group Amicacci Giulianova, che passa sul campo della neopromossa 3A Millennium Basket, mentre Porto Torres scivola in casa contro un indomito Santa Lucia Roma.

Ad aprire la giornata è stata la squadra campione d’Italia in carica di S. Stefano, che alle 17 ospitava nel proprio palazzetto di casa i bergamaschi dell’SBS Montello: inizio determinato per i ragazzi di coach Roberto Ceriscioli, che di fatto mettono in ghiaccio la partita fin da un primo parziale chiuso avanti 21 a 9. Sugli scudi l’azzurro Sabri Bedzeti, che apre il proprio campionato con un’ottima prestazione da 21 punti (8/12 dal campo, 5/8 dalla lunetta) e 5 rimbalzi, ma da segnalare il contributo anche di Andrea Giaretti (autore di 14 punti in 22 minuti in campo). Perno degli equilibri di S. Stefano è il catalano Jordi Ruiz, l’unico a giocare 40 minuti, protagonista con 20 punti a referto. Nel 79 a 59 finale, non bastano per gli ospiti i 23 punti di Ian Sagar, la stella inglese ex Briantea84, all’esordio in maglia SBS.

Sempre alle 17, c’era grande attesa per la prima del nuovo GSD Porto Torres, rinforzatosi dall’arrivo del francese Sofyane Mehiaoui, una delle stelle dell’ultimo Scudetto di S. Stefano. Di fronte un Santa Lucia Roma reduce dall’ennesima rivoluzione estiva, con una nuova guida tecnica in panchina e senza due dei giocatori più rappresentativi del proprio passato recente, Marco Stupenengo e Christian Fares (entrambi approdati a Giulianova). Ma sono proprio i romani alla fine a strappare un successo forse pronosticato da pochi alla vigilia: un 72 a 69 in volata in cui risulta decisivo il contributo dell’esordiente Martin Edwards (32 punti, 15/24 al tiro). Solida anche la partita di Matteo Cavagnini (20 punti) e di Salim Chakir, che apre la propria stagione con una bella doppia doppia da 18 punti e 14 rimbalzi. Nel Porto Torres, Filipski e Mehiaoui combinano per 57 punti totali (32 per il polacco, 25 per il francese), ma il contributo degli altri componenti del quintetto non è sufficiente per conquistare il primo successo dell’anno.

Vince in trasferta anche la Deco Group Amicacci Giulianova, che passa 66 a 60 a Padova contro il 3A Millennium Basket, tornato da quest’anno nella massima serie dopo il purgatorio della B. I veneti mancano la prima vittoria in campionato ma escono dal campo a testa alta, contro una delle squadre con ambizioni più alte di questa Serie A. Vittoria preziosa per la Deco Group Amicacci Giulianova, sospinta dalla doppia doppia del centro Morteza Gharibloo (25 punti e 19 rimbalzi); doppia cifra per Galliano Marchionni (11 punti), mente i due nuovi acquisti Marco Stupenengo e Christian Fares chiudono con 6 e 9 punti rispettivamente. Nel Millennium Basket, Ahmed Raourahi bagna il proprio ritorno a Padova con 13 punti, mentre il miglior marcatore risulta Abdelghanee Boughania con 21 punti.

Vita facile infine per la UnipolSai Briantea84 Cantù, che nella prima stagionale nella nuova casa del PalaMeda, supera con un netto 83 a 50 il Banco di Sardegna Dinamo Lab. Strappo decisivo nel punteggio e per l’inerzia del match nel corso di un secondo quarto chiuso 22 a 11 per i padroni di casa, che concedono minuti a tutto il roster, mettendo a referto ben 8 giocatori diversi. Bene Simone De Maggi, che firma 20 punti e 8 rimbalzi in 25 minuti di impiego. Tra i sardi, buono l’esordio dello spagnolo Mena Perez con 22 punti e 12 rimbalzi.

La Serie A tornerà in campo sabato prossimo per la seconda giornata di stagione regolare: in calendario subito il big match tra Deco Group Amicacci Giulianova e S. Stefano Avis. Briantea84 di scena a Porto Torres, mentre il Santa Lucia ospiterà la Dinamo Lab e l’SBS Montello il 3A Millennium Basket di Padova.

UFFICIO COMUNICAZIONE FIPIC

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy