Basket in carrozzina, EuroLega: Porto Torres k.o con il Galatasaray

La formazione turritana ha ceduto al Galatasaray con il punteggio di 64-66

di La Redazione

Prima sconfitta stagionale per il GSD 4 Mori Porto Torres. E’ arrivata nella gara di esordio della EuroLeague 1 di basket in carrozzina, per mano del Galatasaray. I turchi si sono imposti con il punteggio di 66-64 al termine di una gara molto combattuta e sempre sul filo dell’equilibrio. La manifestazione è in corso di svolgimento al Palazzetto dello Sport “Alberto Mura” di Porto Torres.

E’ Philip Pratt ad aprire le marcature con due tiri liberi, poi il Galatasaray trova un parziale di 6-0 che vale il 6-2 turco quando mancano 7’26” dalla prima sirena. Coach Sara Cappellini, al suo esordio quest’anno sulla panchina della 4 Mori, chiama subito timeout e, al rientro in campo, i biancoblù riportano subito la gara in parità (6-6 a 6’51” dalla fine del primo quarto). L’equilibrio regna sovrano e i primi 10’ di gioco terminano sul 14-12 per il Galatasaray. Nel secondo periodo Abedi porta subito i suoi sul +4, ma il GSD Porto Torres risponde con un break di 6-0, firmato Puggioni, Munn e Pratt, che lo riporta in vantaggio, sul 18-16 a 7’33” dall’intervallo. La frazione procede con un botta e risposta tra le due squadre e si va al riposo sul 26-26.I primi minuti del terzo periodo vedono ancora le due squadre impegnate in un testa a testa entusiasmante, poi è il GSD a trovare il guizzo che le permette di rompere l’equilibrio. A circa metà frazione Pratt, Bates e Scott infilano un parziale di 9-0 che porta i turritani sul massimo vantaggio della gara, +6, 44-38 quando mancano 2’50” dal termine della frazione. I turchi si riavvicinano subito (44-42), ma il GSD dà un’altra spallata con Raimondi e Scott (47-42). Il periodo termina con un gioco da tre punti di Abedi ed il punteggio di 47-45 per il Porto Torres. Bates subito a segno nell’ultimo quarto, ma il Galatasaray riacciuffa subito il pareggio, sul 49-49. Inizia un nuovo testa a testa, ma stavolta è la formazione turca, di esperienza, a firmare il break nella seconda parte della frazione. Sul 54-53 il Galatasaray inanella un parziale di 8-0 e vola sul 61-54. Mancano 2’38” alla fine e per il GSD ora tutto si fa difficile. Phil Pratt realizza un gioco da tre punti e Munn mette a segno un tiro libero, i biancoblù sono ancora vivi. Yilmaz blocca il parziale dei turritani, che però poi trovano con Bates e Scott il -2 (61-63). Il GSD ha la palla del pareggio, ma non riesce a concretizzare l’azione d’attacco ed il Galatasaray segna il 65-61. Mancano 3” e capitan Raimondi realizza la tripla del -1, ma il tempo a disposizione è ormai troppo poco. Il GSD 4 Mori Porto Torres giocherà la sua seconda gara questo pomeriggio alle ore 18:00 contro il BG Baskets Hamburg.

GSD 4 MORI PORTO TORRES – GALATASARAY S.K. 64-66 (12-14, 14-12, 21-19, 17-21)

GSD 4 MORI PORTO TORRES – Scott 14, Pratt 19, Ion 2, Bates 13, Raimondi 7, Munn 7, Conroy, Di Francesco n.e., Puggioni 2, Canu n.e., Elia n.e., Falchi n.e. All. Cappellini
GALATASARAY S.K. – Poggenwisch 2, Ar 12, Abedi 21, Hadiazhar 12, Korkmaz 16, Yilmaz 3, Cesur n.e., Gundogdu, Kinali n.e. All. Incesu
Ufficio stampa
GSD 4 Mori Porto Torres

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy