Basket in Carrozzina – Il momento della Briantea84

Basket in Carrozzina – Il momento della Briantea84

Il punto in casa Briantea84.

di La Redazione

Archiviata la vittoria contro Ssd Santa Lucia, la UnipolSai Briantea84 ritornerà sul parquet il 14 dicembre per la sfida in Abruzzo con Giulianova. La Serie A e la Serie B Fipic – Federazione Italiana Pallacanestro in Carrozzina – si fermeranno il prossimo weekend (7-8 dicembre) per il raduno congiunto della Nazionale Italiana Femminile e della Nazionale Italiana Under 22, in programma a Lignano Sabbiadoro (Ud) dal 5 all’8 dicembre. In Friuli saranno presenti tre giocatori biancoblù: Laura Morato, Lorenzo Bassoli e Nicolas De Prisco.

IL MOMENTO – Turno di pausa, tempo di primi bilanci. Dopo la vittoria della Supercoppa Italiana a San Marino (20 ottobre, ndr) contro S. Stefano Avis, la UnipolSai ha conquistato 6 punti nelle prime 4 giornate frutto di 3 vittorie e una sconfitta. I biancoblù hanno debuttato convincendo alla “prima” al PalaMeda (9 novembre), battendo la Dinamo Lab Banco di Sardegna 83-50. Nelle due trasferte successive le prestazioni non sono state del tutto positive: i canturini hanno prima perso contro Gsd Porto Torres (66-58) nonostante un match guidato per oltre tre quarti, con i turritani bravi a ribaltarla nel finale. Nella giornata successiva è arrivata la vittoria ai danni di Padova (64-56), ma dopo 30’ di sofferenza, complice un’avversaria agguerrita e di carattere. Preziosa, comunque, la rimonta negli ultimi minuti di gioco che ha regalato agli uomini di coach Marco Bergna 2 punti fondamentali. Nella quarta giornata di campionato, la UnipolSai ha dato una grande dimostrazione di prova contro Santa Lucia. Tra le mura amiche la gara non è mai stata messa in discussione, il risultato di 80-43 ha lanciato momentaneamente i biancoblù al secondo posto dietro a S. Stefano, primo a punteggio pieno.

A fare un bilancio del momento ci ha pensato coach Marco Bergna, alla sua quinta annata consecutiva sulla panchina della UnipolSai.

“Nonostante alcuni cambiamenti rispetto alla passata stagione, abbiamo mantenuto un buon equilibrio. Tutto questo è merito dell’aria positiva che si respira in Briantea84, sia nella squadra che nella stessa società. La stagione è iniziata con la vittoria della Supercoppa Italiana contro S. Stefano in quella che è stata una bellissima prestazione. In questi primi mesi abbiamo dovuto attraversare una fase di rodaggio, ma non dobbiamo trovare alibi. Dopo la trasferta a Porto Torres abbiamo sistemato alcuni dettagli, le sconfitte insegnano. Conto Santa Lucia la squadra ha giocato molto bene, una prova di carattere positiva per il futuro. Prima della pausa natalizia avremo due partite delicate contro Giulianova e Bergamo. Dovremo lavorare tantissimo per farci trovare pronti, fino alla fine della stagione. Ho molta fiducia nei miei ragazzi, quando ci sono da tirare fuori gli artigli ci siamo sempre stati. Dopo le feste sarà tempo di big match contro i Campioni d’Italia in carica, una sfida importantissima per la classifica”.

PROSSIMI IMPEGNI (girone di andata):
Deco Group Amicacci-UnipolSai Briantea84 (14.12, h.18, PalaMaggetti – Roseto Degli Abruzzi)
UnipolSai Briantea84-Special Bergamo Sport Montello (21.12, h.20.30, PalaMeda – Meda)
UnipolSai Briantea84-S. Stefano Avis (11.1.2020, h.20.30, PalaMeda – Meda)

CLASSIFICA
S. Stefano Avis 8
UnipolSai Briantea84 Cantù 6
Deco Group Amicacci Giulianova 4
Ssd Santa Lucia 4
Special Sport Bergamo Montello 4
Gsd Porto Torres 2*
Dinamo Lab Banco di Sardegna 2*
Studio 3A Millennium Basket 0
*Una partita in meno

UFFICIO STAMPA
ASD BRIANTEA84
Cell. 349.109.05.38

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy