Basket in Carrozzina – S.Stefano chiude il 2019 in testa imbattuto

Basket in Carrozzina – S.Stefano chiude il 2019 in testa imbattuto

Campioni d’Italia ancora imbattuti dopo 6 giornate; la Briantea84 conquista il pass per la Coppa Italia.

di La Redazione

La Serie A di basket in carrozzina chiude il proprio 2019 con la sesta giornata del girone di andata, giocata sabato 21 dicembre. Arrivano conferme dalla testa della classifica, dove il S. Stefano Avis rimane ancora imbattuto grazie al netto successo casalingo contro il Santa Lucia, e dove la UnipolSai Briantea84 Cantù può festeggiare la qualificazione matematica alla prossima Final Four di Coppa Italia, dopo la vittoria nel derby contro Bergamo. Per gli ultimi due posti a disposizione per prendere parte alla fase finale della Coppa nazionale del prossimo 20 e 21 marzo, a 40 minuti dalla fine del girone di andata, è bagarre: favorite il Santa Lucia Roma e il Gsd Porto Torres, entrambe terze a quota 6 punti, con i sardi che dovranno recuperare la partita contro la Dinamo Lab l’8 gennaio; seguono a quota 4 l’SBS Montello e la Deco Group Amicacci Giulianova. Nella parte bassa della classifica, primo successo del 3A Millennium Basket, che va a vincere a Sassari.

Come detto, il S. Stefano Avis chiude nel migliore dei modi un 2019 ricco di soddisfazioni: i Campioni d’Italia salutano il proprio pubblico superando il Santa Lucia Roma 83 a 57. Partita mai realmente in bilico e dominata da uno strepitoso Jordi Ruiz, autore di 26 punti già all’intervallo lungo (chiuderà con 34 punti, 11 rimbalzi e 6 assist). S. Stefano è sempre in controllo: con un parziale da 28 a 9 nel secondo quarto, i padroni di casa scavano subito un gap che risulterà irrecuperabile per i romani. Ancora bene anche l’azzurro Sabri Bedzeti, che realizza una nuova doppia doppia da 19 punti e 11 rimbalzi in 30 minuti sul parquet. Per il Santa Lucia una sconfitta dura, ma che non compromette la corsa verso la Final Four di Coppa Italia: ai romani basterà un successo contro Padova alla ripresa del campionato per festeggiare la qualificazione.

Proprio il 3A Millennium Basket di Padova conquista l’unica vittoria in trasferta della giornata, la prima della propria stagione: dopo cinque sconfitte consecutive, i veneti passano sul campo della Dinamo Lab Banco di Sardegna 58 a 51. Sempre in vantaggio fin dal primo possesso, a lungo anche oltre la doppia cifra, il Millennium Basket vince la partita sotto canestro: 10 rimbalzi e 11 tiri in più degli avversari sono il dato più significativo che emerge dall’andamento del match, che ha tra i protagonisti Abdelghanee Boughania (26 punti e 11 rimbalzi). Tra i sardi si fa sentire l’assenza dello squalificato Roberto Mena Perez.

Bella e importante la vittoria del GSD Porto Torres contro la Deco Group Amicacci Giulianova (77 a 60): i sardi compiono un grosso passo in avanti verso la qualificazione alla Final Four di Coppa Italia, scavalcando gli abruzzesi in classifica, e con una partita da recuperare. Partita molto meno equilibrata di quanto non si potesse ipotizzare alla vigilia: i padroni di casa hanno sempre il controllo dell’inerzia del match e rompono gli indugi nel corso del secondo quarto, grazie ad un parziale da 13 a 2 prima dell’intervallo lungo. Domina ancora il polacco Mateusz Filipski, davvero inarrestabile in questo girone di andata: nuovo trentello per lui (12/17 al tiro), con 10 rimbalzi a completare la doppia doppia. Ma a fare la differenza sono anche i ben 18 assist del francese Sofyane Mehiaoui, che segna 16 punti con un 7/12 dal campo.

Infine in serata arriva la risposta della UnipolSai Briantea84 Cantù alla capolista S. Stefano: i canturini chiudono il discorso qualificazione alla Final Four di Coppa Italia strapazzando l’SBS Montello nel derby (71 a 31). Secondo posto blindato grazie ad una ottima prova di squadra (ben 7 giocatori diversi a segno, Carossino 18 punti, Berdun 17), con la prospettiva di un vibrante scontro diretto con S. Stefano alla ripresa del campionato il prossimo 11 gennaio. Ritorno amaro a Meda invece per l’ex capitano Ian Sagar, che non tira male (appena 3/13 per l’inglese) e non riesce mai ad incidere.

La Serie A tornerà in campo dopo le festività natalizie: l’8 gennaio il recupero del derby sardo tra Dinamo Lab Banco di Sardegna e Gsd Porto Torres, mentre l’11 gennaio si giocherà la settima e ultima giornata del girone di andata.

6^ GIORNATA – I RISULTATI

Dinamo Lab Banco di Sardegna – 3A Millennium Basket 51 a 58

Gsd Porto Torres – Deco Group Amicacci Giulianova 77 a 60

S. Stefano Avis – Santa Lucia Roma 83 a 57

UnipolSai Briantea84 Cantù – SBS Montello 71 a 31

LA CLASSIFICA

12 punti: S. Stefano Avis

10 punti: UnipolSai Briantea84 Cantù

6 punti: Santa Lucia Roma, Gsd Porto Torres*

4 punti: Deco Group Amicacci Giulianova, SBS Montello

2 punti: 3A Millennium Basket, Dinamo Lab Banco di Sardegna*

*una partita in meno

UFFICIO COMUNICAZIONE FIPIC

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy