EuroCup, 8ª giornata: Nanterre batte Trento ed espugna la BLM Group Arena all’overtime

Ottava giornata di 7DAYS EuroCup: Trento affonda nel secondo overtime e Nanterre porta a casa un’importante vittoria in vista dei prossimi step della coppa europea.

di Maddalena Vettori

Al via oggi la ottava giornata di questa stagione di 7DAYS EuroCup: sono scesi oggi in campo a Trento, alla BLM Group Arena di Trento, la Dolomiti Energia Trentino e il Nanterre 92.

QUINTETTO BASE NANTERRE: Warren Chris, Cordinier Isaia, Stone Tyler, Bouquet Damien, Alpha Kaba
QUINTETTO BASE TRENTO: Gary Browne, Jeremy Morgan, Kelvin Martin, Victor Sanders, Maximilian Ladurner

La Dolomiti Energia scende in campo orfana di Williams e Maye, ma comunque ben decisa a lottare per aggiudicarsi questa vittoria. Ladurner, Sanders e Martin mettono subito a segno punti utili mentre Nanterre attacca con Kaba, Stone e Warren. Ovviamente, Nanterre è una squadra a cui questa vittoria serve. Per questo motivo l’attacco è veloce e dinamico nonostante gli errori e le palle perse: i francesi sono sempre a un passo dalla squadra trentina. Fondamentali Browne e Martin in questi 10 minuti di grande equilibrio. 15-17 in favore dei francesi.

Nanterre riparte positivamente in questo secondo periodo, allungando a +8, mentre la Dolomiti Energia sembra avere qualche difficoltà. Sono poi Sanders, Martin e Morgan a recuperare punti importanti ed a rimettere Trento in carreggiata per 25-24 a circa metà del quarto. Per Nanterre è poi Stone a segnare la prima tripla della partita e a riportare i francesi in vantaggio, ben supportato da Cordinier. Il periodo prosegue in un continuo rincorrersi tra le due squadre e la pausa lunga arriva 37-37.

Il terzo tempo si avvia veloce per Nanterre mentre Trento non riesce a mettere a segno dei canestri importanti. Conklin e Warren spingono Nanterre ma Sanders e Browne sono implacabili. I francesi schierano in campo Kaba, ma Sanders riesce comunque ad essere più rapido. Morgan e Sanders allungano il vantaggio dell’Aquila, mentre sono Stone e Frevier a portare a -3 i francesi alla fine del terzo periodo.

Gli ultimi 10 minuti di gioco vedono Nanterre rientrare e cercare di raggiungere la Dolomiti Energia, con Kaba che trascina il team francese a -1. È Warren a siglare poi le due triple del sorpasso. La pressione è tutta sui francesi, mentre Trento, che si trovava in lieve difficoltà, riesce a ritrovare la giusta concentrazione ed a reagire all’avanzata transalpina ma non basta e si va all’overtime.

Nei primi 5 minuti di overtime Trento vede uscire Sanders per il 5° fallo personale mentre Nanterre cerca di sfruttare ogni occasione utile per mettere a segno punti importanti. Ed è ancora parità: l’equilibrio tra le due squadre le porta al secondo supplementare.

Stone segna subito il canestro del +2 mentre Trento inizia a mostrare cenni di stanchezza con Browne a Conti che mancano punti fondamentali. Kaba, Warren e Fevrier danno lo strappo decisivo e portano Nanterre in vantaggio.
Alla fine, questa combattuta partita si chiude con la sconfitta di una Trento ormai senza più energie per 102-104.

Trento (102): Browne 30; Morgan 26; Sanders 16; Martin 15; Pascolo 0; Forray 6; Conti 5;  Ladurner 4; Mezzanotte 0; Jovanovic DNP; Lechthaler DNP
Nanterre (104): Cordinier 24; Warren 27; Stone 14; Conklin 7; Bouquet 0; Kaba 21; Berhanemeskel 4; Wembanyama 0; Fevrier 5; Fortas 0
(15-17; 22-20; 21-18; 17-20; 27-29)

MVP Basketinside: Chris Warren

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy