EuroLega, 14ª giornata: il Valencia sbanca il campo dell’Olympiacos

I spagnoli tirano bene, tengono sempre il vantaggio e gestiscono le folate degli ateniesi. Nella ripresa l”Olympiacos rimonta fino al -8 ma alza bandiera bianca. Dubljevic chiude a 20 punti e 9 rimbalzi, 16 e 6/7 dal campo per Derrick Williams.

di Alessandro Elia

Il Valencia vince la seconda trasferta consecutiva, la quarta della sua Eurolega, andando a espugnare il Peace and Frienship Stadium di Atene, casa dell’Olympiacos violata per la 4a volta in questa stagione continentale. Prova di sostanza della squadra di Ponsarnau che sfrutta una buona percentuale al tiro specialmente nel primo tempo. Nella ripresa poi i spagnoli hanno resistito al tentativo di rimonta dei locali che si sono avvicinati nell’ultimo quarto senza riuscire a coronare la rimonta.

Il Valencia parte forte e chiude il primo quarto 16-25. Fatturato offensivo più che raddoppiato all’intervallo (39-52) con gli ospiti che tornano negli spogliatoi con ottime medie sia da due (13/18) che da tre (5/10). Dall’altra parte l’Olympiacos litiga con il ferro ed è costretto a inseguire. Nella ripresa gli iberici tengono il vantaggio, Sloukas prova a scuotere i suoi ma il divario tra le due squadre alla terza pausa è sempre in doppia cifra (65-76).
A inizio di ultimo periodo l’Olympiacos trova con McKissic i punti che lo riavvicinano fino al -8 (72-80). Arrivano però un paio di errori dalla lunetta così come è fuori la tripla dall’angolo di Sloukas che avrebbe potuto portare gli ateniesi sul -5. Il Valencia capisce che il pericolo è scampato e risponde alla grande guidata da Williams e Kalinic. Il vantaggio degli ospiti torna oltre i 10 punti e rimarrà in tali proporzioni fino alla fine.
Nona vittoria per il Valencia che resta comodamente in quota playoff e punta dritta alla trasferta di Belgrado. L’Olympiacos non riesce a dare continuità al doppio turno esterno favorevole e resta nel limbo della classifica dopo la 14a giornata in attesa di ricevere il Real Madrid venerdi.

Olympiacos-Valencia 85-96 (16-25, 39-52, 65-76)

Olympiacos: Harrison  3, Charalampopoulos 2, Larentzakis, Spanoulis 7, Sloukas 18, Martin 8, Vezenkov 14, Printezis 2, Jean-Charles 14, Jenkins, Ellis. McKissic 16. Coach: Bartzokas
Valancia: Prepelic 11, Pradilla, Puerto, Labeyrie 8, Van Rossom, Tobey 12, Kalinic 14, Dubljevic 20, Vives, San Emeterio 8, Williams 16, Hermannsson 7. Coach: Ponsarnau

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy