Eurolega, 21ª giornata: Fontecchio vince il derby contro Polonara. L’Alba Berlino espugna Vitoria

I due Azzurri sono protagonisti della sfida alla Buesa Arena. Non basta il massimo in carriera in Eurolega per Achille Polonara, il suo Baskonia si ferma nel secondo tempo e subisce la precisione dei tedeschi che hanno in Simone Fontecchio uno degli uomini migliori.

di Alessandro Elia

L’Alba Berlino torna a vincere dopo tre turni e lo fa in trasferta dove il successo mancava dalla 14a giornata sul campo della Stella Rossa. I tedeschi di Israel Gonzales passano con pieno merito alla Buesa Arena di Vitoria grazie a una ripresa di maggior spessore dopo un primo tempo dove il Baskonia aveva avuto buona produttività offensiva (50 punti) trascinata da un sontuoso Achille Polonara autore nei primi 20′ di 17 dei suoi 23 punti dell’intera serata. Protagonista in positivo tra i tedeschi Simone Fontecchio che con due triple scava il solco che sarà decisivo ai fini del risultato finale, e autore di una prova di grande responsabilità.

Inizio equilibrato con l’Alba che appare subito in vena. Dopo 10′ ospiti avanti 18-21. Il Baskonia cerca lo strappo sul finire del secondo quarto portandosi sul +8 prima di chiudere con 4 punti di vantaggio dopo la tripla sulla sirena di Fontecchio che manda le squadre negli spogliatoi sul 50-46 per i baschi.

In avvio di ripresa l’Alba sorpassa e dal 54-51 per il Baskonia si passa al 54-63 con Simone Fontecchio autore di due triple che gli permettono di varcare la doppia cifra. I tedeschi si mostrano più reattivi anche se falliscono qualche libero di troppo. Vildoza ridà coraggio ai locali che però ripiombano nuovamente a -9 dopo la penetrazione di Lo prima della tripla di Peters che fissa il 61-67 del 30′.

Nell’ultimo periodo l’Alba tiene il vantaggio. Polonara, a secco nel terzo quarto, torna a segnare e aggiorna il suo record in carriera in Eurolega superando i 20 punti realizzati a ottobre nella vittoria interna contro il Khimki. Ma l’Alba non molla. Lammers segna due canestri di fila e tiene i gialli berlinesi avanti. A 2′ dalla fine Eriksson in penetrazione sigla il 74-79. E’ Madoo Lo a 1’23” dalla sirena finale a mettere al sicuro l’Alba che nell’ultimo giro di lancette deve soltanto gestire perchè il Baskonia pasticcia accusando così il quarto k.o nelle ultime 5 partite con la strada per i playoff che si fa più difficile.

TD SYSTEMS BASKONIA VITORIA-GASTEIZ-ALBA BERLIN 77-84 (18-21, 50-46, 61-67)
TD SYSTEMS BASKONIA VITORIA-GASTEIZ: Raieste, Vildoza 10, Jekiri 2, Henry 6 , Sedekerskis 8, Diop, Fall , Peters 7, Dragic 8, Giedraitis 10, Polonara 23, Kurucs 3. Coach: Ivanovic
ALBA BERLINO: Lo 13, Siva 14, Eriksson 11, Mattiseck , Schneider 6, Nikic, Olinde 2, Fontecchio 13, Thiemann 5, Granger 7, Sikma 3, Lammers 10. Coach: Gonzales

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy