Efes pigliatutto: offerta biennale ad O’Bryant

Efes pigliatutto: offerta biennale ad O’Bryant

Il lungo ex Maccabi è pronto a trasferirsi all’Efes.

di La Redazione

Il giornalista israeliano Roi Cohen, fonte molto affidabile per il basket europeo, ha lanciato la bomba. L’Efes è pronto a mettere le mani anche su Johnny O’Bryant con un biennale da 1.1 milioni a stagione: il giocatore sembra molto propenso ad accettare.

La dirigenza turca aveva ristretto a due giocatori il ruolo di 4 titolare, O’Bryant o Voigtmann, ma alla fine ha prevalso il #3 ex Tel Aviv. Restano vive le strade che portano a Derrick Williams da ala piccola e a Ekpe Udoh come centro: questo sembra vicinissimo all’Efes, si attende solo ufficialità ormai.

Il lungo ha giocato al Maccabi collezionando 10.6 punti e 5.9 rimbalzi di media in Eurolega, tirando con il 45% da 2 ed il 31% dall’arco, oltre ad un discreto 79% dalla lunetta.

La squadra turca arrivata in finale – persa contro il CSKA – ha già rinnovato con contratti biennali coach Ataman, Simon, capitan Balbay, Dunston e Micic. Anche i nuovi arrivi farebbero parte di un progetto (minimo) biennale che vorrebbe la squadra turca in vetta all’Europa per la prima volta nella sua storia entro il 2021. Ci riuscirà?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy