Euro News Inside: Fenerbahçe assalto a Frank Kaminsky? Il Barcelona segue Nigel Williams-Goss

Mercato in fermento per quanto riguarda l’EuroLeague, dove possono arrivare free agent importanti dal mercato NBA.

di Matteo Andreani, @matty_vanpersie

Mercato in fermento per quanto riguarda i club di EuroLeague dove Fenerbahçe e Barcelona sono pronte a fare dei movimenti.

Frank Kaminsky è il nome nuovo per quanto riguarda il Fenerbahçe. Il lungo è in uscita dalla NBA dove è stato recentemente tagliato dai Sacramento Kings e il club turco ha avviato le trattative con l’entourage del giocatore. Trattativa non facile ma neanche impossibile per un Fener in netta crisi dopo la settimana di EuroLeague conclusa con la batosta di Kaunas.

Thomas Heurtel è il caso che sta “tormentando” il Barcelona di Saras Jasikevicius. Il coach lituano sembra non avere spazio per il playmaker francese e una sua uscita sarebbe imminente. Il Fenerbahçe sta monitorando con attenzione la situazione del playmaker del Barcelona e con loro anche altri club di EuroLeague. Il Barça guarda alla NBA e al mercato della free agency per sostituire Thomas Heurtel. Nigel Williams-Goss e Yogi Ferrell sono due nomi importanti in uscita dalla NBA, entrambi tagliati dalle rispettive franchigie e entrambi sul taccuino dei blaugrana. L’ex Olympiacos è un profilo che piace molto al Coach del Barça, seguito già dai tempi dello Zalgiris, e ritenuto sempre adeguato al suo gioco.

Gettyimages

Olympiacos che è in procinto d’imbastire le trattative per rinnovare due giocatori molto positivi in questa stagione, Shaquielle McKissic e Hassan Martin. La guardia e il centro hanno convinto la dirigenza, orientata all’offerta di un rinnovo plueriennale per entrambi.

Rimanendo ad Atene, sponda Panathinaikos,  i verdi hanno trovato l’accordo per il resto della stagione con Shelvin Mack. L’ex Olimpia Milano aveva firmato un contratto di due mesi, ma resterà con il PAO per l’intera Regular Season.

Concludiamo con il Real Madrid, che ha subito l’ennesima mazzata della stagione con l’infortunio che ha concluso la stagione di Anthony Randolph. L’americano si è rotto il tendine d’achille nella partita contro l’Olympiacos. In un’intervistaGustavo Ayon si è dichiarato disponibile per un ritorno a Madrid, dove ha giocato con grandi risultati per numerosi anni. Never say never.. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy