Euromarket 15/07: Ingles potrebbe rimanere. Bourousis più vicino al Real Madrid.

0

Nella giornata odierna non si registrano tantissimi movimenti di mercato. In Spagna tante voci. In primis la telenovela Joe Ingles: l’australiano potrebbe rimanere al Barcellona. La squadra catalana  infatti gli ha fatto una offerta annuale del 75 % ed ora sta a lui decidere se rimanere o meno. Diventerebbe free agent il prossimo anno. La squadra catalana ora sembra essere in vantaggio sul Fenerbahce per Nemanja Bjelica in virtù dell’offerta da 1 milione di euro. Ioannis Bourousis invece è vicinissimo al Real: Mirza Begic è con le valigie pronte e c’è già un accordo tra i Madrileni ed il greco alla base di un contratto 1+1 a 1,2 milioni di euro lordi. L’Estudiantes e il Zaragoza si contendono l’argentino Marcos Mata, che viene da una ottima stagione al Peñarol. 

In Grecia l’Olympiakos, dopo aver preso Cedric Simmons e Bryant Dunston, è alla ricerca di un pivot titolare. Per ora non sta andando bene e la squadra del Pireo si è vista soffiare Loukas Mavrokefalidis dai cugini del Panathinaikos, Paul Davis dal Khimki e Ronny Turiaf dai Minnesota Timberwolves. E’ comunque probabile una soluzione americana.

In Russia sembra essere giunta all’epilogo la vicenda Milos Teodosic: il serbo rimarrà quasi sicuramente al CSKA poiché gli altri due obbiettivi del club russo, Vassilis Spanoulis e Zoran Planinic, hanno preso strade diverse : il primo rimarrà in Grecia, il secondo dovrebbe andare al Galatasaray. 

In Turchia l’Efes Pilsen firma Scotty Hopson e l’Aliaga Petkim ufficializza Marcelus Sommerville. Luka Zoric esce allo scoperto e dichiara apertamente di voler andare al Fenerbahce. Non per soldi, ma per vincere e per la grande stima che ha verso il neo allenatore dei turchi Obradovic. 

Infine in Israele l’Hapoel Eliat firma Kevin Plamer e in Belgio l’Ostende firma Ryan Thompson

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here