Il Barça sogna Pau Gasol, Marcelinho vola a Tenerife

0
Bleacher Report

AS.com

Pau Gasol vuole ancora la NBA, ma il Barcelona ci vuole provare. Il lungo che ha giocato solo tre partite ai Bucks prima di doversi operare alla caviglia, sta recuperando dall’infortunio e non vede l’ora di tornare in campo: resta difficile, però, vederlo ai mondiali di Cina. Le squadre NBA potrebbero far fatica a fidarsi ancora di un quarantenne che, per quanto abbia giocato ad altissimi livelli negli ultimi vent’anni, ormai è quasi due stagioni che gioca pochissimo per via di infortuni di vario tipo.
Il Barcelona ha già firmato Heurtel, Higgins, Mirotic, Hanga, Davies, Claver, Abrines, ma vorrebbe chiudere questo mercato stellare con la ciliegina sulla torta, cioè il ritorno di Pau Gasol nella squadra che l’ha lanciato a livello internazionale.
[embedcontent src=”twitter” url=”https://twitter.com/ZervasNikolaos/status/1146779677945671682?s=19″]
Intanto proprio un ex Barça ed ex Lakers come Marcelinho Huertas è pronto a continuare la sua carriera. Continuerà a farlo in ACB (e in Champions League) con l’Iberostar Tenerife, che ha messo sul tavolo un’offerta biennale, secondo quanto riportato da encestando.es
[embedcontent src=”twitter” url=”https://twitter.com/webEncestando/status/1146812464253812736?s=19″]