Il Maccabi rischia di perdere Rice, il Real Madrid attende e spera

0

Secondo quanto riportato dal portale spagnolo www.piratasdelbasket.es, sembra esserci il Real Madrid dietro la lunga trattativa per il rinnovo del contratto tra Tyrese Rice ed il Maccabi Tel Aviv.

L’Mvp delle Final Four dell’Eurolega si è affermato negli ultimi mesi della stagione come uno dei giocatori più devastanti e decisivi in ambito europeo: prima ha letteralmente trascinato il Maccabi alla conquista del titolo europeo grazie a prove eclatanti già a partire dai playoff contro l’Olimpia Milano; successivamente Rice è stato l’artefice anche dell’ennesimo trionfo in patria del pluri-decorato club israeliano.

Per far fronte a questi “attacchi” esterni, il Maccabi da varie settimane sta cercando di negozionare con il playmaker un nuovo accordo che, come da contratto, dovrà però essere necessariamente trovato entro e non oltre il 30 giugno.

Il Maccabi è chiaramente intenzionato a continuare il matrimonio con Rice ma è altrettanto palese che nel caso in cui le parti non trovassero l’intesa, si aprirebbero diversi scenari.

Ecco, dunque, che dall’Israele stanno rimbalzando le voci di una possibile intromissione del Real Madrid, molto interessato ad acquisire le prestazioni della rivelazione dell’Eurolega 2013-2014. Addirittura pare che il club madrileno abbia già fatto pervenire al giocatore una sostanziosa ed appetitosa offerta: un contratto biennale con opzione per il terzo.

Rice sta tentennando, il Maccabi nelle prossime 36 ore cercherà in ogni modo di trattenere il suo pupillo. In caso contrario, il club madrileno parte in posizione privilegiata per sferrare l’attacco decisivo e sottrarre il talentuoso playmaker ai rivali israeliani ed, in seconda battuta, alle altre contendenti europee.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here