Olimpia Milano, si intensificano i contatti con Datome e Williams

Olimpia Milano, si intensificano i contatti con Datome e Williams

I due giocatori del Fenerbahce potrebbero lasciare Istanbul ed accasarsi a Milano.

di Ario Rossi

L’Olimpia Milano è grande protagonista del mercato di Eurolega, visto che è una delle poche che ha già confermato il budget della prossima stagione (28.5 milioni di euro). Ha già anticipato tutti con il rinnovo pluriennale di Kaleb Tarczewski e gli arrivi di Kyle Hines e Malcolm Delaney, per i quali manca solo l’annuncio, oltre alla firma di Davide Moretti con un triennale (ed opzione per altri due).

Come noi avevamo anticipato già due giorni fa, la squadra milanese è in contatto con Derrick Williams con cui potrebbe chiudere a giorni, ma la Gazzetta dello Sport aggiunge anche il sogno azzurro Gigi Datome. Il Fenerbahce non paga stipendi da circa 4-5 mesi e con questa pandemia la polisportiva ha aumentato a dismisura i debiti. Tutto dipenderà dalla scelta di Obradovic, ma sembra ormai certa la partenza di Sloukas (indeciso tra triennale al Real Madrid ed un ritorno con biennale all’Olympiacos) e pure Datome non sembra più così sicuro di rimanere, nonostante abbia ancora un anno di contratto.

Un altro nome di cui noi avevamo riportato l’interesse gli scorsi giorni è Ioannis Papapetrou: il greco sta solo aspettando la decisione del Panathinaikos! Se nella conferenza stampa del 3 giugno indetta da Giannakopoulos, il patron greco dovesse clamorosamente annunciare l’abbandono dell’Eurolega oppure la drastica riduzione del budget, allora Papapetrou firmerebbe quasi certamente con l’Olimpia Milano. Le due parti hanno già un accordo di massima.

Inoltre, la Gazzetta è certa che il centro lituano Arturas Gudaitis resterà a Milano, in modo tale che Messina abbia a disposizione tre centri, per essere sempre coperto in caso di infortuni. Esiste sempre la clausola di NBA Escape, nel caso in cui i Cavaliers dovessero chiamare.

E anche Jeff Brooks potrebbe restare per “completare il mazzo degli italiani”, nel caso non si trovi una guardia, possibilmente azzurra. Per ora nel ruolo piace Edgaras Ulanovas, in probabile uscita dallo Žalgiris, e il suo agente ha confermato l’interesse di Milano.

In uscita sicura dall’Olimpia ci sono Burns, che piace alla Fortitudo, e Della Valle, che per ora ha ricevuto attenzioni da Brescia e la “sua” Reggio Emilia.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy