UFFICIALE – Zach Leday è un nuovo giocatore dell’Olimpia Milano

UFFICIALE – Zach Leday è un nuovo giocatore dell’Olimpia Milano

Il lungo ex Olympiacos e Zalgiris Kaunas approda alla corte di Ettore Messina.

di Matteo Andreani, @matty_vanpersie

Zach Leday è un nuovo giocatore dell’Olimpia Milano.

Il lungo è l’ennesimo rinforzo di una super campagna acquisti per la compagine milanese. Arriva l’ufficialità, dopo che la trattativa era chiusa ormai da giorni.

Poco fa lo Žalgiris ha annunciato la separazione, con la quale la squadra lituana ha ricevuto 150mila dollari dall’Olimpia. Ecco il comunicato ufficiale della squadra milanese:

Pallacanestro Olimpia Milano annuncia di aver raggiunto un accordo di due anni con Zach LeDay, nato a Dallas, Texas, il 30 maggio 1994, 2.02 di statura, ala forte, nell’ultima stagione allo Zalgiris Kaunas. “Sono davvero grato per l’opportunità di rappresentare la città di Milano e poter lavorare in una società prestigiosa, al fianco di grandi giocatori e allenatori – dice LeDay -. Sono pronto a lavorare, pormi obiettivi importanti e fare tutto quello che serve per vincere”.  “Zach è un giocatore versatile, fisico, pieno di energia, giovane ma già esperto di EuroLeague: siamo contenti che faccia parte dell’Olimpia e della nostra famiglia”, dice il general manager Christos Stavropoulos.

LA CARRIERA – Cresciuto a Dallas, Zach LeDay ha giocato alla Skyline High School, prima di trasferirsi per l’ultimo anno di liceo alla The Colony High School. Dopo due anni alla South Florida University, si è trasferito a Virginia Tech per le ultime due stagioni di college. Nella prima ha segnato 15.5 punti con 7.9 rimbalzi di media, nell’ultima è salito a 17.0 punti per partita oltre a 7.6 rimbalzi. Nel 2017 è stato secondo quintetto del Torneo della ACC (Atlantic Coast Conference). Nel 2017 ha cominciato la sua carriera professionistica all’Hapoel Gilboa in Israele, dove ha segnato 19.5 punti di media (secondo realizzatore del campionato) con 8.2 rimbalzi per gara (quinto assoluto). E’ stato anche secondo nella valutazione e nelle stoppate. La stagione successiva, è passato all’Olympiacos Pireo dove in EuroLeague ha segnato 9.7 punti per gara con 4.0 rimbalzi (11.2 punti e 4.9 rimbalzi di media in Grecia). Nel 2019 è passato allo Zalgiris Kaunas dove ha segnato 11.8 punti per partita con 4.7 rimbalzi. Ha vinto il titolo lituano e la Coppa di Lituania.

NOTE – Ha giocato l’All-Star Game israeliano nel 2017/18. E’ stato MVP del Round 10 di EuroLeague nella stagione 2018/19. All’Olympiacos il suo general manager era Christos Stavropoulos.

Qui il video ufficiale

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy