Unicaja Malaga, è addio con Joan Plaza: manca solo l’ufficialità

Unicaja Malaga, è addio con Joan Plaza: manca solo l’ufficialità

L’allenatore catalano è al passo d’addio con la squadra andalusa, dopo cinque anni sulla panchina.

di La Redazione

Tempo di rivoluzione a Malaga: la stagione, non soddisfacente a livello di risultati, porterà a un nuovo corso per il club andaluso. Con Nedovic già in uscita, in direzione Milano, l’Unicaja è intenzionata a cambiare anche la propria guida tecnica: secondo quanto anticipato da Diario Sur, è giunto al termine il ciclo di Joan Plaza, al termine di cinque anni che hanno portato Malaga nell’élite della pallacanestro spagnola. La sconfitta casalinga contro il Baskonia che ha sancito la fine dell’anno sportivo per il club andaluso ha rappresentato l’ultimo atto della lunga storia con Plaza: per l’allenatore, fischiato dal proprio pubblico, manca solo l’ufficialità di un addio che è già stato deciso dai dirigenti.

Sono già emersi i primi nomi degli allenatori che potrebbero raccogliere la pesante eredità di Plaza: si tratta di Ibon Navarro, Fotis Katsikaris e Luis Casimiro. Nessuno dei tre al momento è stato contattato dal club andaluso, anche se è chiaro che potere allenare l’Unicaja è un’opportunità allettante per ciascuno di loro. Chiunque siederà sulla panchina avvierà un nuovo progetto, che prevederà la partecipazione all’EuroCup: competizione vinta proprio da Joan Plaza nella passata stagione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy