7DAYS EuroCup 15ª giornata: una grande Venezia si arrende solo nel finale a Valencia

0
ACB Liga Playoffs
Credits: Valencia twitter

Venezia gioca una partita vicino alla perfezione e si arrende negli ultimi secondi sotto i colpi di Dubljevic.

Quintetti Iniziali:

Valencia:Hermannsson, López Arostegui, Puerto, Rivero, Tobey

Venezia: Theodore, Sanders, Bramos, Brooks, Watt

LA GARA

La partita inizia con la tripla di Brooks, dalla parte opposta anche Tobey sbaglia da tre. Bramos da tre segna i primi 3 punti di Venezia, Hermansson sbaglia il runner a 8’30” dalla fine del primo quarto. Rivero dopo 3′ sblocca il punteggio anche per Valencia. Ancora Bramos da tre, ma poi López Arostegui gli risponde con la stessa moneta per il 5-6 orogranata. Theodore subisce fallo e fa 2/2, Rivero appoggia a canestro e poi Tobey commette il suo secondo fallo su Watt e coach Penarroya chiama minuto a 4’57” dal termine della prima frazione. Watt con il poster della giornata e Theodore in penetrazione vale il 7-12. Ancora Theodore in penetrazione su assist per il 7-14, Dubljevic a segno in 1 Vs 1 per il 9-14 con 2’33 da giocare. Pradilla fa 0/2 in lunetta, Daye serve Theodore per altri due punti, Bramos sa tre ancora e coach Penarroya chiama minuto sul 9-19 lagunare a 1’43 dalla fine. La tripla di Julyan Stone chiude il primo quarto sull’11-22 Venezia.

La seconda frazione inizia con la tripla di Prepelic, Daye in uscita dai blocchi dalla media firma il 14-24. Ancora Daye da tre per il 14-27 Venezia. Tripla di Prepelic, Venezia fatica a trovare canestro e ancora Dubljevic da tre e la schiacciata di Pradilla firmano il – 5 Valencia e coach De Raffaele chiama minuto. La Reyer esce dal time out con il canestro di Echodas che vale il 30-33 Venezia. Theodore con cinque punti consecutivi riporta i suoi compagni sul 30-38 a 1’43” dalla fine, Prepelic con cinque punti filati prova a tenere a galla gli spagnoli. Watt con una prodezza riallunga sul +7 ma Rivero segna su rimbalzo offensivo e chiude il secondo periodo sul 37-42 ospite.

Al rientro dagli spogliatoi è Pradilla a firmare il – 3, Theodore ancora in palleggio arresto e tiro vale il +5. Prepelic subisce fallo e fa 1/2 per il 42-44. Sanders da tre firma il 42-47, Pradilla fa 1/2 ai liberi e poi 4 punti consecutivi di Watt e Theodore valgono il 43-53 Venezia con 5′ da giocare. Rivero segna e subisce fallo ma sbaglia il libero e López Arostegui segna da rimbalzo offensivo il 47-53. Daye perde palla e poi commette fallo antisportivo su Dubljevic che però fa 1/2. La partita ora sale di livello con entrambe le squadre che ora si rispondono colpo su colpo, il canestro facile di Hermannsson costringe coach De Raffaele a chiamare minuto con 1’30 da giocare in questa terza frazione. La Reyer esce dal time out con il fallo subito di Daye che va in lunetta con un 2/2 per il 60-64, Tobey con quattro punti consecutivi chiude la terza frazione sul 64-64.

La quarta frazione inizia con una palla persa di Morgan, Tobey da tre segna il primo sorpasso spagnolo ma Daye gli risponde con la stessa moneta che vale il 67-67. Fallo in attacco di Tobey e Tonut dalla parte opposta con canestro e fallo subito segna il 67-70, Rivero firma il nuovo – 1. Tonut con un gran canestro trova ancora il +3 ma Rivero fa 1/2 ma Bramos da tre scrive il 70-75. Ferrando da tre segna per il nuovo – 2 ma poi Watt sbaglia da due e Prepelic subisce fallo e va in lunetta con un 1/2. Un paio di ottime difese di Venezia costringono il Valencia ad una palla persa e coach De Raffaele chiama minuto. La Reyer esce dal time out con una palla persa di Echodas, poi alcuni falli non fischiati su Echodas e il conseguente tecnico al lituano vale il 75 pari. Tripla di Hermannson per il 78-75 Valencia ma subito Theodore pareggia a quota 78. Prepelic sbaglia da due e poi Watt segna su rimbalzo offensivo, Hermannsson da tre vale l’81-80 Valencia. Il canestro di Dubljevic con un sospetto fallo in attacco. I tre tiri liberi di Prepelic chiudono la partita sull’86-80 Valencia.

Valencia – Umana Reyer Venezia 86-80 (11-22, 26-20, 27-22, 22-16)

Valencia Basket: Rivero 15, Labeyrie 2, Lopez – Arostegui 8, Tobey 7, Jimenez, Hermannsson 11, Dubljevic 10, Puerto, Prepelic 19, Pradilla 11, Ferrando 3, Bellver NE. All. Penarroya

Umana Reyer Venezia: Stone 3, Bramos 14, Morgan 2, Mazzola, Watt 12, Theodore 25, Tonut 7, Daye 10, De Nicolao, Sanders 5, Echodas 2, Brooks. All. Walter De Raffaele