ABA, 16^ giornata: Cedevita devastante, Saric salva il Cibona, bene Partizan e Stella Rossa

0
novosti.rs

Vittoria sofferta per la Stella Rossa, che vince una partita molto combattuta sul campo del Radnicki per 73-78. Prima metà di gara che vede la squadra di Belgrado, guidata da Katic e Blazic, stare avanti per tutti i primi 20 minuti (35-39), ma nel terzo quarto un infallibile Lesic (27 punti) porta il Radnicki a chiudere sul 58-53 al 30′. Nell’ultimo quarto però, la freddezza dei giocatori della Stella Rossa, permette di piazzare un parziale di 10-0 che di fatto chiude la partita e consegna la vittoria agli ospiti.
Vittoria esterna per il Cibona che sconfigge lo Szolnoki Olay per 63-64 grazie al tiro libero di Siriscevic a 3 secondi dalla fine. Cibona che deve ringraziare Dario Saric: il baby fenomeno ha collezionato 29 punti (13 nel solo terzo quarto) e 5 rimbalzi ed ha segnato la tripla del 63 pari a 28 secondi dalla fine, per poi servire a Siriscevic la palla che ha permesso al giocatore di andare in lunetta e siglare la vittoria. Per lo Szolnoki non bastano i 18 punti di Warren.
Vince anche il Cedevita, che demolisce il Zadar per 83-59 in una partita che è stata definita da Jasmin Repesa “un allenamento”. Dopo un primo quarto chiusosi sul 20-17, la squadra di Zagabria incomincia a costruire un sostanziale vantaggio con i due centri, Nurkic e Bilan, fino ad arrivare sul 56-35 al 30′, lasciando così segnare solo 18 punti al Zadar in 20 minuti. Ultimo quarto che vede il Cedevita dominare fino a siglare il +24 finale.
Vittoria per il Partizan, che si sbarazza del Krka per 80-67 in una partita dominata per 40 minuti dalla squadra di Belgrado. Prime metà di gara che vede il Partizan condurre sopra di 6 punti per quasi tutti i primi 20 minuti, salvo poi piazzare un parziale di 6-0 nel terzo quarto grazie a Kinsey e Bogdanovic, che permette al Partizan di chiudere sul 69-53 al 30′. Nell’ultimo quarto il Krka prova a rimontare, toccando il -10, ma il Partizan respinge l’attacco sloveno e vince la partita.
Vince anche Lubiana che, dopo una prima metà di gara che ha visto lo Siroki rimontare e poi condurre al 20′ (31-33), riesce a recuperare e a portarsi a casa una vittoria che la allontana da una possibile retrocessione. Siroki invece che rimane sempre ultima con soli 8 punti e che vede sempre più a rischio la sua partecipazione alla prossima Lega Adriatica.
Vittoria al supplementare per il Buducnost, che sconfigge l’MZT Skopje per 87-79 dopo 45 minuti di gioco. Buone le prestazioni di Vitkovac (20 punti) ed Akindele (19 punti e 8 rimbalzi) che hanno permesso alla squadra montenegrina di aggiudicarsi la vittoria, mentre per l’MZT non bastano i 22 punti di Gecevski.
Torna alla vittoria anche l’Igokea che sconfigge il Mega Vizura per 80-83. Per l’Igokea si registrano 16 punti di Stemberger e 14 di Gordic e Gipson, che hanno permesso alla squadra bosniaca di vincere la partita, mentre per il Mega Vizura si hanno i 18 punti di Dangubic

Radnicki Kragujevac  – Stella Rossa Belgrado 73-78 (18-20; 35-39; 58-53)
Radnicki: Lesic 27, Kalinic 10, Brkic 7
Stella Rossa: Katic 15, Nelson 14, Blazic 14

Szolnoki Olay -Cibona Zagabria 63-64 (15-18; 32-33; 48-50)
Szolnoki: Warren 18, Holiday 11, Lorant 10
Cibona: Saric 29, Planinic 8, Rozic 7

Cedevita Zagabria – KK Zadar 83-59 (20-17; 37-26; 56-35)
Cedevita: Nurkic 15, Bilan 14, Zubcic 10
KK Zadar: Batur 13, Dijan 11, Lawrence 10

Partizan Belgrado – Krka Novo Mesto 80-67 (23-18; 45-39; 69-53)
Partizan: Kinsey 17, Bogdanovic 14, Musli 12
Krka: Klobucar 21, Muric 11, Buljan 10

Olimpija Lubiana – Siroki Brijeg 77-62 (20-12; 31-33; 55-50)
Olimpija: Gailius 27, Omic 15, Salin 10
Siroki: Young 17, Mikulic 11, Jones 11

Buducnost Podgorica – MZT Skopje 87-79 dts. (22-17; 37-32; 55-53; 70-70)
Buducnost: Vitkovac 20, Akindele 19, Popovic 15
MZT: Gecevski 22, Cekovski 17, Sinovec 12

Igokea Aleksandrovac – Mega Vizura Smedrevo 83-80 (20-23; 37-39; 60-58)
Igokea: Stemberger 16, Gordic 14, Gipson 14
Mega Vizura: Dangubic 18, Radovic 14, Miljenovic 14

Classifica dopo 16 giornate:

1) Stella Rossa 26 (W 13-3 L)
2) Partizan 24 (W 12-4 L)
3) Cedevita 24 (W 12-4 L)
4) Buducnost 22 (W 11-5 L)
5) Cibona 20 (W 10-6 L)
6) Igokea 18 (W 9-7 L)
7) MZT Skopje 14 (W 7-9 L)
8) Mega Vizura 12 (W 6-10 L)
9) Krka 12 (W 6-10 L)
10) Radnicki 12 (W 6-10 L)
11) Lubiana 12 (W 6-10 L)
12) Szolnoki Olay 10 (W 5-11 L)
13) KK Zadar 10 (W 5-11 L)
14) Siroki 8 (W 4-12 L)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here