ABA 2020/21, 6a giornata tra partite rinviate e supremazia Stella Rossa

Esordio positivo di Filipovski in panchina del KK Partizan. La Stella Rossa vince (e convince) anche a Capodistria. Nella bella vittoria esterna del Mega sul campo del Borac in risalto gli assi Petrušev e Simonović

di Mitja Stefancic

Nella sesta giornata della Lega Adriatica non ci sono state grandi sorprese. Per iniziare, la Stella Rossa ha consolidato il primo posto in classifica, andando a vincere a Capodistria la sesta partita di fila contro il Koper Primorska. I padroni di casa guidati da Andrej Žakelj ce l’hanno messa tutta, ma hanno dovuto ammettere la superiorità cestistica dei rivali serbi, che hanno espugnato il palasport “Bonifika” con il risultato finale 72-84. La squadra slovena, che l’anno scorso era una vera prelibatezza per i buongustai ed i palati fini della palla a spicchi dell’ex Jugoslavia, domenica ha combattuto dignitosamente. Eppure dovrà fare ancora (molto) di più nei prossimi match se vorrà iniziare a fare punti con l’obiettivo di salvarsi alla fine di questa stagione.

Una delle momentanee sorprese del campionato balcanico è il Mega Soccerbet. Se nella passata stagione questo club non è riuscito a brillare per quanto riguarda i risultati, quest’anno sta dimostrando di essere una squadra tosta, temibile, in grado di sorprendere chiunque e forse persino di arrivare in fondo alla competizione. Nella trasferta di Čačak venerdì sera è riuscita a battere gli avversari del Borac: 83-97 il risultato sul tabellone a fine dei quaranta minuti di gioco. Tra gli ospiti si sono distinti il ventenne Filip Petrušev, che ha messo a segno 25 punti, e Marko Simonović, che nel corso della gara ha catturato ben 16 rimbalzi.

Il Partizan, allenato da Sašo Filipovski (che nella scorsa settimana ha preso il posto di Šćepanović), ha registrato l’importante vittoria casalinga ai danni del KK Zadar (78-63 per i padroni di casa di Belgrado). Nelle rimanenti partite da segnalare le vittorie seppur di misura di Spalato ai danni del Cibona (77-74 per Blaž Mesiček & compagni in maglia gialla), nonché la vittoria esterna del Mornar in casa del Krka Novo Mesto (74-84 il risultato a favore del club di Antivari).

Due partite sul cartellone della sesta giornata sono state invece rinviate: si tratta delle partite FMP-Olimpija e Budućnost-Igokea.

MVP della giornata è stato Filip Petrušev, che è stato determinante per il Mega Soccerbet con 25 punti realizzati e una valutazione complessiva +36.

Per quanto riguarda la classifica, in vetta primeggia la Stella Rossa con 6 vittorie su altrettante partite giocate, seguono Mega con 4 vittorie e 2 sconfitte ed il Mornar con 4 vittorie e 1 sconfitta nelle gare sino a qui disputate. Il KK Primorska è fanalino di coda con 0 vittorie dopo 6 match regolarmente disputati.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy