ABA, 24^ giornata: Vince il Cedevita, bene in trasferta il Cibona e la Stella Rossa

0

Nella gara più importante della 24^ giornata, il Cedevita sconfigge nelle proprie mura il Buducnost, grazie ad una buona prova di Smith (22 punti). Partita che sembrava già indirizzata verso la vittoria per la formazione croata, che chiude il primo quarto sul 27-18, guidata da Smith e Ray, ma nei 2 quarti successivi, il Buducnost rimonta grazie ai canestri di Capin e Ivanovic, arrivando a chiudere il terzo quarto sotto di 4 punti (59-55). Ultimo periodo che vede il Buducnost trovare anche il vantaggio al 38′ (69-71) con Ivanovic, ma una parziale di 7-0 firmato da Nurkic e Smith consegna la vittoria al Cedevita per 76-71.
Grandissima vittoria in trasferta per il Cibona, che sconfigge l’Igokea per 55-67 ruotando solo 7 giocatori. Primo quarto che vede protagonista il Cibona, che grazie a Blassingame e Planinic, si porta in vantaggio sul 18-24 (10′), ma nei 10 minuti successivi Jorovic  (25 punti) si carica la squadra sulle spalle, e permette all’Igokea di tornare in partita, chiudendo sul 34-31. Seconda metà di gara che vede ancora il Cibona protagonista, il quale con un parziale di 13-24 nel terzo quarto si riporta in vantaggio, per poi chiudere definitivamente la gara con Saric nell’ultimo periodo (12 punti e 13 rimbalzi) dando così la vittoria al Cibona e il terzo posto in classifica.
Vittoria esterna per la Stella Rossa, che passa sul campo dello Zadar per 53-67, mantenendo così la prima posizione in classifica. Primi due quarti con le due squadra in parità, dove Katic porta avanti la squadra di Belgrado al 10′ (13-15) per poi vedere Sobin (17 punti) riportare in parità il KK Zadar sul 30-30 all’intervallo. Terzo quarto ch vede la Stella Rossa piazzare un parziale di 0-5 con i canestri di Marjanovic, per poi aumentare il proprio vantaggio fino al 40′ sul 53-67.
Vittoria esterna anche per l’Olimpija Lubiana, che vince in Serbia contro il Mega Vizura. Partita che ha visto in vantaggio per 25 minuti il Mega Vizura, guidato da Velickovic e Krstic, che chiude in vantaggio all’intervallo sul 47-43. Ma nella seconda metà partita la squadra di Lubiana reagisce, e con un contro parziale di 9-0 firmato da Salin e Gailius, si porta in vantaggio al 25′, fino a vincere la partita per 80-85.
Vince anche il Krka, il quale si sbarazza del Radnicki per 83-57. Partita che ha visto le due squadre in parità nei primi 10 minuti, ma nel secondo quarto un parziale di 26-11 firmato dalle triple di Booker e Becirovic, porta il Krka sul 40-23 a metà gara. Nel terzo quarto il Krka piazza un nuovo parziale di 11-0, che lo porta sul 66-38, per poi finire comodamente la partita sul 83-57.
Vittoria più difficile del previsto per l’MZT Skopje, che sconfigge per 82-71  lo Siroki. MZT che non riusciva mai ad aumentare il proprio vantaggio nei primi 30 minti di gioco, dove ai canestri di Marinkovic e Sinovec, rispondevano subito Jones e Young per lo Siroki, ma un parziale di 6-0 nell’ultimo quarto, regala la vittoria alla squadra macedone.

Cedevita Zagabria 76-71 Buducnost Podgorica
Cedevita: Smith 22, Nurkic 16, Ray 12
Buducnost: Capin 15, Ivanovic 14, Popovic 11

Igokea Aleksandrovac 55-67 Cibona Zagabria
Igokea: Jorovic 25, Gipson 7, Gordic 6
Cibona: Blassingame 17, Planinic 16, Saric 12 +13r

KK Zadar 53-67 Stella Rossa Belgrado
KK Zadar: Sobin 17, Kraljevic 12, Basic 8
Stella Rossa: Katic 12, Marjanovic 11, Blazic 9

Mega Vizura Smedrevo 80-85 Olimpija Lubiana
Mega Vizura: Velickovic 15, Krstic 14 Micic 13
Olimpija: Salin 23, Gailius 17, Omic 16

Krka Novo Mesto 83-57 Radnicki Kragujevac
Krka: Booker 21, Buljan 13, Lapornik 12
Radnicki: Lesic 11, Katnic 8, Bircevic 8

MZT Skopje 82-71 Siroki Brijeg
MZT: Marinkovic 20, Sinovec 13, Sehovic 9
Siroki: Jones 25, Young 14, Buva 9

* Partizan Belgrado – Szolnoki Olay (Rinviata)
Partizan:
Szolnoki:

Classifica dopo 24 giornate:

1) Stella Rossa Belgrado 40 (20-4)
2) Cedevita Zagabria 36 (18-6)
3) Cibona Zagabria 32 (16-8)
4) Buducnost Podgorica 30 (15-9)
5) Partizan Belgrado 30 (15-8)***
6) Igokea Aleksandrovac 24 (12-12)
7) MZT Skopje 24 (12-12)
8) Krka Novo Mesto 22 (11-13)
9) Mega Vizura Smedrevo 20 (10-14)
10) Olimpija Lubiana 18 (9-15)
11) Radnicki Kragujevac 16 (8-16)
12) Szolnoki Olay 16 (8-15)***
13) Siroki Brijeg 12 (6-18)
14) KK Zadar 12 (6-18)

***una partita in meno