ABA League, 12ª giornata: Zadar domina il Budućnost e fa un regalo a Trinchieri

ABA League, 12ª giornata: Zadar domina il Budućnost e fa un regalo a Trinchieri

Il consueto recap del campionato balcanico.

di Mitja Stefancic

La dodicesima giornata dell’ABA League è stata all’insegna della vittoria del KK Zadar contro una big, ovvero contro il Budućnost. Vincendo per 82-75 la squadra di Zara si è riconfermata particolarmente ostica per le squadre che concorrono per i posti alti in classifica (precedentemente ha vinto contro il Cedevita Olimpija e la Stella Rossa).

Ma la dodicesima giornata della Lega adriatica è stata anche all’insegna della prova da incorniciare di Jaka Blažič, giocatore del Cedevita Olimpija, che è stato determinante nella vittoria della sua squadra contro il Mega Bemax. I lubianesi hanno portato a casa la vittoria dopo due tempi supplementari con il risultato finale 112-102. Blažič ha segnato 33 punti con il 62.5% al tiro, catturando anche 7 rimbalzi e dispensando 6 assist ai compagni di squadra (per una valutazione complessiva +48). Per il Mega Bemax non sono bastate le ottime performance del giovane Marko Simonović (18 punti e 16 rimbalzi) e Kendrick Perry (27 punti).

Nelle rimanenti partite l’FMP ha superato di misura il Krka (84-81), il Partizan ha battuto l’Igokea (89-73), mentre il Mornar Bar ha piegato il Cibona (81-73, il neoacquisto Lance Harris ha messo a segno 15 punti per la sua nuova squadra montenegrina ed è stato indicato come il miglior giocatore della partita). Grazie alla vittoria casalinga la squadra di Andrea Trinchieri ha agganciato il Budućnost al primo posto, in compagnia anche del KK Cedevita Olimpija.

Stasera Capodistria ospiterà la Stella Rossa Belgrado. Marko Jagodić-Kuridža, che fino a pochi giorni fa era un giocatore del KK Primorska, dovrebbe scendere regolarmente in campo assieme ai suoi nuovi compagni in casacca bianco-rossa. La partita avrà inizio alle ore 18:00.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy