ABA Liga 2020/21: la Stella Rossa è campione!

0

Dopo due vittorie da ambo le parti, sul 2-2, l’ultimo incontro per il titolo del campionato di Aba Liga tra la Stella Rossa e il Buducnost di Amedeo Della Valle si è disputato a Belgrado, una delle piazze più calde d’Europa. Il match al palasport “Aleksandar Nikolić” è finito da pochissimo. Hanno vinto i padroni di casa con il risultato 67-60, conquistando così il titolo.

Crvena Zvezda Mts – Buducnost Voli 67-60 (15-14; 18-14; 20-21;14-11)

Tabellino KK Crvena Zvezda mts: Hall 4, Walden 5, Loyd 15, Lazić 3, Dobrić 12, Simonović 3, Kuzmić 8, Nnoko 17. All. Dejan Radonjić

Tabellino KK Budućnost Voli: Cobbs 21, Ivanović 8, Ejim 2, Apić 1, Mitrović 8, Della Valle 7, Nikolić 8, Popović 5. All. Dejan Milojević.

MVP G5: Landry Nnoko (Stella Rossa) è stato forse più di chiunque altro l’uomo in più sul parquet in gara 5 nella finale playoff. Nel match clou ha messo a referto 17 punti, 12 rimbalzi, 2 assists, 1 palla rubata per una valutazione complessiva +28.

Ricordiamo che nella serie finale si sono affrontate le due squadre meglio classificate nella regular season di Lega Adriatica 2020/21: la Stella Rossa, che al termine della stagione regolare ha totalizzato 23 vittorie e 3 sconfitte, classificandosi prima, e ha avuto la meglio sull’Igokea nelle semifinali. E il Buducnost, che ha concluso il campionato regolare in seconda posizione con 22 vittorie e 4 sconfitte, eliminando il KK Mornar Bar in semifinale.

La serie finale è stata molto combattuta. Sia i cestisti della società serba sia quelli del club montenegrino hanno avuto la chance per fare il “colpo” esterno, ma alla fine il fattore campo è stato sempre rispettato nelle prime quattro sfide. Così è stato anche in gara 5. La Stella Rossa si è portata inizialmente sul 2-0 nelle vittorie, mentre grazie alle due vittorie al palasport “Moraca” Amedeo Della Valle e compagni hanno pareggiato i conti sul 2-2. Infine capitan Lazić e compagni hanno ottenuto la vittoria nella serata più importante della stagione…

La vittoria in gara 5 significa dunque che il KK Crvena Zvezda avrà di diritto un posto in Eurolega nella prossima stagione. Detto questo, si tratta del quinto titolo conquistato dalla società serba in ABA Liga (meglio solo il KK Partizan che la precede con sei titoli). Essendo il basket uno sport amatissimo in Serbia, c’è da scommettere che per tutta la notte la capitale sarà in festa, con il cielo su Belgrado colorato di bianco-rosso.