ACB Liga Endesa, 16ª giornata: che bagarre per la Copa del Rey! Barcelona e Real Madrid vincono soffrendo

ACB Liga Endesa, 16ª giornata: che bagarre per la Copa del Rey! Barcelona e Real Madrid vincono soffrendo

Altra giornata importante in ACB, giornata in cui si delinea un equilibrio pazzesco in vista della Copa del Rey.

di Marta Bollini

Che bagarre in ACB Liga Endesa in vista della Copa del Rey in programma a Malaga tra circa un mese. Tante squadre in pochi punti e un grandissimo equilibrio.

 

UNICAJA-MONBUS OBRADOIRO 87-67 Seconda vittoria consecutiva per gli andalusi che grazie ai due punti conquistati tra le mura amiche si mantengono nella fascia alta della classifica. Grande prestazione corale per gli uomini di Casimiro, guidati dalle doti di finalizzatore di Josh Adams (top scorer con 18 punti frutto di 2/4 da due, 3/5 da tre e 5/5 ai liberi). I galiziani hanno invece pagato a caro prezzo una difesa troppo lacunosa e lo scarso apporto della panchina con soli 14 punti totali.

MORABANC ANDORRA-CASADEMONT ZARAGOZA 106-78 Andorra fa valere il fattore campo e grazie a una ripresa da 60 punti a segno annichilisce l’ormai ex capolista Saragozza. Il mostruoso 17/32 dalla lunga distanza dei padroni di casa (Hanna 20, Walker e Senglin 17) piega la resistenza di una Saragozza comunque positiva (Alocén 15) nonostante il pesante passivo finale e colpevole solo di non essere riuscita a trovare un modo di rompere il ritmo degli avversari.

RETABET BILBAO-MOVISTAR ESTUDIANTES 87-80 Prosegue la crisi profonda della seconda squadra di Madrid che nonostante buoni segnali nel gioco (gran secondo quarto da 14-30) subisce un’altra sconfitta e rimane nel gruppo di squadre a 4 vittorie che chiude la classifica. Madrileni troppo incostanti nel corso dell’incontro per una Bilbao motivata dalla lotta per la qualificazione alla Copa d’España. Il parziale di 26-15 negli ultimi 10’ condanna Kadji (14) e Avramovic (solo due punti in 20’ per l’ex Varese) alla dodicesima sconfitta stagionale. Tra i padroni di casa spicca un Brown da 20 punti e 4/8 da tre.

SAN PABLO BURGOS-BARÇA 80-82 Vittoria al fotofinish per i blaugrana che sbancano Burgos e si mantengono in testa alla classifica con gli eterni rivali del Real Madrid. Overtime che sfugge ai padroni di casa capaci di segnare il canestro del pareggio con Rivero ma fuori tempo massimo. Benite top scorer dei suoi con 22 punti (5/12 da tre) mentre per i catalani fondamentale la guida del sempre più leader Mirotic con 28 punti e 30 di valutazione.

IBEROSTAR TENERIFE-MONTAKIT FUENLABRADA 74-63 Tenerife continua a volare sulle ali della coppia Huertas (20 e 9 assist) – Shermadini (14 e 11 rimbalzi) e si gode il quarto posto solitario con 10 vittorie e 6 sconfitte. Agli ospiti non sono bastate le buone prove degli “ex italiani” Eyenga (13 con 4/6 da due) e Anderson (9 con3/7 da tre) e rimangono così ancorati al gruppo che chiude la classifica.

KIROLBET BASKONIA-BAXI MANRESA 79-80 Altra sconfitta per Baskonia che non da’ seguito alla grande vittoria in Eurolega contro Barcellona. Al termine di 40’ ad altissima intensità in cui ha regnato l’equilibrio il punteggio ha sorriso a una Manresa che si tiene aperto uno spiraglio di qualifica alla coppa. Grande prova di Janning (13 e 3/7 da tre), Stauskas e Shields (14 a testa)  e due punti in 7’ anche per Polonara. Tra gli ospiti prestazione decisiva di Kravish e Cvetkovic con 16 a testa e soprattutto di Ryan Toolson 13 e 4 assist. Serata dolce-amara però per la guardia Statunitense che ha interrotto a 70 la propria striscia di tiri liberi a segno, a uno solo da un nuovo record in ACB Liga Endesa.

CLUB JOVENTUT BADALONA-UCAM MURCIA 104-93 La Peña non si ferma più e schianta anche Murcia con una grandissima prestazione di squadra (25 assist per i padroni di casa). Zisis a ispirare (6 assist per l’ex Siena e Treviso) e Prepelic (31) e Omic (27) a finalizzare. Notevole soprattutto il rendimento del lungo bosniaco con passaporto sloveno, letteralmente rinato dopo la brutta parentesi milanese dello scorso anno. 66 punti in due invece per l’asse play-pivot made in USA degli ospiti. 34 con 10/14 da tre per Jarrell Eddie e 32 con 4 assist per il play Askia Booker.

COOSUR REAL BETIS- HERBALIFE GRAN CANARIA 82-81 Vittoria a sorpresa degli andalusi che giocano un brutto scherzo a Gran Canaria, complicandone molto la strada verso la Copa d’España. Grande prestazione di squadra con tutti i giocatori scesi in campo a segno e soprattutto voglia di sacrificarsi dal primo al quarantesimo minuto per gli uomini di Segura (Niang con 15 e Slaughter con 14 i più prolifici offensivamente). Tra gli ospiti grande prova di Harper (22 con 4/5 da tre) macchiata dall’errore in lunetta che avrebbe forzato i supplementari.

REAL MADRID-VALENCIA BASKET 85-78 Big match della sedicesima giornata che sorride ai blancos dopo un incontro vibrante, deciso solo nei 5’ di overtime. Decisivi un Rudy Fernandez ispiratissimo (22 punti con 7/10 da tre) e un solidissimo Campazzo (17 e 8 assist con solo due palle perse), mentre tra gli ospiti sono da segnalare le buone prove di Abalde (16) Van Rossom (11 e 4 assist) e del solito Dubljevic (doppia-doppia da 11+11). Svolta arrivata ad inizio quarto periodo quando i madrileni hanno “cambiato faccia” dopo un severo timeout di Laso. Da quel momento la differenza si è vista soprattutto nella metà campo difensiva dei blancos, capaci di concedere solo 11 punti in 15’ ai taronja. Madrid che mantiene così la testa della classifica (pari al Barcellona ma con miglior differenza punti complessiva) e costringe i valenciani a dover vincere contro Badalona settimana prossima per sperare nella qualificazione alla Copa d’España che si terrà al Carpena di Malaga a Febbraio.

 

CLASSIFICA ACB LIGA ENDESA:

  1. REAL MADRID                                                                            13-3
  2. BARCA                                                                                          13-3
  3. CASADEMONT ZARAGOZA                                                     12-4
  4. IBEROSTAR TENERIFE                                                              10-6
  5. MORABANCA ANDORRA                                                         9-7
  6. UNICAJA                                                                                      9-7
  7. RETABET BILBAO BASKET                                                     9-7
  8. VALENCIA BASKET                                                                   8-8
  9. SAN PABLO BURGOS                                                                8-8
  10. CLUB JOVENTUT BADALONA                                               8-8
  11. HERBALIFE GRAN CANARIA                                                 8-8
  12. KIROLBET BASKONIA                                                             7-9
  13. BAXI MANRESA                                                                        7-9
  14. MONBUS OBRADOIRO                                                            7-9
  15. UCAM MURCIA                                                                         4-12
  16. COOSUR REAL BETIS                                                              4-12
  17. MONTAKIT FUENLABRADA                                                  4-12
  18. MOVISTAR ESTUDIANTES                                                     4-12

 

PROSSIMO TURNO ACB LIGA ENDESA:

Sabato 11 gennaio: UCAM Murcia- Unicaja, Monbus Obradoiro-San Pablo Burgos, Casademont Zaragoza-Iberostar Tenerife, BAXI Manresa- Morabanc Andorra

Domenica 12 gennaio: Movistar Estudiantes-Real Madrid, Barca- RETEbet Bilao, Herbalife Gran Canaria- KIROLBET Baskonia, Valencia Basket-Club Joventut Badalona, Montakit Fuenlabrada-Coosur Real Betis

 

Clicca qui per gli altri recap di ACB Liga Endesa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy