ACB Liga Endesa, 16ª giornata: El Clásico è dell‘ex. Mirotic guida il Barça contro il Real Madrid

I catalani passano al WiZink Center dopo una partita combattuta e decisa solo nel quarto finale. Mirotic MVP

di Marta Bollini

REAL MADRID-BARÇA 82-87

 

Quintetto Real Madrid: Laprovittola, Causeur, Abalde, Garuba, Tavares

Quintetto Barça: Calathes, Higgins, Abrines, Mirotic, Pustovyi

Primo quarto equilibrato con un protagonista assoluto: Mirotic. Con 14 punti e 5 rimbalzi è il leader dei blaugrana. I blancos faticano sotto canestro con Garuba in difficoltà nel contenere la stella catalana e trovano maggior fortuna nel tiro da oltre l’arco (2/2 per Abalde e 2/4 per Causeur). Nel finale di periodo il Madrid fa 0/4 da tre con Laprovittola e Rudy Fernandez lasciando agli ospiti la possibilità di rimettere la testa avanti per il vantaggio finale sul 22-23.

Salgono in cattedra Llull e Deck a cui risponde colpo su colpo un ispirato Oriola. Partita a strappi con il Barcelona che tenta l’allungo sul 31-36 ma con una serie di sorpassi e contro sorpassi le squadre restano incollate nel punteggio. 46-46 all’intervallo. 11 punti di Llull con 3/3 dall’arco e 8 di Higgins autentico protagonista degli ultimi 2’ con 4 canestri consecutivi.

Dopo 20’ 15/32 – 18/32 al tiro e 48-49 di valutazione e solo 6 palle perse complessive.

Dopo 3’ dalla ripresa del gioco, Tavares interrompe il parziale catalano di 0-9 aperto nel secondo quarto. Il Barcelona continua dominando sotto le plance mentre i padroni di casa prediligono il gioco perimetrale in un match equilibratissimo che ha visto le squadre separate per non più di due possessi. 65-64 prima dell’ultimo risposo.

Provano l’allungo gli ospiti che con Kuric, Mirotic e Higgins toccano il massimo vantaggio di serata più 7 sul 70-77. La difesa del Barça manda in crisi il Real Madrid che scivola fino al meno 12 a 4’ dal termine. I blancos riaccorciano fino al meno 8 con coach Laso a suonare la carica nel time out. Finisce 82-87 con il grande ex che non delude le attese e la prima sconfitta per il Madrid.

MVP Mirotic con 26 punti, 10 rimbalzi e 41 di valutazione.

Parziali: 22-23, 24-23, 19-18, 17-22

REAL MADRID: Causeur 8, Abalde 8, Laprovittola 8, Garuba, Tavares 11, Rudy Fernandez, Alocen ne, Deck 12, Carroll 10, Llull 14, Thompkins 6, Taylor 5. Allenatore: Laso

BARÇA: Pustovyi 4, Abrines 2, Higgins 12, Mirotic 26, Calathes, Hanga 10, Bolmaro, Smits 2, Oriola 10, S. Martinez, Kuric 14, Badio ne. Allenatore: Jasikevicius

 

Mirotic – ACB Media Center

 

 

LE ALTRE PARTITE DI GIORNATA

 

CLUB JOVENTUT BADALONA-SAN PABLO BURGOS 78-95 Prova di forza per Burgos che passa al Palau Municipal grazie ad una seconda parte di gara perfetta. Gli ospiti firmano un 37-58 trascinati da Rivero autore di 25 punti, 8 rimbalzi e 37 di valutazione. Tra i verdinegro pesa l’infortunio di Ribas nel secondo quarto che ha impedito al giocatore di rientrare in campo dopo l’intervallo. Con questa vittoria Burgos supera la Joventut e si colloca al quinto posto.

UCAM MURCIA-MONBUS OBRADOIRO 93-76 Netta vittoria per gli uomini di Sito Alonso che continuano a sognare un piazzamento per la Copa del Rey. Sei giocatori in doppia cifra di valutazione per Murcia: Davis (11), Radovic (17), Jok (16), Cate (21), Rojas (12) e DiLeo (15). Per Obradoiro arriva la decima sconfitta dopo un buon avvio di campionato.

IBEROSTAR TENERIFE-MORABANC ANDORRA 93-81 Gli aurinegro restano al secondo posto in solitaria con 13 vittorie e 2 sconfitte dietro al Real Madrid. Chiave dell’incontro il terzo quarto con un parziale da 30-15. MVP ancora una volta Shermadini con una doppia doppia da 17 punti, 11 rimbalzi e 32 di valutazione.

BAXI MANRESA-HERBALIFE GRAN CANARIA 64-71 Quarta vittoria consecutiva per i canari che si rilanciano dopo un avvio di campionato molto difficile. Disma è il miglior realizzatore dell’incontro con 18 punti. Manresa, a cui non basta l’esordio del neoarrivato Janning, vede sfumare quasi definitivamente le sue ambizioni di partecipazione alla Copa del Rey.

COOSUR REAL BETIS-URBAS FUENLABRADA 86-79 Terza vittoria, prima sotto la guida di coach Plaza, per gli andalusi che superano il Fuenlabrada a cui non basta un inarrestabile Trimble autore di 30 punti. MVP Ndoye con 20 punti e 5 rimbalzi.

CASADEMONT ZARAGOZA-TD SYSTEM BASKONIA 89-92 Vittoria sofferta per i baschi che oltre al successo si aggiudicano un pass per la Copa del Rey. I padroni di casa lottano fino alla sirena finale ma Vildoza (19 punti) e Giedraitis (27 punti) li condannano. Ancora a riposo Polonara dopo l’infortunio rimediato la scorsa settimana contro Tenerife.

RETABET BILBAO-UNICAJA 75-91 Gli andalusi passano al Miribilla in una partita che dura solo un quarto. Gli ospiti scappano del secondo periodo grazie ad una frazione da 12-28 e controllano fino al termine dell’incontro. MVP Abromaitis con 15 punti e 7 rimbalzi.

VALENCIA BASKET-ACUNSA GBC 101-75 Quinta vittoria consecutiva per i taronja che sono sempre più vicini ad aggiudicarsi un posto tra le prime otto. Partita senza storia che vede i padroni di casa condurre per 63-38 all’intervallo grazie ad un’ottima prova balistica figlia di una terribile difesa dei baschi. Hermannsson e Tobey i migliori tra i valenciani. I baschi rimediano la tredicesima sconfitta stagionale che li condanna all’ultima posizione in solitaria.

MOVISTAR ESTUDIANTES: Riposa

 

CLASSIFICA

  1. REAL MADRID 14-1
  2. IBEROSTAR TENERIFE 13-2
  3. BARCA 13-3
  4. TD SYSTEM BASKONIA 12-4
  5. SAN PABLO BURGOS 10-5
  6. CLUB JOVENTUT BADALONA 10-6
  7. UNICAJA 9-6
  8. VALENCIA BASKET 9-6
  9. UCAM MURCIA 8-8
  10. MORABANC ANDORRA 7-7
  11. BAXI MANRESA 7-8
  12. MONBUS OBRADOIRO 6-10
  13. HERBALIFE GRAN CANARIA 6-10
  14. MOVISTAR ESTUDIANTES 5-10
  15. URBAS FUENLABRADA 5-11
  16. CASADEMONT ZARAGOZA 4-12
  17. RETABET BILBAO 3-12
  18. COOSUR REAL BETIS 3-12
  19. ACUNSA GBC 2-13

 

PROSSIMO TURNO (Giornata 17)

Martedì 29 dicembre: Acunsa GBC-BAXI Manresa, San Pablo Burgos-RETAbet Bilbao, Movistar Estudiantes-Iberostar Tenerife

Giovedì 7 gennaio: MoraBanc Andorra-Monbus Obradoiro

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy