ACB Liga Endesa, 17ª giornata: al giro di boa il Real è solo al comando

ACB Liga Endesa, 17ª giornata: al giro di boa il Real è solo al comando

Al termine del girone di andata il Real è primo in solitaria, seguito da Barcellona e Zaragoza. Andorra, Bilbao e Valencia completano il quadro per la Copa del Rey di Malaga

di Marta Bollini

Giro di boa in ACB Liga Endesa. Il Real Madrid si conferma la squadra da battere, mentre il Barcelona cade di fronte ad un immenso Bilbao.

 

UCAM MURCIA-UNICAJA 82-74 Murcia interrompe la striscia di otto sconfitte consecutive e ritorna alla vittoria dopo più di due mesi. Ottima la difesa dei padroni di casa in un incontro in cui gli andalusi non sono mai stati in vantaggio. MVP del match: Jarel Eddie con 27 punti con (2/2 da due, 7/13 da tre e 2/3 ai liberi). Per l’Unicaja il migliore è Brizuela con 17 punti.

MONBUS OBRADOIRO-SAN PABLO BURGOS 73-76 Grazie alla vittoria esterna Burgos è rimasta in corsa fino all’ultimo per un posto alla Copa del Rey, restandone esclusa nonostante l’ottavo posto in classifica. Sarà infatti l’Unicaja a prenderne il posto in qualità di squadra ospitante. Per l’Obradorio è la decima sconfitta stagionale in un campionato dalla classifica cortissima. MVP del match: Thad McFadden con 25 punti e 7/8 da tre.

CASADEMONT ZARAGOZA-IBEROSTAR TENERIFE 99-111 Zaragoza perde in casa per la seconda volta in stagione contro una Tenerife protagonista di una grandissima seconda parte di gara (41-66). Gli aragonesi erano riusciti a battere tra le mura amiche squadre come il Real Madrid e il Barca cadendo solo con la Penya. Ottima la partita del duo ospite Marcelinho-Yusta, 22 punti, 17 assist e 35 di valutazione per il primo e 27  per marcature il secondo.

BAXI MANRESA-MORABANC ANDORRA 79-72 Quinta vittoria consecutiva (ottava in Liga) per Manresa. Le chiavi del match per i catalani sono state l’ottima difesa, il gioco corale in attacco e la maggior precisione nella fase finale. Tre i giocatori di Pedro Martinez in doppia cifra: Nelson 14, Kravish 11 e Cvetkovic 10.

MOVISTAR ESTUDIANTES-REAL MADRID 72-87 Non c’è storia nel derby madrileno. Il Real scappa subito nel primo tempo e per l’Estudiantes non c’è nulla da fare. Sugli scudi Nicolas Laprovittola, Jordan Mickey e Troy Thompkins, punti di riferimento offensivi e chiave tattiche per Coach Pablo Laso. Non bastano i 19 e i 16 degli ex “italiani” Kadji e Avramovic per l’Estu.

BARCA-RETABET BILBAO 92-94 dts Bilbao strappa una vittoria chiave dopo un overtime sul difficile campo di Barcellona. Pessima prova al tiro (32 su 82 tiri complessivi) per blaugrana che si allontanano dal Real Madrid lasciandoi blancos soli al comando. Per gli uomini di Mumbrù 20 punti di Bouteille e 18 di Lammers. Per i padroni di casa il migliore è Mirotic con 24 punti.

HERBALIFE GRAN CANARAIA-KIROLBET BASKONIA 72-89 Boccata di ossigeno per Baskonia che supera Gran Canaria lontano da casa. Il trio Diop-Shengelia-Shields (44 punti complessivi) ha trascinato l’attacco basco neutralizzando la precisione di inizio incontro di Shurna, Bourousis, Costello e compagni. Gli ospiti si sono dimostrati superiori nel gioco interno e nella seconda metà dell’incontro.

VALENCIA BASKET-CLUB JOVENTUT BADALONA 100-70 Un solido Valencia vince con 30 punti di scarto contro la Penya e si aggiudica un posto per la Copa del Rey. I taronja si sono dimostrati superiori grazie ad un ottimo gioco corale e alla precisione dalla lunga distanza (18/33). Tra gli uomini di Ponsarnau sono 6 i giocatori in doppia cifra: Marinkovic, Loyd e Van Rossom 10, Abalde e Sastre 12, Labeyrie 13. Una vittoria per 22 punti avrebbe regalato ai catalani il pass per Malaga.

MONTAKIT FUENLABRADA-REAL COOSUR BETIS 69-85 Vittoria fondamentale degli andalusi che si allontanano dalla zona retrocessione imponendosi su una rivale diretta per la salvezza. La squadra biancoverde si conferma in un buon moneto di forma dopo aver battuto Gran Canaria nel turno precedente. Gli ospiti hanno sempre avuto il controllo del match dominando a rimbalzo (44 a 36). 14 punti e 6 rimbalzi per Shayne Whittington, 7 punti e 10 assist per Kenan Sipahi.

 

CLASSIFICA ACB LIGA ENDESA:

  1. REAL MADRID                                                                  14-3
  2. BARCA                                                                               13-4
  3. CASADEMONT ZARAGOZA                                            12-5
  4. IBEROSTAR TENERIFE                                                     11-6
  5. RETABET BILBAO BASKET                                              10-7
  6. VALENCIA BASKET                                                             9-8
  7. MORABANCA ANDORRA                                                  9-8
  8. SAN PABLO BURGOS                                                         9-8
  9. UNICAJA                                                                              9-8
  10. KIROLBET BASKONIA                                                         8-9
  11. HERBALIFE GRAN CANARIA                                             8-9
  12. CLUB JOVENTUT BADALONA                                          8-9
  13. BAXI MANRESA                                                                  8-9
  14. MONBUS OBRADOIRO                                                    7-10
  15. COOSUR REAL BETIS                                                        5-12
  16. UCAM MURCIA                                                                 5-12
  17. MONTAKIT FUENLABRADA                                             4-13
  18. MOVISTAR ESTUDIANTES                                                4-13

 

PROSSIMO TURNO ACB LIGA ENDESA:

Sabato 18 Gennaio: Iberostar Tenerife-Movistar Estudiantes, Cadamont Zaragoza-Hebalife Gra Canaria, Coosur Real Betis-Unicaja, San Pablo Burgos-Club Joventut Badalona

Domenica 19 gennaio: Montakit Fuenlabrada-Barca, Morabanc Andorra-Monbus Obradoiro, RETAbet Bilbao-BAXI Manresa, Real Madrid-KIROLBET Baskonia, Valencia Basket-UCAM Murcia

 

Clicca qui per i recap di ACB Liga Endesa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy