ACB Liga Endesa, 22ª giornata: Real Madrid saldamente al comando, undicesima vittoria consecutiva per Valencia

Vincono le prime sette e la classifica rimane cortissima a due settimane dalla Copa del Rey

di Marta Bollini

CLUB JOVENTUT BADALONA-URBAS FUENLABRADA 80-75 I catalani interrompono una striscia di quattro sconfitte consecutive in Liga Endesa superando il Fuenlabrada solo nei minuti finali. Lopez-Arostegui (MVP con 18 punti, 7 rimbalzi, 3 rubate e 26 di valutazione) e Bringader si prendono la vittoria nell’ultimo minuto e mezzo dopo la tripla di Novak per il momentaneo meno 1 sul 74-73.

MONBUS OBRADOIR-RETABET BILBAO 80-72 La formazione di Santiago de Copostela torna al basket giocato dopo un lungo stop (ultima partita il 27 dicembre) per i numerosi casi di Coronavirus e lo fa con una vittoria. I padroni di casa non accusano la perdita di ritmo trascinati da Birutis (6 punti, 8 rimbalzi e 3 assist) e Daum (17 punti e 5 rimbalzi). Bilbao conferma il suo momento nero rimanendo relegata a fondo classifica.

MORABANC ANDORRA-IBEROSTAR TENERIFE 83-89 Vince ancora l’equipo aurinegro grazie ad un’ottima prestazione corale e al dominio sotto le plance in un match deciso solo nel finale non senza polemiche. Dura la critica nei confronti degli arbitri per Ibon Navarro che viene espulso per somma di tecnici per proteste nei secondi finali. MVP ancora una volta Shermadini. Per il pivot georgiano 19 punti, 7 rimbalzi e 29 di valutazione.

BARCA-UCAM MURCIA 92-63 I catalani chiudono un perfetto mese di gennaio con un’altra vittoria allungando a 10 la striscia tra ACB ed Eurolega. Solo successi nelle due competizioni per i blaugrana che, dopo una prima metà di gara equilibrata, alzano il ritmo e spazzano via Murcia senza problemi. Ottima prova difensiva e solo 27 punti consessi (9 nel terzo quarto) dopo l’intervallo e tutti i giocatori di Jasikevicius a referto. Terza sconfitta consecutiva per Murcia che accusa l’inattività durata 20 giorni per le diverse positività al Coronavirus.

BAXI MANRESA-SAN PABLO BURGOS 87-101 Burgos si aggiudica una vittoria importante sul campo di Manresa grazie al dominio nei quarti centrali del match (33-57). Letale la coppia McFadden-Benite con 42 punti in combinata. Losing effort per Sajus con 24 punti e 29 di valutazione.

TD SYSTEM BASKONIA-CASADEMONT ZARAGOZA 89-61 Baskonia domina per 40’ e torna alla vittoria dopo il brutto stop della settimana passata sul campo del Valencia Basket. Sette giocatori in doppia cifra di valutazione tra cui spicca il 21 di Sedekerskis frutto di 10 punti, 7 rimbalzi e 3 assist. Per Polonara 6 punti e 1 rimbalzo in 17’ di utilizzo.

UNICAJA-VALENCIA BASKET 85-89 Undicesima vittoria consecutiva per i taronja che si impongono al Martin Carpena ai danni di un’Unicaja ormai sull’orlo del precipizio. Gli uomini di Ponsarnau si riscattano dalla pessima settimana europea che li ha visti uscire sconfitti sanguinosamente contro Kaunas e Panathinaikos compromettendo la qualificazione ai play-off di Eurolega. Privi di Sastre, Vives e Williams, i valenciani respingono gli attacchi di Jaime Fernandez e compagni conquistando un successo psicologicamente fondamentale. Inarrestabili Tobey con 23 punti (5/5 da due, 4/5 da tre e 1/2 ai liberi), 8 rimbalzi, 34 di valutazione e Prepelic con 25 punti e 4 assist.

REAL MADRID-HERBALIFE GRAN CANARIA 81-80 Successo sofferto per il Madrid che si conferma in testa alla classifica grazie ad un bilancio di 18 vittorie, una sola sconfitta e due partite da recuperare (Murcia e Obradoiro). Partita equilibrata con i blancos quasi sempre al comando del match ma incapaci di chiuderlo definitivamente. Matt Costello sbaglia la tripla che avrebbe mandato Gran Canaria all’over time consegnando la vittoria agli uomini di Laso che fanno tre su tre in settimana. MVP Causeur con 15 punti, 4 rimbalzi, 4 assist e 22 di valutazione.

ACUNSA GBC-MOVISTAR ESTUDIANTES: RINVIATA

 

CLASSIFICA:

  1. REAL MADRID 18-1
  2. BARCA 17-3
  3. IBEROSTAR TENERIFE 17-4
  4. TD SYSTEM BASKONIA 16-5
  5. SAN PABLO BURGOS 15-6
  6. VALENCIA BASKET 15-6
  7. CLUB JOVENTUT BADALONA 11-9
  8. BAXI MANRESA 10-11
  9. UNICAJA 9-12
  10. MORABANC ANDORRA 8-11
  11. UCAM MURCIA 8-11
  12. MONBUS OBRADOIRO 7-10
  13. CASADEMONT ZARAGOZA 7-13
  14. HERBALIFE GRAN CANARIA 7-14
  15. URBAS FUENLABRADA 6-14
  16. MOVISTAR ESTUDIANTES 5-11
  17. COOSUR REAL BETIS 5-15
  18. ACUNSA GBC 4-16
  19. RETABET BILBAO 4-17

 

PROSSIMI TURNO:

Sabato 6 febbraio: Casademont Zaragoza-Monbus Obradoiro, Herbalife Gran Canaria-BAXI Manresa, RETAbet Bilbao-Barça, Valencia Basket-Coosur Real Betis.

Domenica 7 febbraio: Urbas Fuenlabrada-Unicaja, UCAM Murcia-Club Joventut Badalona, Movistar Estudiantes-Real Madrid, Iberostar Tenerife-TD System Baskonia, San Pablo Burgos-MoraBanc Andorra

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy