ACB Liga Endesa, 23ª giornata: Real Madrid OK nel giorno di Spagnolo. Ottimo Polonara nel Baskonia

ACB Liga Endesa, 23ª giornata: Real Madrid OK nel giorno di Spagnolo. Ottimo Polonara nel Baskonia

Il Barcellona mantiene la vetta solitaria. Vittorie in chiave playoff per Unicaja, Bilbao e Baskonia. Cadono Zaragoza, Tenerife e Valencia

di Marta Bollini

Giornata importante in ACB Liga Endesa per i colori italiani. Matteo Spagnolo ha fatto il suo esordio nel Real Madrid in campionato, mentre Achille Polonara è stato autore di una buona prestazione per il suo Baskonia in piena lotta Playoffs.

 

UCAM MURCIA-MORABANC ANDORRA 72-87 Andorra vince fuori casa grazie ad uno strepitoso terzo quarto da 11-31. MVP il solito incontenibile Clevin Hannah, leader dei suoi con 17 punti e 4 assist. Ai padroni di casa non sono bastati i 21 punti (ma con -21 di plus-minus) di Askia Booker.

 

BAXI MANRESA-COOSUR REAL BETIS 74-84 Vittoria esterna per gli andalusi che si confermano in un buon momento e si allontanano dalla zona calda della classifica. MVP del match Erick Green. L’americano ha messo a referto 27 punti con 8/11 da due, 2/5 da tre e 5/6 ai liberi. Per Manresa il migliore è Luka Mitrovic con 8 punti, 7 rimbalzi per 15 di valutazione.

 

SAN PABLO BURGOS-MONTAKIT FUENLABRADA 89-85 Burgos torna alla vittoria dopo la pesante sconfitta nel turno precedente alla Fonteta. I padroni di casa si sono dimostrati superiori, arrivando ad un massimo vantaggio di 20 punti. I madrileni non si sono arresi e hanno tentato una disperata rimonta che però non si è concretizzata, relegando così gli ospiti a fondo classifica.

 

CLUB JOVENTUT BADALONA-UNICAJA 82-97 Vittoria esterna per gli andalusi grazie ad un parziale di 8-24 arrivato nei 6’ finali. Dario Brizuela è il miglior marcatore con 20 punti in una partita che si è mantenuta equilibrata per 34’. I verdinegros si sono dimostrati poco lucidi nei minuti decisivi facendosi scappare completamente la partita di mano.

 

REAL MADRID-CASADEMONT ZARAGOZA 92-70 Nonostante le assenze il Real Madrid sembra non trovare avversario in grado di competere. Ottima prestazione corale contro la terza forza del campionato che non si è riuscita ad arginare lo strapotere blanco. MVP del match il giovanissimo Usman Garuba con 6 punti,12 rimbalzi e 17 di valutazione. Esordio in ACB per il diciassettenne azzurro Matteo Spagnolo. Dopo diverse partite disputate in preseason per il classe 2003 sono finalmente arrivati i primi secondi nel massimo campionato. E’ il quattordicesimo prodotto dalla cantera fatto esordire da Pablo Laso.

 

RETABET BILBAO-MONBUS OBRADOIRO 99-72 La squadra di Mumbrù ha imposto il suo gioco dal primo minuto, ottenendo una grande vittoria che la mantiene nella zona playoff. Quattro giocatori in doppia cifra per Bilbao: Sergio Rodriguez con 12 punti, Ondrej Balvin con 10, Emir Sulejmanovic con 14 e Tyler Haws con 13. La squadra galiziana resta in una zona di bassa classifica ma momentaneamente fuori dalla lotta salvezza.

 

HERBALIFE GRAN CANARIA-VALENCIA BASKET 87-77 Ottima vittoria in chiave playoff per Gran Canaria impostasi con autorità fin dalla palla a due. I taronja non sono mai stati in partita se non per qualche fiammata e mai in grado di agganciare la squadra canaria. Per i padroni di casa i migliori sono Shurna con 23 punti (5/6 dalla lunga distanza) e Matt Costello con una doppia doppia da 15 punti e 11 rimbalzi 23 di valutazione. In casa Valencia 16 palle perse e il duo Marinkovic-Doornekamp come unico terminale offensivo (37 punti in due sui 77 totali).

 

MOVISTAR ESTUDIANTES-BARCA 67-74 I catalani strappano una difficile vittoria sul campo dell’Estudiantes. I Madrileni conducono per gran parte del match ma cedono nel finale. Per il Barcellona è il sesto successo consecutivo confermando così il primato in classifica. MVP della partita ancora una volta Mirotic con 17 punti e 26 di valutazione. In casa Estudiantes spicca l’ottima prova dell’ex Varese Avramovic autore di 18 punti con 19 di valutazione. Gli uomini di Zamora continuano ad esprimere un buon basket senza però ottenere vittoria restando così a fondo classifica.

 

KIROLBET BASKONIA-IBEROSTAR TENERIFE 75-58 Chiara vittoria per i baschi che si rilanciano e agganciano la zona playoff dopo un difficile avvio di stagione. Tenerife dura un quarto per poi soccombere sotto i colpi di Diop (14 punti e 19 di valutazione) e Shengelia (11 punti e 17 di valutazione). Chiave dell’incontro l’ottima difesa degli uomini di Ivanovic, in particolare quella di Pierria Henry capace di contenere parzialmente Huertas. Per l’azzurro Polonara 7 punti e 12 di valutazione in 15’ sul parquet.

 

CLASSIFICA ACB LIGA ENDESA:

BARCA                                                      19-4

REAL MADRID                                       18-5

CASADEMONT ZARAGOZA                16-7

IBEROSTAR TENERIFE                        14-8

RETABET BILBAO BASKET                  14-9

MORABANCA ANDORRA                     13-10

VALENCIA BASKET                                12-11

KIROLBET BASKONIA                          12-11

UNICAJA                                                   12-11

SAN PABLO BURGOS                             12-11

HERBALIFE GRAN CANARIA              11-11

CLUB JOVENTUT BADALONA             9-14

BAXI MANRESA                                        9-14

MONBUS OBRADOIRO                          9-14

COOSUR REAL BETIS                             8-15

UCAM MURCIA                                         7-15

MONTAKIT FUENLABRADA                 5-17

MOVISTAR ESTUDIANTES                    5-18

 

Prossimo turno ACB Liga Endesa:

Sabato 14 marzo: Unicaja-BAXI Manresa, Casademont Zaragoza-Coosur Real Betis, Herbalife Gran Canaria-Iberostar Tenerife, Monbus Obradoiro-Club Jovenut Badalona

Domenica 15 marzo: Morabanc Andorra-RETAbet Bilbao, Montakit Fuenlabrada-Real Madrid, UCAM Murcia-Movistar Estudiantes, Valencia Basket-KIROLBET Baskonia, Barca-San Pablo Burgos

 

Per tutti i recap di ACB Liga Endesa, clicca qui.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy