ACB Liga Endesa, 29ª giornata: Real Madrid e Barça corrono in attesa del Clásico. Ansia Baskonia per Henry

0

Prosegue lo scontro a distanza tra Real Madrid e Barça. Le formazioni sono separate da due vittorie con il Clasico in programma domenica 11 aprile alle 18:30 al Palau Blaugrana. All’andata i catalani si erano imposti a Madrid per 82-87 nel match natalizio corrispondente alla 16esima giornata, decretando la prima e unica sconfitta degli uomini di Laso.

REAL MADRID-ACUNSA GBC 97-71 I blancos non fanno sconti e si aggiudicano senza troppi sforzi la sfida testa-coda contro i baschi. Ampie rotazioni per coach Laso che tiene a riposo Causeur, Deck e Tavares concedendo 18’ al giovane Vukcevic (7 punti per il classe 2003) e 12 all’eterno Reyes (4 punti) in vista della decisiva sfida di Eurolega di giovedì contro il Fenerbahce con in palio l’accesso ai playoff di Eurolega. 55 punti, 17 rimbalzi e 11 assist per il trio formato da Laprovittola, Abalde e Tyus. Loosing effort per Radoncic con una doppia doppia da 19+11.

SAN PABLO BURGOS-BARÇA 77-93 Burgos resta in partita per 24’ prima della fuga catalana segnata da un terzo quarto perfetto (20-35). Kuric (24 punti) e Mirotic (21 punti e 5 rimbalzi) i migliori tra gli uomini di Jasikevicius.

MORABANC ANDORRA-TD SYSTEM BASKONIA 68-82 Sedekerkis (14 punti, 6 rimbalzi e 20 di valutazione) trascina i baschi al successo sul difficile campo del principato. Decisivo per Baskonia un terzo quarto da 18-27 dopo aver perso per infortunio Henry. Distorsione per il play basco rimediata dopo una lotta a rimbalzo. Per Polonara 6 punti in 29’ di utilizzo.

VALENCIA BASKET-CLUB JOVENTUT BADALONA 89-102 Badalona passa alla Fonteta dopo 13 anni ribaltando la differenza canestri dell’andata e portandosi ad una sola vittoria dai taronja con una partita in meno. Ottima prova corale degli uomini di Duran con sette giocatori in doppia cifra (Ribas con 17 punti il migliore) e un eccellente efficienza offensiva (71% da due e 65% da tre). Valencia si dimostra squadra discontinua che fatica a gestire a buon livello il doppio impegno.

COOSUR REAL BETIS-LENOVO TENERIFE 82-93 Tenerife consolida la terza posizione superando la formazione di Plaza. Partita mai in discussione in cui gli andalusi si dimostrano incapaci di arginare l’attacco aurinegro. MVP Salin con 20 punti e 5 rimbalzi.

URBAS FUENLABRADA-MONBUS OBRADOIRO 84-82 Successo fondamentale per la permanenza in Liga Endesa della squadra madrilena capace di frustrare la rimonta ospite grazie ad un’azione da 3 punti di Trimble (31 punti). Per i galiziani arriva la nona sconfitta nelle ultime dieci partite complicando la situazione di classifica.

RETABET BILBAO-BAXI MANRESA 96-108 Spettacolare partita della squadra allenata da Pedro Martinez che comanda l’incontro dall’inizio alla fine. Show offensivo per Manresa – 11 giocatori a segno(quattro con oltre 18 di valutazione) – e 27 assist. Per gli uomini di Mumbrù lo spettro della retrocessione si fa più reale di giornata in giornata.

HERBALIFE GRAN CANARIA-CASADEMONT ZARAGOZA 84-76 Prosegue la scalata di Gran Canaria che, dopo un terribile avvio di stagione, mette nel mirino l’Unicaja (ottava e con una sola vittoria di margine). Sei giocatori in doppia cifra di valutazione tra cui spicca la prestazione di Shruna con 11 punti, 5 rimbalzi e 17 di valutazione.

MOVISTAR ESTUDIANTES-UCAM MURCIA 75-85 Importante vittoria per gli uomini di Sito Alonso sul campo dell’Estudiantes. Gli ospiti creano un buon margine nel primo quarto e lo mantengono fino al termine dalla partita. Fondamentali i punti di Davis (19) e Taylor (17) e la presenza nel pitturato di Lima con 12 rimbalzi. Per i madrileni un’altra buona prova dell’ex Varese Avramovic con 16 punti, 6 rimbalzi e 5 assist.

CLASSIFICA:

  1. REAL MADRID 27-1
  2. BARCA 25-3
  3. LENOVO TENERIFE 21-5
  4. TD SYSTEM BASKONIA 21-7
  5. SAN PABLO BURGOS 17-8
  6. VALENCIA BASKET 17-11
  7. CLUB JOVENTUT BADALONA 16-11
  8. UNICAJA 13-14
  9. BAXI MANRESA 13-15
  10. MORABANC ANDORRA 12-15
  11. HERBALIFE GRAN CANARIA 12-15
  12. CASADEMONT ZARAGOZA 10-17
  13. UCAM MURCIA 10-17
  14. MOVISTAR ESTUDIANTES 9-19
  15. MONBUS OBRADOIRO 8-19
  16. URBAS FUENLABRADA 8-20
  17. COOSUR REAL BETIS 7-20
  18. RETABET BILBAO 7-21
  19. ACUNSA GBC 6-21

PROSSIMO TURNO:

Sabato 10 aprile: Monbus Obradorio-BAXI Manresa, GBC Acunsa-Coosur Real Betis, Unicaja-MoraBanc Andorra, Club Joventut Badalona-Herbalife Gran Canaria.

Domenica 11 aprile: UCAM Murcia-TD System Baskonia, Lenovo Tenerife-Movistar Estudiantes, Urbas Fuenlabrada-San Pablo Burgos, Barça-Real Madrid, Casademont Zaragoza-Valencia Basket.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here