ACB Liga Endesa, 4 giornata: Mirotic show! Burgos e Real Madrid a punteggio pieno

ACB Liga Endesa, 4 giornata: Mirotic show! Burgos e Real Madrid a punteggio pieno

Il Real prosegue a punteggio pieno insieme alla sorpresa Burgos. Baskonia perde il derby in casa di Bilbao

di Marta Bollini

BARÇA-VALENCIA BASKET 97-94 Serve uno strepitoso Mirotic al Barca per battere il Valencia in cerca di riscatto dopo la brutta prestazione di Atene in Eurolega. Partita superlativa per la stella blaugrana che con 33 punti, 6 assist, 5 rimbalzi e 45 di valutazione è l’MVP dell’incontro. Per i taronja ottima la prova offensiva tra cui brilla su tutte la prestazione del nuovo arrivato Jordan Loyd, autore di 30 punti e 38 di valutazione, bene anche Dubljevic con 19 punti. Per i valenciani si dimostrano ancora una volta sanguinose le numerose palle perse, soprattutto in momenti chiave della gara. Al minuto 21 il punteggio segna 56-44 ma i padroni di casa non sono però capaci di chiudere la gara. L’ingresso di Colom ravviva gli ospiti che rimontano fino al -2 (74-72) all’ultima pausa. Una tripla di Ndour e 3 liberi di Loyd portano il punteggio in parità a 4’ da termine sul 88-88. Davies e Delaney spingono il Barca a più 4, risponde subito Loyd con un’azione da 4 punti, 1:14 da giocare e 92-92. Una stoppata di Davies su San Emeterio e una maggiore lucidità in attacco regalano definitivamente la vittoria al Barcellona.

SAN PABLO BURGOS-UCAM MURCIA 92-82 Burgos batte Murcia ottenendo la sua quarta vittoria consecutiva e rimanendo a punteggio pieno in classifica. Partenza perfetta per gli uomini di Joan Penarroya che con un 7-0 iniziale costringono subito Sito Alonso al time out. Primo quarto che si chiude in equilibrio sul punteggio di 21-20 grazie alla buona reazione degli ospiti. La partita resta bilanciata fino agli ultimi minuti del terzo quarto quando i padroni di casa tentano un allungo chiudendo la frazione con 9 punti di vantaggio. Ultima frazione che mantiene pressoché immutato il divario tra le due squadre, 92-82 il finale. Ottima la prestazione dalla lunga distanza per Burgos con 18/37 e MVP Thad McFadden con 23 punti. Da segnalare un’interruzione di più di mezzora a 12’ dal termine a causa di un mal funzionamento del cronometro.

COOSUR REAL BETIS-CASADEMONT ZARAGOZA 69-71 Zaragozza rimonta 16 punti e vince a Siviglia. Una tripla a 3 secondi dal termine della partita di Rodrigo San Miguel regala la vittoria agli ospiti. La partita si mantiene in equilibrio fino ad un parziale di 13-0 durante la seconda frazione di gioco che termina con il punteggio di 32-25 in favore dei padroni di casa. Massimo vantaggio di 16 punti per gli andalusi sul 51-35 prima della rimonta di Zaragozza e 52-41 a fine quarto. L’ultima frazione di gioco si apre con un parziale di 8-18 che riaccende l’incontro. La tripla di San Miguel regala agli aragonesi la terza vittoria in quattro partite. Per il Real Betis ottima prestazione di KC Rivers con 26 punti.

UNICAJA- CLUB JOVENTUT BADALONA 77-65 Ancora una sconfitta per i catalani che restano soli in fondo alla classifica a zero punti dopo le prime quattro gare di campionato. Gli andalusi riescono ad imporsi tra le mura amiche dopo un brutto avvio grazie ad un’ottima difesa nella seconda parte della gara. Il parziale di 12-0 per l’Unicaja in avvio di quarto quarto, crea il gap decisivo che resisterà fino al termine. In casa Joventut continua il grande momento di Prepelic e Omic; il primo è autore di 20 punti con 5/9 da tre, il secondo di 10 punti e 12 rimbalzi di cui 7 offensivi.

IBEROSTAR TENERIFE-MONBUS OBRADOIRO 90-78 Prima vittoria tra le mura amiche anche per l’altra formazione canaria. Dopo 30’ di equilibrio la pessima difesa degli ospiti ha concesso 27 punti nell’ultimo periodo alla formazione di coach Vidorreta, che si è così imposta grazie alle ottime prestazioni di Huertas (14), Singler (16) e dell’intramontabile Shermadini, MVP con 19 punti (8/19 dal campo) e 8 rimbalzi.

RETABEL BILBAO BASKET-KIROLBET BASKONIA 79-75 Bilbao si aggiudica il derby basco confermando il suo buon momento, tre le vittorie in quattro partite di campionato con l’unica sconfitta a Santiago dopo due over time. Baskonia fatica per tutti i 40’ complice la stanchezza accumulata dalla trasferta europea in Russia di solo 48h prima. Nell’ultimo quarto gli uomini di Perasovic impattano l’incontro, 69-69 con soli 3’ da giocare senza però riuscire a concretizzare la rimonta. 14 punti per Shengelia e 13 per Balvin.

MOVISTAR ESTUDIANTES-BAXI MANRESA 87-79 I padroni di casa vincono contro i catalani grazie ad un’ottima seconda pare di gara trascinati dal duo Brizuela-Scrubb autori di 17 e 26 punti. Per Manresa buona prestazione per Dani Perez (14), Vaulet (16), e Kravish (19).

HERBALIFE GRAN CANARIA-MORABANC ANDORRA 80-67 GranCa centra la prima vittoria casalinga della stagione e il secondo successo consecutivo agganciando proprio gli odierni avversari in classifica (2-2). Gli ospiti sono caduti solo nel quarto periodo sotto ai micidiali colpi del terzetto Costello-Harper-Burjanadze (fatturato di 49 punti in totale). Non sono bastate le buone prove di Senglin (14) e Pérez (10 rimbalzi) per dar seguito allo strepitoso successo ottenuto settimana scorsa contro il Barcellona.

REAL MADRID-MONTAKIT FUENLABRADA 89-64 I bloncos regalano una facile vittoria a Pablo Laso per il suo 52esimo compleanno. Derby gestito con tranquillità dai padroni di casa con minuti e punti equamente distribuiti (tutti e 12 i giocatori sono scesi in campo e sono andati a referto, con il giovane Garuba, anno 2002, addirittura in quintetto).
Il Real così rimane imbattuto in stagione. Per gli ospiti bene gli “ex italiani” Karvel Anderson (9) ed Eyenga (11).

 

CLASSIFICA

-Real Madrid, San Pablo Burgos 4 V 0P

-Casademont Zaragoza, Retabet Bilbao, Basket-Barca 3V 1P

-Valencia Basket, Herbalife Gran Canaria, Iberostar Tenerife, Unicaja, UCAM Murcia, Movistar Estudiantes, Morabanc Andorra  2V 2P

-KIROLBET Baskonia, BAXI Manresa, Coosur Real Betis, Montakit Fuenlabrada, Monbus Obradoiro 1V 3P

-Club Joventut Badalona OV 4P

 

PROSSIMO TURNO:

Sabato 19 ottobre: Monbus Obradoiro-Real Madrid, Morabanc Andorra-San Pablo Burgos, Club Joventut Badalona-Movistar Estudiantes, Casademont Zaragoza-Retabet Bilbao Basket

Domenica 20 ottobre: Baxi Manresa-Iberostar Tenerife, Montakit Fuenlabrada-UCAM Murcia, Barca-Herbalife Gran Canaria, KIROLBET Baskonia-Coosur Real Betis, Valencia Basket-Unicaja

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy