ACB Liga Endesa 5ª giornata: Un convincente Real Madrid vince a Gran Canaria. Baskonia KO a Burgos

Turno di riposo per il Barcelona. Continua a vincere la Penya mentre Valencia rimedia la terza sconfitta in ACB

di Marta Bollini

Quinta giornata in ACB Liga Endesa, che prosegue senza freni, nonostante alcuni problemi dovuti al covid-19.

CASADEMONT ZARAGOZA-SAN PABLO BRUGOS 86-100 (Recupero 4^giornata giocata l’8 ottobre) Dopo la vittoria in BCL, Burgos conferma il suo gran momento e con una magnifica seconda parte di gara conquista la vittoria esterna. Zaragoza sembra vivere in un tunnel da cui è incapace di uscire; gioca un match equilibrato salvo poi crollare negli ultimi 10’ subendo un parziale da 18 a 29. MVP Refroe con 19 punti e 25 di valutazione.

HERBALIFE GRAN CANARIA-REAL MADRID 65-90 (Recupero 4^ giornata) I blancos ritrovano la vittoria dopo le due sconfitte in Eurolega contro una Gran Canaria ancora imbattuta in Eurocup. Tavares, con 15 punti e 5 rimbalzi, e Campazzo, con 11 punti e 8 assist, sono i migliori tra gli uomini di coach Laso. Gran Canaria non è quasi mai in partita e viene dominata sia a rimbalzo, 25-40, sia nel conto degli assist 7-20. Assente per infortunio Della Valle.

BAXI MANRESA-MORABANC ANDORRA 64-69 Vittoria al Nou Congost per Andorra che riesce a imporsi nonostante gli infortuni. La partita si decide nell’ultimo quarto, quando la squadra del principato gestisce meglio il vantaggio ai danni di una Manresa ansiosa. Padroni di casa costretti a rimandare il primo successo casalingo in campionato. Chiave dell’incontro la fiammata nell’ultimo periodo di Sergi Garcia autore di tre triple. MVP Hannah con 23 punti, 4 rimbalzi e 27 di valutazione.

ACUNSA GBC-CASADEMONT ZARAGOZA 70-67 Primo successo per la squadra diretta da Marcelo Nicola che supera Zaragoza dopo un match equilibrato. Gli aragonesi si lasciano sfuggire la partita nell’ultima frazione (18-13) sprecando con Benzing la tripla del possibile over-time. MVP Echenique con 21 punti, 7 rimbalzi e 29 di valutazione.

IBEROSTAR TENERIFE-URBAS FUENLABRADA 91-87 Gli uomini di Vidorreta conquistano la quarta vittoria in altrettante partite e si confermano imbattuti in Liga Endesa. Il Fuenlabrada, ancora a secco di successi, si dimostra essere un avversario ostico per tutti i 40’. Occorre una buona difesa per mantenere il vantaggio e arginare il tentativo di rimonta finale dei madrileni. L’asse Huertas-Shermadini torna ad essere chiave. 19 punti 9 assist e 22 di valutazione per il play, 17 punti, 6 rimbalzi e 29 di valutazione per il pivot.

UCAM MURCIA-COOSUR REAL BETIS 74-72 Secondo successo consecutivo per Murcia che, dopo aver inseguito per gran parte del match, è brava ad approfittare di un buon quarto periodo per assicurarsi la vittoria. Prestazione solida anche se poco brillante per i padroni di casa, trascinati ancora una volta da Frankamp unico in doppia cifra e autore di 19 punti. A nulla serve l’ottima prestazione di Feldeine (27 punti).

CLUB JOVENTUT BADALONA-RETABET BILBAO 88-81 Prosegue il buon momento della Penya che somma il suo sesto successo in sette gare ufficiali (2/2 in Eurocup e 4/5 in Liga Endesa). Ottimo primo quarto dei catalani che li lancia a più 15 grazie soprattutto alla buona prova di Ventura (15 punti). Baschi poi concreti poi nella gestione degli attacchi, erodendo il margine dei padroni di casa fino al -4 del 30esimo. Il 20-17 dell’ultimo quarto sentenzia la vittoria della Penya. Ventura, Ribas (14 punti e 6 assist) e Tomic (13 punti) i migliori.

SAN PABLO BURGOS-TD SYSTEM BASKONIA 91-89 Dopo 40’ di altissima intensità un canestro di Rivero negli ultimi secondi consegna la quarta vittoria consecutiva a Burgos. Prima parte dominata e sofferenza nella ripresa per i padroni di casa, che però rintuzzano il tentativo di rimonta baso fino alla vittoria di misura. Gli uomini di Penarroya giocano un buon basket mettendo a referto 21 assist contri i 12 degli ospiti. MVP Renfoe con 14 punti, 4 rimbalzi, 5 assist e 23 di valutazione. Per Polonara 3 punti e 1 rimbalzo in 12’ di utilizzo.

VALENCIA BASKET-UNICAJA 66-71 Boccata d’aria per l’Unicaja che rompe la sua striscia negativa dopo una partita equilibrata sul parquet della Fonteta. Gran lavoro di squadra con Diaz, Brizuela e Abromatis tra i migliori. Gli uomini di Ponsarnau sono invece parsi spenti e deconcentrati, pagando a caro prezzo errori banali in impostazione (23 palle perse). Grande prova difensiva dell’ex Stella Azzurra Nzosa, che ha messo a referto ben 4 stoppate.

MOVISTAR ESTUDIANTES-HERBALIFE GRAN CANARIA Giovedì 15 ottobre

RIPOSA: BARCA

 

CLASSIFICA ACB LIGA ENDESA:

  1. Real Madrid 4-0
  2. Iberostar Tenerife 4-0
  3. San Pablo Burgos 4-1
  4. Club Joventut Badalona 4-1
  5. Barca 3-0
  6. Monbus Obradoiro 3-1
  7. TD System Baskonia 3-2
  8. UCAM Murcia 3-2
  9. Valencia Basket 2-3
  10. MoraBanc Andorra 2-3
  11. BAXI Mmanresa 2-3
  12. Unicaja 2-3
  13. Acunsa GBC 1-2
  14. Movistar Estudiantes 1-3
  15. Coosur Real Betis 1-3
  16. Herbalife Gran Canaria 1-3
  17. RETAbet Bilbao 1-4
  18. Casademont Zaragoza 1-4
  19. Urbas Fuenlabrada 0-4

 

PROSSIMO TURNO ACB LIGA ENDESA:

Sabato 17 ottobre: MoraBanc Andorra-San Pablo Burgos, Urbas Fuenlabrada-BAXI Manresa, Iberostar Tenerife-Club Joventut Badalona, Monbus Obradoiro-Acunsa GBC

Domenica 18 ottobre: Coosur Real Betis-Movistar Estudiantes, Casademont Zaragoza-UCAM Murcia, TD System Baskonia-Barca, Herbalife Gran Canaria-Unicaja, RETAbet Bilbao-Real Madrid

Riposa: Valencia Basket

Clicca qui per i precedenti recap di ACB Liga Endesa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy