Basketball Champions League: i risultati dell’8° giornata

0

Gruppo A
Grande vittoria della Dinamo in terra turca sulle ali di Bamforth (19pt) e Pierre (17+10rimb), nel Pinar doppia doppia di Waters (20 con 12 assist) ma contenuto il pericolo pubblico Jarrod Jones a soli 12 punti. Murcia vince in Israele con un Ovie Soko da 21+14+6. Oldenburg (20 Paulding e Mahalbasic) e Monaco completano il poker di vittorie in trasferta

Pinar Karsiyaka – Sassari 70-79
Hapoel Holon – Murcia 75-81
Enisey – Oldenburg 53-79
Juventus Utena – Monaco 85-92

Classifica:
16 Monaco
10 Karsiyaka, Oldenburg
8 SASSARI, Murcia
4 Enisey, Utena, Holon

Gruppo B
Prima vittoria casalinga nella competizione per l’Orlandina (Kulboka 18+10+4), in una partita sostanzialmente mai iniziata contro un Gaziantep troppo molle per essere vero. Chalon (Gillet 15+8) supera il Neptunas, il Ludwigsburg espugna Atene con un Walkup da 18+6+5 mentre Tenerife soccombe in casa ai lettoni del Ventspils (20 Tobey, 19 Skele)

Capo d’Orlando – Gaziantep 83-57
Chalon – Neptunas 86-81
Tenerife – Ventspils 65-71
Paok Atene – Ludwigsburg 63-83

Classifica:
14 Ludwigsburg
12 Tenerife
10 Neptunas
8 Ventspils, Chalon
4 Gazientep, Paok, CAPO D’ORLANDO

Gruppo C
Imbarazzante secondo tempo della Reyer, apparsa priva di voglia ed unità, e che continua la serie negativa. E’ Biligha (15pt) il migliore fra gli orogranata, spicca la quasi tripla doppia dell’ex varesino Rautins nel Banvit. Lubiana supera Strasburgo (Oliver 13+11, Wright 20pt), vittorie anche per Aek in casa dell’Estudiantes (16 Landesberg, 19+9 di Harris) e Bayreuth (York 20pt)

Olimpia L. – Strasburgo 78-77
Estudiantes – AEK Atene 78-85
Banvit – Venezia 90-62
Bayreuth – Rosa Radom 90-85

Classifica:
10 VENEZIA, Strasburgo, Banvit, Bayreuth 8 Estudiantes, Aek
6 Lubiana
2 Rosa Radom

Girone D
Vittoria importante di Avellino bestia nera del Besiktas, trascinata dai 20pt del solito grande Filloy e dai 13 con 9 assist del regista occulto Leunen.
L’Aris vince in Polonia guidata da un Bochoridis da 22+9, l’Ostenda supera Bonn (22 Salumu, 28 Mayo). Non bastano a Nanterre i 26 di Shuler per superare i cechi del Nymburk

Zielona Gora – Aris 72-80
Ostenda – Bonn 86-84
Avellino – Besiktas 90-74
Nanterre – Nymburk 84-90

Classifica:
12 Besiktas
10 Nanterre, Nymburk
8 AVELLINO, Aris, Ostenda
4 Zielona, Bonn