Basketball Champions League, nuovo format per la fase finale della stagione

A seguito degli ultimi sviluppi della pandemia di COVID-19, il Board della Basketball Champions League ha approvato un cambiamento nel format dei Playoffs e delle Finali per la stagione 2020-2021.

di La Redazione
A seguito degli ultimi sviluppi della pandemia di COVID-19, il Board della Basketball Champions League ha approvato un cambiamento nel format dei Playoffs e delle Finali per la stagione 2020-2021.

Al fine di proteggere l’alto livello della competizione in questa stagione e di offrire ai migliori club della Regular Season le condizioni migliori per raggiungere i propri obiettivi, la Basketball Champions League ha deciso di adattare il format delle proprie fasi finali. I Playoffs si svolgeranno con un format a gironi con quattro gruppi da quattro squadre l’uno.

Le prime due squadre di ogni girone della Regular Season si qualificheranno a questo nuovo format dei Playoffs. Dopo la conclusione della Regular Season, un sorteggio stabilirà i quattro gruppi da quattro squadre: verrano così disputate partite di andata e ritorno tra le partecipanti ai vari gironi nel mese di marzo 2021.

I club giocheranno sei gare a testa (tre in casa, tre in trasferta), e le prime due di ogni girone si qualificheranno per una Final 8 che concluderà la stagione e si svolgerà nella prima settimana di maggio 2021.

I Playoffs inizieranno il 2-3 marzo 2021. Il calendario aggiornato sarà comunicato dopo il sorteggio dei Playoffs a febbraio.

Ufficio Stampa Fip
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy