BBL Bundesliga – il ratiopharm regola senza problemi il bayreuth, vincono anche Bamberg e Bayern

Il ratiopharm regola il bayreuth e si conferma in vetta, rimangono in scia Bamberg e Bayern entrambe vincenti mentre la classifica comincia a dividersi in diversi tronconi nelle zone play off e salvezza, nessuna vittoria in trasferta

di Alessandro Mercanti

Il ratiopharm offre l’ennesima prova micidiale offensivamente e regola il bayreuth con un sonoro 90 a 70 conclusivo. In realtà il risultato è fuorviante, la squadra di coach Korner parte meglio giocando bene con gli esterni ma il gap costruito nella prima frazione si va assottigliando progressivamente con i giocatori di Leibenath abili a spostare il fulcro del gioco sotto le plance. Morgan guida la rimonta ma il momento decisivo arriva negli ultimi dieci minuti con l’Ulm che, spinto da Babb e Butler, piazza un parziale mostruoso di 25 a 6 e ribalta l’inerzia del match, conducendo poi fino alla fine. Nuova conferma per il ratiopharm e altro brutto stop per il bayreuth che si distacca dal trio di vertice e vede riavvicinarsi le inseguitrici.

In testa si conferma senza problemi il Bayern con i Fraport che durano sostanzialmente un quarto e cedono di schianto nella fase centrale. Tutto secondo i piani anche per il Bamberg che costruisce la vittoria contro il Wurzburg nella prima parte di gara, rendendo vani i tentativi avversari di riaprire il match. Brusco stop invece per l’ALBA Berlino, sconfitta in casa del Telekom Bonn non riesce nel sorpasso al bayreuth.

Nella parte centrale della classifica è importante il successo del Giessen 46ers sul Gottingen, gara equilibrata anch’essa decisa nella frazione finale con il Giessen che guadagna 2 punti importanti e tiene a bada il Gottingen che vede allontanarsi l’ottavo posto. Tutto regolare per l’Oldenburg che batte il Bremerhaven e mantiene il sesto posto in relativa tranquillità.

In chiave salvezza, importante successo del SC Jena sul Braunschweig che manda gli uomini di Harmsen a 16 punti e in una zona di classifica piuttosto distante dalle parti a rischio, il BL rimane invece al quartultimo posto e sempre in chiave salvezza il Tubingen approfitta del fattore casalingo e batte il Rasta Vechta, creando così un bel solco dalle zone pericolose.

 

Ventunesima giornata

EWE Oldenburg – Eisbaren Bremerhaven 85 – 70 (Old: Paulding 25 punti)

ratiopharm ulm – medi Bayreuth 90 – 70 (Rat: Morgan 21 punti)

SC Jena – BL Braunschweig 89 – 82 (Bra: Guyton, Boykin 19 punti)

Giessen 46ers – BG Gottingen 79 – 72 (Gie: Evans 27 punti)

FC Bayern – Fraport Skyliners 95 – 70 (Fra: English 31 punti)

Telekom Bonn – ALBA Berlin 95 – 72 (Bon: Horton 31 punti)

Walter Tigers Tubingen – Rasta Vechta 86 – 77 (Vec: Gordon 17 punti)

Brose Bamberg – Wurzburg  88 – 78 (Bam: Theis 20 punti)

Riposa MHP Riesen Ludwigsburg.

 

CLASSIFICA

ratiopharm Ulm 38
Brose Bamberg 36
FC Bayern Munchen 32
medi  Bayreuth 28
ALBA Berlin 28
EWE Baskets Oldenburg 24
Giessen 46 20
Telekom Basket Bonn 20
MHP RIESEN Ludwigsburg 16
Fraport Skyliners 16
SC Jena 16
BG Gottingen 14
Eisbaren Bremerhaven 12
S. Oliver Wurzburg 10
BL Braunschweig 8
Walter Tigers Tubingen 8
Rasta Vechta 2
Phoenix Hagen 0

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy