BCL, 11ª giornata: Una Brindisi mai in partita viene dominata dal Besiktas

BCL, 11ª giornata: Una Brindisi mai in partita viene dominata dal Besiktas

Gli uomini di Frank Vitucci non entrano mai in partita e subiscono la grande prestazione al tiro dei turchi che vengono trascinati da Savas (17 punti) e dall’ex Pesaro McKissic (18 punti); per i pugliesi si salvano Stone che chiude a quota 18 e Brown, autore di 12 punti

di Gianluca Rota

Trasferta cruciale per la Happy Casa che ad Istanbul, è ospite del Besiktas per l’undicesima giornata di Basketball Champions League. Brindisi è ancora alla ricerca del primo successo esterno europeo e deve riscattare la brutta sconfitta subita al PalaPentassuglia contro i francesi del Digione. Frank Vitucci non potrà contare su Dominique Sutton che è out per affaticamento muscolare, ma potrà disporre del rientrante Zanelli. Il Besiktas si presenta alla gara con lo stesso record di Brindisi (4/6), e con diversi cambiamenti rispetto alla partita d’andata, a partire da coach Dusko Ivanovic che ha lasciato la compagine turca per andare al Baskonia, e inoltre non saranno della partita Jordan Theodore, andato a Kazan, e James Mcadoo che si è accasato al Partizan di coach Trinchieri.

QUINTETTO BESIKTAS SOMPO SIGORTA: Akpinar, Gotcher, McKissic, Djurisic, Savas

QUINTETTO HAPPY CASA BRINDISI: Thompson, Banks, Ikangi, Stone, Brown

 

PRIMO QUARTO:    

Il piazzato di Savas da una parte e la tripla di Stone dall’altra aprono il match che, viene subito interrotto per un problema al cronometro. Dopo l’interruzione i pugliesi faticano in attacco e in difesa vanno in affanno contro la maggior fisicità di Savas e compagni, allora dopo aver subito un parziale di 7-0, coach Vitucci chiama timeuot. Torna a segnare la Happy Casa che con i due punti di Banks e i liberi di Stone si porta sul -3, 10-7. La formazione di Vitucci non riesce ad arginare Savas che domina sotto le plance e con il contributo di Gotcher porta la propria squadra sul +10, 17-7. Brindisi prova subito a ridurre il gap con le triple di Stone e Martin ma il Besiktas replica colpo su colpo, così il primo periodo si conclude sul 24-14.

SECONDO QUARTO:  

Le troppe palle perse in attacco da Banks e compagni, scatenano le transizioni offensive dei turchi che con Yildizli e McKissic si portano sul +14. Dopo 3’ Iannuzzi trova la via del canestro per i pugliesi che oltre a Savas, devono fare i conti con un Djurisic indemoniato che mette a segno ben 9 punti consecutivi. La Happy Casa non riesce a reagire e i turchi continuano a segnare con continuità, fino a portarsi addiritura sul +25 a fine frazione, 55-30. Emblematico è il numero delle palle perse dagli uomini di Vitucci , ben 13.

TERZO QUARTO:    

Al rientro dalla pausa lunga, Brindisi con dei sussulti di orgoglio prova a dimezzare lo svantaggio con le giocate di Brown e Thompson; ma, la perfetta e disarmante facilità con cui facilmente la compagine turca trova il canestro, ammazza totalmente le speranze di rimonta dei brindisini. Sul finire del quarto, Brindisi scende anche sotto i 20 punti di svantaggio ma, viene ricacciata subito indietro. La terza frazione si conclude sul 76-51.

ULTIMO QUARTO: 

Ultimo periodo che ha ben poco da dire; è solo garbage time dove, si apprezzano alcune giocate spettacolari di John Brown e negli istanti finali, Vitucci dà spazio ai primi minuti in campo europeo di Riccardo Cattapan. Il punteggio finale recita 96-67 per i padroni di casa. La Happy Casa subisce la sesta sconfitta in trasferta su sei partite disputate e vede notevolmente complicarsi il passaggio del turno. Il match viene deciso subito nei primi due quarti, dove il Besiktas prende il largo e conclude sul +25 il primo tempo grazie soprattutto, al dominio fisico sotto i tabelloni di Savas. Il terzo e ultimo quarto è solo garbage time.

BESIKTAS SOMPO SIGORTA – HAPPY CASA BRINDISI 96-67   (24-14, 31-16, 21-21, 20-16)

BASKETINSIDE MVP: Oguz Savas

TABELLINO:

BESIKTAS SOMPO SIGORTA: Gotcher 13, Gondur 2, Al, Akpinar 13, McKissic 18, Gelyik 4, Turgut 2, Yildizli 12, Savas 17, Sun, Djurisic 15 . All.: Biyiktay

HAPPY CASA BRINDISI: Brown 12,Banks 9, Martin 6, Zanelli, Iannuzzi 5, Gaspardo 4, Campogrande, Thompson 13, Stone 18, Ikangi, Cattapan . All.: Vitucci

PROGRESSIVI: 24-14, 55-30, 76-51, 96-67

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy