BCL, 3ª giornata: Brindisi litiga dall’arco e si spegne nel finale, vince il Darussafaka

0
FIBA.com

La Happy Casa Brindisi è alla ricerca del primo successo europeo di questa stagione, facendo visita all’altro fanalino di coda del girone G, il Darussafaka Tekfen Istanbul.

Pugliesi che partono forte sul 8-2 dopo poche azioni, poi mantengono il vantaggio ed allungano fino al +8 ma i turchi hanno il merito di rispondere colpo su colpo fino alla prima sirena: 22-27 per Brindisi dopo 10′.

Secondo quarto con punteggi molto più bassi e il Darussafaka che chiude il gap pareggiando a quota 35. Il 38enne Guler dà la spinta ai turchi che trovano il primo vantaggio della partita dopo 17′, ma i ragazzi di coach Vitucci non si scompongono e chiudono avanti 44-48 all’intervallo.

Sì ripresenta di nuovo la forbice tra le due squadre dal +6 Brindisi al pareggio, al nuovo +6 ma ancora chiuso dai padroni di casa. I pugliesi si spengono negli ultimi due minuti e il Darussafaka vola sul +4 prima che Zanelli sulla sirena fissi il punteggio sul 63-61.

Brindisi non molla, Udom infila una tripla importante ma il Darussafaka ha il merito di mantenere sempre la testa avanti. I pugliesi non riescono mai a riprendersi il vantaggio e nel finale il Darussafaka riesce a mettere due possessi tra le due squadre con McCullough (fin quel momento fermo a zero punti), abbastanza per portarsi a casa la vittoria 82-76. Ora Brindisi è già spalle al muro, ancora ferma a zero vittorie.

Darussafaka Tekfen Istanbul – Happy Casa Brindisi 82-76 (22-27, 44-48, 63-61)

Dacka: Caupain 18, Özdemiroğlu 12, Atar 5, Pineiro 3, Boothe 5, Olaseni 21, Guler 6, McCullough 7, Selim Sav 3, Akyuz, Dora 2, Dogan. All: Ernak

Brindisi: J.Perkins 8, Visconti 8, Chappell 5, Adrian 10, N.Perkins 18 (12 rimbalzi), Udom 7, Clark 5, Carter, Gaspardo 10, Zanelli 5, Ulaneo NE. All: Vitucci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here