BCL, ancora una sconfitta stagionale per la Fortitudo: all’Unipol Arena vince la Retabet Bilbao

Ancora una sconfitta per la Fortitudo Bologna affidata per l’occasione all’allenatore in seconda Comuzzo

di Mario Giuliante

Ancora una sconfitta per la Fortitudo Bologna, orfana dell’esonerato Sacchetti e allergica alla vittoria ormai da quasi due mesi. La squadra, per l’occasione allenata dall’allenatore in seconda Comuzzo, nonostante i primi due quarti disputati in vantaggio, subisce la rimonta del Bilbao nel terzo, per poi lasciarsi andare nell’ultimo, non senza qualche brivido.  Happ, Saunders e Aradori i migliori per punti nella Fortitudo; Brown, Anos e  Miniotas i migliori per Bilbao. Una sconfitta, quella della Effe, che pesa soprattutto a livello morale. Tanti i punti interrogativi attorno alla squadra, nell’attesa del nuovo coach Luca Dalmonte che verrà presentanto domani dalla società.

Un primo quarto che vede in vantaggio la Fortitudo, trascinati dai punti di Happ (6 pt) e Tote (4 pt) e dalla tripla di Fantinelli; prolifico sotto l’aspetto offensivo ma con qualche solita svista difensiva. Il Bilbao, sempre in partita, vede in Miniotas il miglior realizzatore (4 pt) coadiuvato dai Kljajic e Hiskic. Il primo quarto si chiude 18-15 per i biancoblu di coach Comuzzo.

Nel secondo quarto la Fortitudo consolida il vantaggio accumulato chiudendo avanti per 41-35. Sanduers (6 pt), Happ (5 pt) e capitan Mancinelli (5 pt ) guidano il vantaggio bolognese; Bilbao è brava a restare in partita aggrappandosi ai punti di Miniotas, Anos e e Brown. Nel finale, la stoccata decisiva è data da Pietro che con i suoi 5 punti regala il vantaggio del 41-35, chiudendo il quarto in vantaggio.

Nel terzo quarto bisogna aspettare dopo il settimo minuto per vedere dei punti sul parquet, rispettivamente con Happ e Brown. Risale la china Bilbao che approfittando del momento no della effe in difesa, ce con Zysokowsky e Rousselle trovano prima il 43-41 riducendo notevolmente lo vantaggio per poi trovare il vantaggio con Dos Anos (4 pt) del 48-46 a meno di tre minuti dalla fine del quarto. La Fortitudo perde la leadership accumulata nei primi due quarti: Bilbao chiude il quarto in vantaggio per 52-46.

L’ultimo quarto si apre all’insegna di Fletcher che riesce a tenere a galla la sua squadra: con i suoi 6 punti trova il pareggio del 58 pari. Una scossa importante che addirittura vede la effe sopra per 60-58 a meno di due minuti dalla fine. Le triple di Rousselle e Brown però, demoliscono l’operato biancoblu: a 50 secondi dalla fine Bilbao si riporta davanti per il +1 (61-60). Una serie di giocate e tiri liberi arricchiscono ulteriormente il vantaggio spagnolo: Bilbao s’impone all’Unipol Arena per 69-64.

MVP Basketinside: Jaylon Brown

 Fortitudo Lavoropiù Bologna: Aradori 12, Mancinelli 5, Dellosto 0, Palumbo 0, Fantinelli 3, Withers 1, Totè 4, Sabatini 2, Saunders 12, Fletcher 6, Happ 19

Retabet Bilbao: Zyskoswki 8, Rouselle 7, Brown 11, Betolaza 0,Reyes 2, Kljajic 3, Del Val Garcia 0, Dos Anjos 11, Miniotas 8, Hakanson 8, Huskic 9, Kulboka 2

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy